Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 211 a 220 DI 806

26/05/2014 15:45:00 Il rischio di malformazioni cardiache congenite è molto alto

Litio in gravidanza più pericoloso di quanto si pensava
Assumere litio durante la gravidanza potrebbe essere più pericoloso di quanto immaginato in precedenza. A dirlo è uno studio pubblicato sull'American Journal of Psychiatry da ricercatori del Ministero della salute di Israele coordinati dal dott. Orna Diav-Citrin, che spiega: «secondo le nostre osservazioni, l’entità del rischio teratogeno, specie cardiovascolare, associato all'esposizione al farmaco durante le fasi iniziali della gestazione, sembra essere superiore a quanto stimato in ... (Continua)

20/05/2014 16:40:00 Vivere in città aumenta le probabilità di insorgenza dell'asma

Asma infantile, lo smog in gravidanza aumenta il rischio
L'esposizione a livelli elevati di inquinamento atmosferico nel corso di una gravidanza aumenta il rischio di asma per il bambino. A dirlo è uno studio presentato nel corso dell'American Thoracic Society International Conference.
I ricercatori del Department of Pediatrics at Icahn School of Medicine at Mount Sinai in New York guidati da Yueh-Hsiu Mathilda Chiu hanno analizzato i dati di 430 bambini nati secondo il termine stabilito e seguiti fino all'età di 7 anni, oltre a quelli relativi ... (Continua)

19/05/2014 11:00:00 I bassi livelli durante la gravidanza la rendono più probabile

Bambini a rischio carie se la mamma ha poca vitamina D
Bassi livelli di vitamina D nel sangue delle donne in gravidanza aumentano il rischio di carie nei bambini. A dirlo è uno studio dell'Università di Manitoba pubblicato su Pediatrics e realizzato su 207 donne incinte.
I ricercatori canadesi hanno controllato i livelli di vitamina D nel sangue delle donne nel corso della gravidanza, verificando allo stesso tempo la salute orale dei bambini fino a un anno di età. È emerso che il 33 per cento delle donne mostrava livelli bassi di vitamina D, ... (Continua)

15/05/2014 17:14:00 Forme di dipendenza e tendiniti dietro l'angolo

Attenti alla whatsappite!
Una vera e propria mania. È quanto sta diventando Whatsapp per molti dei suoi utenti, che non riescono a smettere di chattare e controllare le risposte, arrivando a punte di 12 volte l'ora.
A lanciare l'allarme è uno studio pubblicato su The Social Science Journal da un team di scienziati dell'Università del Kuwait coordinato dal dott. Abdullah Sultan. L'ormai popolarissimo sistema di messaggistica ha avuto un impatto talmente marcato sulle abitudini di milioni di persone da essere riuscito ... (Continua)

14/05/2014 12:20:00 Profilassi raccomandata anche per chi viaggia molto

Le vaccinazioni utili per gli adulti
Oggi nei paesi industrializzati si vive di più e meglio. In Europa la durata media di vita è di 78 anni: si calcola che la percentuale delle persone di oltre 65 anni di età che nel 1990 era del 13%, aumentando fino al 17,4% nel 2010, raggiungerà il 30% della popolazione totale entro il 2060.
Il rapido invecchiamento della popolazione comporterà, però, un aumento inevitabile dei disturbi e delle patologie legate all’età come malattie cardiovascolari, demenza, tumori, diabete e obesità e ... (Continua)

07/05/2014 15:35:00 Probabilità più alte di malattie cardiache congenite
Il fumo in gravidanza minaccia il cuore dei bambini
Fumare nel corso di una gravidanza non è davvero una buona idea. Secondo un recente studio del Seattle Children's Hospital, infatti, fumare durante il primo trimestre di gravidanza aumenterebbe del 70 per cento il rischio di patologie cardiache congenite nel feto. I ricercatori americani, che hanno presentato lo studio nel corso di un congresso di Pediatria che si è svolto a Vancouver, hanno analizzato 14mila casi di bambini nati con difetti cardiaci fra il 1989 e il 2011.
I bambini sono ... (Continua)
06/05/2014 14:25:00 Agire sullo stile di vita ha riflessi positivi sul disturbo

La cellulite non è una condanna
La famigerata prova costume è ormai alle porte e tutte, proprio tutte, corriamo ai ripari dell'ultima ora per dimagrire, modellare e armonizzare il nostro corpo. Ma c'è un nemico che perseguita noi donne contro cui combattiamo da sempre, la cellulite.
Scagli la prima pietra chi non ha mai provato una crema, ricorso a massaggi, ad estenuanti sedute in palestra e quant'altro la medicina estetica offre per debellare questo fastidioso e antiestetico inestesismo.
È innegabile che il problema ... (Continua)

05/05/2014 15:56:00 L'ereditarietà ha una valenza meno decisiva di quanto si credeva

Autismo, l'importanza dei fattori ambientali
L'ambiente conta molto più del previsto se si parla di autismo. Finora si è sempre considerato il Dna come massimo responsabile della misteriosa patologia, ipotizzando un'influenza dell'80-90 per cento dei geni nei meccanismi che portano all'insorgenza dell'autismo.
Ora, tuttavia, una ricerca pubblicata sul Journal of the American Medical Association da scienziati del Karolinska Institutet di Stoccolma segnala un peso insospettato dei fattori ambientali, che si attesterebbe addirittura al ... (Continua)

29/04/2014 La crioconservazione degli ovociti aumenta le possibilità

Posticipare la maternità senza rinunciare alla fertilità
Quello che viene chiamato "social egg freezing" sta diventando a tutti gli effetti un fenomeno sociale. Non ci sono dati certi, ma secondo le ultime stime, sarebbero oltre 3.000 le donne che hanno fatto questa scelta.
La mancanza di una sicurezza economica, la prospettiva di carriera ma anche il non aver ancora trovato l'anima gemella sono tra le motivazioni che spingono a preservare la fertilità. «A spingere verso questa scelta non sono però solamente motivazioni di carattere sociale. La ... (Continua)

24/04/2014 12:23:40 Natura degli inestetismi e possibili trattamenti

Le borse sotto gli occhi e le occhiaie
Le borse sotto gli occhi si formano per ragioni costituzionali o ereditarie.
Sono dovute al rigonfiamento del grasso orbitario sottostante che "si gonfia" indipendentemente se il soggetto sia magro o obeso, e indipendentemente dall’età: talvolta infatti si vedono anche pazienti di 20 anni con questo difetto.
Un rigonfiamento della stessa natura è presente di solito anche in corrispondenza dell’angolo interno della palpebra superiore rendendo ancora più pesante la palpebra. Inestetismo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale