Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 306

Risultati da 1 a 10 DI 306

19/07/2016 11:01:00 Addestrati a segnalare alterazioni glicemiche preoccupanti

Diabete, i cani in soccorso dei bambini colpiti
Il cane è un amico prezioso per un bambino. Ancora di più per chi è affetto da diabete di tipo 1. Negli Stati Uniti, a Philadelphia, esiste un centro per l'addestramento di cani al riconoscimento delle alterazioni glicemiche tipiche della malattia.
«I cani vengono definiti "diabetes alert dogs" (Dad) e sono stati addestrati a segnalare un'alterazione della glicemia in pazienti affetti da diabete di tipo 1 (soprattutto episodi ipoglicemici, ma anche condizioni di iperglicemia) e quindi ... (Continua)

14/07/2016 Se usati in maniera prolungata alterano la percezione del gusto

I dolcificanti fanno venire fame
Utilizzare i dolcificanti in maniera prolungata potrebbe non essere una buona idea. Lo dice uno studio apparso su Cell Metabolism e firmato da ricercatori dell'Università di Sydney.
Lo studio, realizzato su modello animale, ha fatto luce sui cambiamenti che coinvolgono la percezione del gusto oltre alla regolazione dell'appetito nei soggetti che fanno un uso prolungato dei dolcificanti al posto dello zucchero.
Gli animali esposti per più di 5 giorni a una dieta con dolcificanti mostrano ... (Continua)

13/07/2016 15:20:00 Riduzione del rischio del 20 per cento per chi pedala

Andare in bicicletta allontana il diabete
Pedalare fa bene alla salute. Una ricerca pubblicata su Plos Medicine rivela che l'abitudine di andare in bicicletta si traduce in una riduzione del 20 per cento del rischio di sviluppare il diabete.
Lo studio, realizzato dall'Università della Danimarca Meridionale, ha coinvolto oltre 24mila uomini e quasi 28mila donne fra i 50 e i 65 anni. Lo stato di salute dei partecipanti è stato verificato per anni, registrando di volta in volta anche il livello di attività fisica svolta, ... (Continua)

06/07/2016 11:36:00 Rischio dimezzato per chi segue un trattamento intensivo

Retinopatia diabetica, fondamentale il controllo glicemico
I diabetici di tipo 2 sottoposti a un trattamento intensivo mostrano un rischio dimezzato di retinopatia diabetica. Lo ha stabilito lo studio ACCORD (Action to Control Cardiovascular Risk in Diabetes), in particolare il trial ACCORDION, che ha seguito nel follow up il braccio di trattamento intensivo.
I risultati, pubblicati su Diabetes Care, sono stati presentati a New Orleans nel corso del Congresso dell'American Diabetes Association. Emily Chew, vice direttore
della Divisione di ... (Continua)

17/06/2016 10:13:00 Il dispositivo riduce il tempo trascorso in ipoglicemia

Diabete di tipo 1, l'efficacia di FreeStyle Libre
Arrivano i risultati relativi all'utilizzo di FreeStyle Libre, il dispositivo di Abbott per controllare i livelli di glicemia nei pazienti affetti da diabete di tipo 1. Lo studio Impact evidenzia il raggiungimento dell'endpoint primario, cioè una riduzione del tempo trascorso in ipoglicemia (bassi livelli di glucosio, definiti come <70 mg/dl).
I soggetti che nel corso dello studio hanno utilizzato il sistema a sensore e lettore di FreeStyle Libre di Abbott hanno trascorso il 38% di tempo in ... (Continua)

15/06/2016 11:22:00 Riduce significativamente le ipoglicemie rispetto all’insulina glargine

Diabete, nuove conferme per l’insulina degludec
Nuovi dati dimostrano che il trattamento con l’insulina basale degludec riduce significativamente il numero di eventi di ipoglicemia totali, notturni e severi rispetto all’insulina glargine.
I risultati degli studi SWITCH, i primi in doppio cieco e in disegno cross over sull’insulina basale che abbiano valutato il profilo di sicurezza ed efficacia di insulina degludec rispetto all’insulina glargine, sono stati presentati alla 76esima sessione scientifica dell’American Diabetes Association a ... (Continua)

17/05/2016 15:32:34 Gli effetti del mesoglicano, molecola sviluppata in Italia

Una molecola ridona elasticità alle arterie
Il mesoglicano, una molecola sviluppata in Italia, manifesta tutte le sue proprietà in ambito vascolare. All'efficacia già comprovata nel trattamento delle ulcere venose croniche, si aggiungono oggi nuove evidenze circa gli effetti positivi del mesoglicano sulla fisiologia vascolare.
Nello specifico, la molecola sviluppata da Mediolanum Farmaceutici ha dimostrato notevoli effetti sull’elasticità delle arterie e sulla funzionalità dell'endotelio, il tessuto che riveste la superficie interna ... (Continua)

06/05/2016 10:40:29 Agisce come un hacker per costringere gli organi ad alimentarlo

La capacità del cancro di alterare il metabolismo
In che modo il cancro si procura l'energia necessaria per svilupparsi? Agendo come un hacker e alterando il metabolismo degli organi affinché alimentino l'attività cancerogena.
È la conclusione cui sono giunti alcuni ricercatori del Center for Epigenetics & Metabolism dell'Università della California di Irvine, guidati dall'italiano Paolo Sassone-Corsi.
Lo studio, pubblicato su Cell, era nato per indagare la maniera nella quale i ritmi circadiani controllano la funzionalità epatica. I ... (Continua)

05/05/2016 17:25:06 Dispositivo per eliminare il fastidio delle punture

Diabete, misurare la glicemia con la pipì
Evitare le punture per misurare il livello di glicemia. È l'obiettivo di alcuni ricercatori del Technological Institute di Chihuahua, in Messico, guidati da Carlos Bernal e Nancy Guerra.
Gli scienziati messicani hanno ideato uno strumento denominato GlucosAlarm, al momento in fase di sperimentazione sui pazienti. Alcuni pazienti diabetici hanno grandi problemi con la misurazione quotidiana della glicemia, soffrendo di ipersensibilità e di dolore alle dita per le continue ... (Continua)

26/04/2016 16:15:00 Preferibile come terapia di prima linea

Diabete, metformina più efficace dei nuovi farmaci
Ha 50 anni ma non li dimostra. La metformina si rivela ancora adesso più efficace dei nuovi farmaci in commercio per il diabete, secondo le conclusioni di uno studio apparso su Annals of Internal Medicine da un team della Johns Hopkins University School of Medicine.
Stando ai dati, la metformina riduce il rischio di morte per malattie cardiache nei diabetici di circa il 30-40 per cento in più rispetto alle sulfoniluree. La metanalisi ha preso in considerazione 204 studi a cui hanno preso ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale