Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 161 a 170 DI 806

03/12/2014 15:20:00 Ipotesi avanzata da ricercatori australiani
Preeclampsia legata alla richiesta di ossigeno del feto
La preeclampsia sarebbe il risultato dell'incapacità dell'organismo femminile di soddisfare la richiesta di ossigeno proveniente dal feto. Due ricercatori australiani – Alicia Dennis dell'Università di Melbourne e Julian Castro dell'Ospedale di St. Vincent della stessa città – ipotizzano questo motivo scatenante alla base della preeclampsia, una condizione molto pericolosa che può portare anche alla perdita del feto, oltre che minacciare direttamente la salute delle donne.
In un editoriale ... (Continua)
01/12/2014 15:10:00 Precauzioni utili per evitare ogni rischio

Le dieci cose da sapere prima di vaccinarsi
La decisione dell'Aifa di ritirare alcuni lotti di vaccino antinfluenzale ha scatenato l'allarme fra i cittadini, anche se per il momento si tratta solo di una scelta dettata dalla cautela.
Il vaccino antinfluenzale garantisce di norma benefici assai superiori ai possibili rischi, a patto che si seguano alcune precauzioni fondamentali che vogliamo qui elencare.

1)Il vaccino va evitato se si è allergici a qualche sua componente, nei neonati con meno di ... (Continua)

26/11/2014 15:17:00 Alcune ricerche avanzano dubbi, ma l'Agenzia europea del farmaco rassicura

Paracetamolo e asma, c'è un nesso?
Il paracetamolo non sarebbe associato a un aumento del rischio di asma. Lo dice uno studio della Melbourne University pubblicato su Archives of Disease in Childhood. I ricercatori hanno esaminato diversi studi sull'argomento coprendo un periodo che va dal 1967 al 2013.
Sei studi sono incentrati sul nesso fra paracetamolo e asma nel corso dei primi due anni di vita dei bambini, un periodo critico per lo sviluppo dei polmoni. Una volta considerate le infezioni delle vie respiratorie, il legame ... (Continua)

26/11/2014 11:53:00 L'ipotiroidismo è la prima malattia in gravidanza

Il nesso tra gravidanza e disturbi della tiroide
Salute della tiroide e gravidanza è un binomio che deve essere ben valutato prima di concepire una nuova vita, sia in modo naturale che con fecondazione medicalmente assistita.
Sono temi sui quali discuteranno gli esperti nel corso del prossimo Congresso dell'Associazione Italiana della Tiroide (AIT) che avrà luogo a Milano.
“In gravidanza - spiega Stefano Palomba, Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia, Ospedale Santa Maria Nuova, Reggio Emilia - l’ipotiroidismo è la malattia ... (Continua)

24/11/2014 14:20:00 8 donne su 10 ne sono colpite

5 consigli per battere la cellulite
Una sorta di maledizione dalla quale è immune solo una piccola schiera di privilegiate. Parliamo della cellulite, che affligge più di 8 donne su 10. Le categorie più colpite sono le donne che si trovano fra il periodo della gravidanza e quello della menopausa, orientativamente fra i 30 e i 50 anni.
Si rivolgono agli esperti, però, soprattutto le più giovani fra i 17 e i 25 anni. Sono dati emersi dall'ultimo congresso dell'Aesthetic Medicine Practical International Congress di ... (Continua)

20/11/2014 17:42:24 Possibili nuovi approcci terapeutici innovativi

Ipertensione legata al sistema immunitario
Un nuovo meccanismo molecolare coinvolto nell’ipertensione arteriosa è stato scoperto dai ricercatori del Dipartimento di Angiocardioneurologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS).
Pubblicato sul prestigioso giornale scientifico “Immunity”, appartenente al gruppo Cell press, lo studio ha puntato la sua attenzione su una proteina, il Fattore di crescita placentare (PlGF, nella denominazione inglese) che, secondo i risultati della ricerca, potrebbe diventare un nuovo bersaglio per ... (Continua)

20/11/2014 11:39:11 Studio sulla sua diffusione
La sindrome di Holt-Oram
La sindrome di Holt-Oram è stata oggetto di un grande studio condotto da 25 ricercatori di diverse nazionalità. Si tratta di una patologia autosomica dominante che provoca nel paziente vari difetti strutturali del cuore e anomalie degli arti superiori.
La sua gravità è variabile da soggetto a soggetto. I difetti agli arti superiori possono interessare una o entrambe le braccia e possono coinvolgere le creste embrionali radiali, manifestandosi con ipoplasia, aplasia, sviluppo alterato delle ... (Continua)
18/11/2014 14:45:00 Rischio di cancro molto alto per questa categoria

La minaccia degli ftalati per i bimbi prematuri
I bambini nati prematuramente rischiano maggiormente il cancro a causa dell'esposizione agli ftalati, in particolare al Dehp. La sostanza in questione è contenuta, peraltro, nei dispositivi medici di plastica utilizzati nelle unità di terapia intensiva per la cura dei nati pretermine.
A studiare il problema sono stati alcuni ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health diretti da Eric Mallow. Lo studio, pubblicato sul Journal of Perinatology, si è concentrato sul Dhep, ... (Continua)

18/11/2014 10:57:00 Nuovo test genetico per individuarle

Le intolleranze alimentari provocano problemi di infertilità
Infertilità e intolleranze alimentari: un binomio strettamente legato, tanto che più che l’8% delle coppie con infertilità idiopatica - ovvero senza alcuna causa apparente - è risultata affetta da celiachia.
Individuare eventuali intolleranze oggi è semplice: il centro di medicina della riproduzione ProCrea di Lugano ha sviluppato un nuovo test genetico che individua intolleranze a glutine, lattosio e fruttosio così da permettere alle coppie alla ricerca di un figlio di essere indirizzate ... (Continua)

11/11/2014 16:43:00 Il consumo di cibi fritti andrebbe evitato in gravidanza

I fritti rendono più probabile il diabete gestazionale
Mangiare regolarmente cibi fritti in gravidanza non è una buona idea. Uno studio pubblicato su Diabetologia da un team del National Institute of Child Health and Human Development di Rockville, nel Maryland, ha segnalato il nesso fra un consumo elevato di fritti nel corso della gravidanza e il pericolo di insorgenza del diabete gestazionale.
Quest'ultimo è una condizione seria caratterizzata da iperglicemia persistente che può indurre un parto prematuro oltre a mettere in pericolo la futura ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale