Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 292

Risultati da 181 a 190 DI 292

07/05/2012 15:45:01 Nuove terapie per rallentare la malattia
La prevenzione terziaria per il diabete
Dove ha fallito la prevenzione primaria e secondaria, nuove speranze arrivano da quella che viene chiamata la prevenzione terziaria per la cura del Diabete di tipo 1. Lo illustra la Prof.ssa Raffaella Buzzetti, docente dell’università “la Sapienza”, membro del Consiglio Scientifico della Società Italiana di Endocrinologia.
“ Negli ultimi anni - afferma la prof.ssa Buzzetti - sono state sviluppate alcune molecole per la terapia del diabete di tipo 1 alla diagnosi. Queste ultime hanno come ... (Continua)
03/05/2012 I consigli del pediatra, quando preoccuparsi e quando no

La febbre di primavera nei bambini
Non sempre è facile capire quando alcuni sintomi sono indice di un’emergenza medica e quando, invece, sono solo una normale reazione del fisico a un virus o a un semplice colpo di freddo. Molto spesso i genitori si allarmano ma è compito del pediatra comprendere quando si tratta veramente di una patologia acuta, che richiede un intervento immediato e quando invece si è di fronte a una normale febbre stagionale. Sarà poi il pediatra a valutare la situazione e a spiegare come riconoscere i casi ... (Continua)

17/04/2012 09:51:46 Vasto studio esalta le proprietà benefiche dei frutti a guscio

Vuoi perdere peso? Prova la frutta secca
Possiamo avvicinarci senza timore a noci e pistacchi. Lo dice uno studio americano pubblicato sul Journal of American College of Nutrition da un gruppo di scienziati della Louisiana State University Agricultural Center.
Stando ai risultati dello studio condotto su un campione di oltre 13 mila persone, il consumo di frutti a guscio come noci, anacardi, pistacchi, pinoli, noci pecan e macadamia, mandorle, sarebbe associato a un alto livello di lipoproteine e di colesterolo HDL (quello “buono”) ... (Continua)

16/04/2012 Fondamentale il ruolo svolto dall'enzima amilasi

Dalla saliva nuove opportunità di cura per il diabete
Si potrebbe partire dalla saliva per offrire una risposta ai problemi causati dal diabete. Nella saliva umana, infatti, agisce un enzima già noto da tempo, l'amilasi, che si è mostrato determinante nella regolazione della percentuale di glucosio nel sangue.
Un team di ricercatori dell'Istituto Monell di Philadelphia ha studiato a fondo il comportamento dell'enzima e il meccanismo che lo lega all'insulina, pubblicando i dettagli delle proprie scoperte sulla rivista Journal of ... (Continua)

29/03/2012 Come evitare brufoli e chili di troppo con l'avvicinarsi della Pasqua

Acne e cellulite le sorprese dell'uovo di Pasqua
Il binomio Pasqua/cioccolato non può essere messo in discussione. Durante il week-end pochi si sottrarranno ai piaceri del cioccolato, col rischio di veder comparire a breve fastidiosi brufoli e qualche chilo di troppo.
L'allarme su acne e cellulite viene lanciato dalla dott.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e venereologia all'Università di Napoli Federico II: "l'elevato apporto di carboidrati e di cibi particolarmente zuccherini innalza la glicemia e fa dilatare il girovita. ... (Continua)

15/03/2012 15:06:29 Agonisti dei recettori GLP-1 e inibitori della DPP4 per una terapia appropriata
Le incretine e le complicanze del diabete di tipo 2
Il Diabete Mellito di tipo 2 (DMt2) è una delle sfide più ardue per tutti i sistemi sanitari del pianeta, a causa della continua e inesorabile crescita della sua prevalenza, dipendente soprattutto dalla diffusione dell’obesità e dall’invecchiamento della popolazione. Si stima che entro il 2030, nei Paesi industrializzati, il DMt2 possa diventare la quarta causa di morte; tra le persone affette da diabete, infatti, le patologie cardiovascolari sono da due a quattro volte più frequenti rispetto ... (Continua)
27/02/2012 09:30:35 Nuovo strumento per tenere sotto controllo il valore

La saliva svela il livello di glicemia
Per i diabetici potrebbe trattarsi di una piccola svolta. Un ingegnere italiano sta mettendo a punto un biochip in grado di misurare la glicemia da un piccolo campione di saliva. La ricerca di Domenico Pacifici, che lavora presso la Brown University di Providence, negli Stati Uniti, promette di migliorare la qualità di vita dei pazienti diabetici che devono tenere sotto controllo in maniera continuativa il livello di glucosio presente nel sangue, pungendosi più volte al giorno il dito per ... (Continua)

24/02/2012 13:19:56 Le gravidanze a rischio possono essere un fattore predisponente

Depressione post-parto più frequenti nelle donne over 40
Ha suscitato clamore nelle scorse settimane la nascita di un bambino di 7 chili, nella provincia cinese di Henan. ieri un’altra notizia: a Weihai, nella provincia di Shadong, è nato un bambino di 6 chili e 100 grammi. Il medico responsabile del parto ha dichiarato di non aver mai visto un neonato così grande e che, ciò nonostante, non ci sono stati problemi durante il parto.
«La notizia suscita sorpresa anche per noi specialisti rileva il Prof.Riccardo Ingallina, direttore del reparto di ... (Continua)

20/02/2012 Un'astinenza regolata e periodica dal cibo fa bene al cervello e al cuore

I benefici del digiuno
A volte digiunare fa bene. Lo dicono alcune ricerche che indicano fra i benefici l'aumento delle performance cognitive, una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e un generico miglioramento dell'aspettativa di vita.
Il primo studio è della Johns Hopkins University di Baltimora, i cui ricercatori hanno sperimentato su modello animale i benefici derivanti da una restrizione calorica programmata. Mark Mattson, caporicercatore del progetto, spiega: “abbiamo scoperto che la dieta a ... (Continua)

31/01/2012 11:42:17 
Emergenza nel soggetto diabetico
Emergenza nel soggetto diabetico

A causa della carenza di un ormone che controlla la concentrazione dello zucchero nel sangue (insulina), chi soffre di diabete è costretto ad assumere sostanze (insulina o altri farmaci) che svolgano questa funzione e a controllare la quantità di zuccheri nell'alimentazione. Talvolta, però, per esempio in seguito a un digiuno, si verifica un’anomala diminuzione del tasso di zucchero nel sangue che può condurre al coma ipoglicemico, i cui sintomi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale