Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 281 a 290 DI 806

14/11/2013 Il preservativo è la scelta migliore

Gli anticoncezionali che proteggono dall'Hiv
Per prevenire l'Hiv è d'obbligo l'uso di strumenti come il preservativo, una vera e propria arma di difesa contro le malattie a trasmissione sessuale e una delle opzioni migliori se si vogliono evitare gravidanze indesiderate.
Ma non tutti sanno usarlo a dovere, e questa ignoranza di base è diffusa in maniera più o meno omogenea in tutti i paesi, come risulta da una serie di studi realizzati dal Curt, un gruppo di ricercatori che lavorano per il Kinsey Institute, il famoso centro di ricerca ... (Continua)

12/11/2013 09:46:35 Cervello del bambino più reattivo agli stimoli

La ginnastica in gravidanza aiuta lo sviluppo cerebrale
Mamme in attesa, fate un po' di movimento. È il consiglio che viene da una ricerca dell'Università di Montreal presentata durante il congresso Neuroscience 2013 che si è tenuto a San Diego.
Praticare un minimo di attività fisica durante la gestazione sarebbe correlato a uno sviluppo cerebrale maggiore nel bambino, il cui cervello si presenterebbe fin dai primi giorni più maturo e reattivo di fronte a determinati stimoli.
I ricercatori hanno analizzato un gruppo di future mamme che si ... (Continua)

11/11/2013 A Roma e Milano i primi esempi di una tecnica ormai non più sperimentale
La vitrificazione fa nascere i primi bambini in Italia
Pochi giorni fa si era parlato della prima nascita in Italia grazie alla tecnica della vitrificazione. Ora arriva la notizia secondo cui la prima nascita è in realtà una doppia nascita.
“Ebbene si, sono due gemelli maschi, hanno due anni di età e sono stati ottenuti congelando ovociti vitrificati in una paziente affetta da carcinoma del seno”. Lo comunica il Professor Ermanno Greco, Direttore Responsabile del Centro di Medicina della Riproduzione dell’European Hospital di Roma.
“Abbiamo ... (Continua)
30/10/2013 Migliorano le condizioni della prima bambina italiana sottoposta al trattamento

Paralisi cerebrale, la speranza delle staminali
La speranza di una bambina di 4 anni affetta da paralisi cerebrale fin dalla nascita è affidata alle cellule staminali del suo cordone ombelicale. È lei la prima italiana sottoposta a trapianto con cellule cordonali autologhe e, stando ai primi dati disponibili, le sue condizioni sembrano migliorare.
La notizia arriva dal quarto congresso mondiale ESH/NetCord/Eurocord sulle "Cellule staminali del cordone ombelicale", che si è svolto a Montecarlo dal 24 al 27 ottobre. La piccola è stata ... (Continua)

28/10/2013 18:10:09 Confermata utilità dell'analisi del DNA fetale circolante
Screening sindrome di Down ed altre trisomie fetali
Nel sangue materno è presente durante la gravidanza una certa quantità di DNA del feto libero (cioè non contenuto in cellule). Con il recente sviluppo della tecnologia definita Next Generation Sequencing è ora possibile analizzare, già nel primo trimestre di gravidanza, in modo affidabile questo cosiddetto “DNA fetale circolante”. In particolare, negli ultimi due anni si sono accumulate sempre maggiori evidenze che questo tipo di analisi può risultare particolarmente utile per identificare le ... (Continua)
24/10/2013 11:01:07 Riduzione del volume di materia grigia in età adolescente

Con cocaina in gravidanza sviluppo del cervello non corretto
Assumere cocaina durante la gravidanza non è esattamente una buona idea. Quel che appare al senso comune come la scoperta dell'acqua calda ha trovato tuttavia una validazione scientifica grazie al lavoro di alcuni ricercatori della Yale University School of Medicine di New Haven in Connecticut.
Negli adolescenti, infatti, l'esposizione prenatale alla cocaina è associata a una riduzione del volume di materia grigia nelle regioni frontali e posteriori del cervello. “Studi su animali dimostrano ... (Continua)

22/10/2013 14:41:01 Una è contenuta nel latte materno

Due proteine rendono immuni all'Hiv
Essere immuni nei confronti dell'Hiv è possibile. Lo dimostrano due differenti ricerche sull'argomento, la prima delle quali è stata pubblicata sulla rivista Pnas da un team della Duke University guidato dalla dott.ssa Sallie Permar.
I ricercatori hanno scoperto che nel latte materno è presente una proteina in grado di inibire la trasmissione del virus. La proteina in questione si chiama Tenascina-C e spiega la ragione per cui molti bambini di donne sieropositive nascono senza essere ... (Continua)

20/10/2013 Le tecniche all'avanguardia per sconfiggere gli inestetismi della pelle

Lotta alla cellulite e carbossiterapia
Gambe più belle e più snelle anche per chi non vuole sottoporsi ad interventi troppo invasivi. Ridurre la circonferenza delle gambe, tonificare la pelle, diminuire smagliature, cellulite e cicatrici retraenti: è un problema tutto femminile che interessa l’80% delle donne senza distinzione di età e costituzione. “ Non è un sogno, ma oggi grazie al laser e alla Carbossiterapia è possibile”, afferma il Dottor Alfredo Borriello, direttore dell'unità operativa di Chirurgia plastica dell'Ospedale ... (Continua)

20/10/2013 Cause e rimedi per impedire il reflusso di sangue nelle gambe

10 consigli per prevenire e curare le varici
Semplici inestetismi o una vera e propria malattia? Le varici rappresentano un serio problema sanitario e sociale. Molto più frequenti nelle donne che negli uomini, si stima che circa una donna su dieci, tra i 30 e i 60 anni presenti questa patologia. “Le varici”, come spiega il Professor Giampiero Campanelli, Ordinario di Chirurgia generale all’Università dell’Insubria di Varese che vive e opera a Milano, “sono dilatazioni venose che per lo più colpiscono gli arti inferiori, gambe e cosce. ... (Continua)

17/10/2013 Grasso addominale come indicatore di rischio anche pediatrico

Come prevenire l'obesità infantile
Il controllo del grasso addominale rappresenta un indicatore di rischio di obesità utile anche in età pediatrica. La necessità di un controllo costante nei primi anni di vita è sottolineata da Francesco Chiarelli, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Chieti e Presidente della Società Europea di Endocrinologia Pediatrica (ESPE).
Il tessuto adiposo serve ad accumulare un surplus di energia da utilizzare quando se ne riveli la necessità. Nei primi 10 anni di vita, il contenuto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale