Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 306

Risultati da 291 a 300 DI 306

19/05/2003 
Per il diabete scoperto il ruolo dei mitocondri
Negli anziani la resistenza all'insulina e la minore capacita' di metabolizzare gli zuccheri sono associate all'invecchiamento dei mitocondri, gli organelli da cui dipende la respirazione e la produzione di energia cellulare. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista Science, suggerisce che il diabete di tipo 2, tipica malattia della terza eta', puo' derivare dalla minore capacita' dei mitocondri di trasformare lo zucchero in energia.
Gerald I. Shulman e Kitt Falk Petersen, ... (Continua)
23/04/2003 
Lenti a contatto controllano se la glicemia è troppo alta
Potrebbe bastare uno sguardo allo specchio per stabilire il livello di zuccheri nel sangue. L'idea, destinata a cambiare radicalmente la vita dei diabetici, e' allo studio nei laboratori dell'universita' di Pittsburgh, dove alcuni ricercatori stanno lavorando a speciali lenti a contatto che, grazie a un 'sensore' sistemato sulla parte superiore di ogni lentina, misurano il livello ematico di glucosio. ''Se questa tecnica funzionera' - spiega il chimico Sanford Asher, autore del nuovo materiale ... (Continua)
23/04/2003 
Terapia genica per indurre il fegato a produrre insulina
Nuova speranza per i diabetici. Grazie alla terapia genica e' possibile trasformare le cellule del fegato in cellule del pancreas, inducendole a produrre insulina per contrastare gli effetti del diabete. Parola di un gruppo di ricercatori statunitensi, che in uno studio pubblicato su 'Nature Medicine', hanno modificato il funzionamento delle cellule epatiche inserendovi geni prelevati dal pancreas. Il metodo e' stato sperimentato con successo in topi diabetici.
Lawrence Chan, del Baylor ... (Continua)
16/01/2003 
Fecondazione in vitro a rischio sindrome Becwith-Wiedermann
Le tecniche di fecondazione in vitro possono trasmettere patologie genetiche, in particolare la sindrome di Beckwith-Wiedemann. E' quanto dimostrato dai ricercatori britannici dell'Universita' di Birmingham, che hanno studiato 149 bambini colpiti da questa malattia.
Gli specialisti ricordano che la sindrome di Beckwith-Wiedemann e' caratterizzata da eccessiva crescita, difetti della parete addominale, bassi livelli di glucosio nel sangue, anormalita' renali e aumentato rischio ... (Continua)
03/01/2003 
Per il diabete nuovi esami sostituiscono esame sangue
Due nuove tecniche, la misurazione della temperatura della membrana del timpano e le immagini ad alta risoluzione del derma, potranno in futuro essere utilizzate dai diabetici per controllare il livello di zucchero nel sangue. Due nuovi studi pubblicati sulla rivista 'Diabetes care' suggeriscono che questi nuovi test, non invasivi e piu' graditi ai pazienti, potranno sostituire con la stessa precisione il tradizionale esame del sangue. I ricercatori dello Health Center dell'Universita' ... (Continua)
29/11/2002 
Diabete pericoloso per la gravidanza
Aborto, malformazioni, morte neonatale e prenatale. Questi i rischi corsi se il diabete è mal controllato. Le donne con un diabete mal controllato durante le prime fasi della gravidanza hanno infatti un rischio quattro volte maggiore di aborto spontaneo e nove volte di malformazioni congenite del neonato. Questa la conclusione di uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal condotto da ricercatori britannici del Norfolk and Norwich University Hospital NHS Trust di Norwich. ... (Continua)
10/10/2002 

Calvizie: come curarsi?
Per curare la calvizie androgenetica si può intervenire in diversi modi.
Inibire la 5-alfa riduttasi:evitando la formazione eccessiva di DHT; questo è il principio su cui agisce la FINASTERIDE, il più famoso farmaco in commercio, e il principio secondo il quale agiscono anche alcune sostanze naturali (Saw palmetto/Serenoa repens).
Inibire il legame tra il DHT e i recettori: utilizzando dei farmaci antiandrogeni, limitandone l'utilizzo ad uso locale. Agiscono secondo questo ... (Continua)

24/07/2002 
Cristalli di insulina a rilascio graduale
Creati cristalli di insulina che si sciolgono in modo estremamente graduale e controllato. Questa nuova formulazione, sperimentate in cani diabetici, si è dimostrata in grado di mantenere costanti, durante le 24 ore, i livelli di glucosio nel sangue. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Nature Biotechnology', suggerisce che i nuovi cristalli di insulina potranno migliorare le condizioni di salute dei pazienti diabetici.
Mark Brader e Sharon R. Myers, dei Laboratori di ... (Continua)
23/07/2002 
Acido nicotinico contro diabete di tipo 2
L'acido nicotinico (niacina), in una nuova formulazione a rilascio prolungato (1000-1500 mg/die) può essere utilizzato in maniera efficace e sicura contro le dislipidemia associate al diabete di tipo 2, e non presenta gli effetti negativi sulla regolazione della glicemia. Questa la conclusione di ricercatori dell'University of Texas Southwestern Medical Center di Dallas.
Precedenti studi avevano rivelato che la niacina, un potente anti-colesterolo, altera il metabolismo del glucosio, e ... (Continua)
21/06/2002 

Glicemia nel sangue indicatrice di possibili rischi cardiaci
Il tasso di glicemia del sangue dopo l'infarto è una 'spia' di possibili rischi per il cuore: misurarla dopo in attacco cardiaco permette di valutare i 'pericoli' futuri a livello cardiovascolare. Questa la conclusione di uno studio svedese, pubblicato su Lancet, che ha osservato come gli infartuati presentano un rischio maggiore di diabete o intolleranza al glucosio. Inoltre le persone diabetiche colpite da infarto muoiono di piu' rispetto alle persone non diabetiche. ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale