Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 431 a 440 DI 806

29/12/2011 Come proteggere la pelle dai segni del tempo e dai cambiamenti ormonali

Acne e macchie sulla pelle, i consigli degli esperti
Vi consolate all'idea dell'età che avanza pensando almeno di essere ormai al sicuro dall'acne? Non è detto, perché si tratta di un disturbo che può ripresentarsi anche in altri momenti della vita, come ricorda il dott. Gary Goldenberg della Mount Sinai School of Medicine.
Il dermatologo americano ricorda che il disturbo può essere provocato anche da cambiamenti ormonali nei livelli di progesterone e testosterone legati al ciclo mestruale e quindi verificabili anche a distanza di tempo ... (Continua)

21/12/2011 Tecnologia innovativa che elimina la necessità di un contraccettivo temporaneo

Essure per una contraccezione permanente
Per chi intende scegliere una contraccezione definitiva c'è un'alternativa all'intervento chirurgico. Si tratta di Essure, un metodo contraccettivo permanente e non reversibile, che lavora con l’organismo per creare una barriera naturale contro le gravidanze. Offre alle donne una risposta permanente nell’ambito della contraccezione che non prevede ormoni, incisioni, bruciature né possibili rischi legati ad un’anestesia generale.
La procedura Essure è adatta per quelle donne che hanno ... (Continua)

19/12/2011 11:52:03 Il rilassamento e la gestione del dolore

L’ipnosi durante il parto
L'ipnosi potrebbe rivelarsi la soluzione più semplice e meno invasiva nel limitare i dolori dovuti al parto. A sostenerlo è un gruppo di medici della britannica Central Lancashire University. Negli ospedali delle città di Blackburn e Burnley, i ricercatori inglesi, finanziati dal sistema sanitario britannico, insegneranno alle donne in attesa tecniche di auto-ipnosi da attuare al momento del parto. I ricercatori daranno lezioni sui modi più indicati per autoindurre uno stato di rilassatezza e ... (Continua)

09/12/2011 Dietro questa definizione esistono vari possibili disturbi

La “depressione post parto” non è uguale per tutte
Molte donne dopo aver partorito iniziano a presentare dei sintomi che pur essendo inquadrati nella maggior parte dei casi in un’unica dimensione depressiva, celano caratteristiche molto diverse. La qualità dei sintomi è molteplice e la gravità si modifica notevolmente da caso a caso.
Saper inquadrare nella nosografia attuale il disagio non significa darne una spiegazione che aiuti la persona a curarsi nel modo più adeguato.
Esistono quadri clinici gravi che presentano sintomi ... (Continua)

05/12/2011 12:55:40 Le mamme dal chirurgo per tornare in forma

Mommy Job, il ritocco estetico post-parto
Voler avere a tutti i costi un fisico da pin-up anche dopo una gravidanza. Questo desiderio per alcune diventa una vera e propria ossessione: per queste donne i chirurghi plastici hanno studiato il “Mommy Job”, un insieme di ritocchi estetici per tornare a sembrare delle ventenni.
Questa tendenza, nata tra le star di Hollywood, sta diffondendosi anche tra le donne comuni, specialmente tra quelle che hanno dai 20 ai 39 anni.
L’idea del Mommy Job è quella di permettere ad una donna di ... (Continua)

29/11/2011 Il consumo di pesce riduce la probabilità che insorga il disturbo

Più pesce ai bambini e il respiro sibilante se ne va
La dieta del neonato deve prevedere l'uso di pesce per scongiurare l'insorgenza del respiro sibilante, sintomo spesso presente nei più piccoli, il più delle volte associato a raffreddore ma potenzialmente legato anche ad asma allergica.
Una nuova ricerca condotta in Svezia mostra infatti come i bambini che hanno consumato pesce prima dell'età di nove mesi abbiano un rischio minore di soffrire di respiro sibilante in età prescolare. Ciò cambia, tuttavia, se sono stati trattati con ... (Continua)

27/11/2011 10:23:05 
Parto imprevisto
Il travaglio

Il travaglio, fase che precede la nascita, durante il quale i tessuti che costituiscono il canale del parto si dilatano e il bambino progredisce fino ad affacciarsi ai genitali materni, ha durata varia secondo i casi (maggiore al primo parto, minore ai successivi) e si può dividere in tre periodi.

Primo periodo

Inizia con le contrazioni che porteranno alla dilatazione del collo e dell’orifizio dell’utero. Sono avvertite dalla madre come dei crampi ... (Continua)
18/11/2011 Abbassa la pressione e aiuta cuore e pelle

Kiwi, frutto della salute
Tre kiwi per abbassare la pressione. Lo dice uno studio presentato durante la consueta riunione dell'American Heart Association che si è svolta a Orlando, in Florida. Si tratta di una ricerca del Mette Svendsen University Hospital di Oslo, che ha evidenziato come il consumo di tre kiwi al giorno comporti un calo immediato della pressione sanguigna.
L'analisi ha coinvolto un totale di 118 soggetti con un'età media di 55 anni e una leggera ipertensione. La prima metà del gruppo ha integrato ... (Continua)

09/11/2011 14:50:41 I risultati di un’indagine che riflette i vissuti delle donne

Comprendere meglio il mondo femminile
Presentati i risultati di una ricerca demoscopica effettuata sul rapporto che la donna ha con il proprio corpo durante la sua vita e sul ruolo chiave che deve avere la figura del ginecologo, come medico di riferimento. L’indagine ha visto coinvolte 1001 donne su tutto il territorio nazionale in un’età compresa dai 18 anni ai 50 (età fertile).
Dalle risposte delle intervistate è emerso come la prima volta del ciclo mestruale sia caratterizzata per lo più dall’imbarazzo (60%), sensazione che ... (Continua)

26/10/2011 14:56:38 L'azione delle sostanze tossiche e ripercussioni sulla fertilità
Inquinanti nascosti pericolosi per la nostra salute
Ogni giorno il nostro corpo entra in contatto con sostanze tossiche che interagiscono con gli equilibri degli ormoni sessuali: questi composti sono detti Interferenti endocrini (IE). Sono presenti in alimenti, tessuti, plastiche, detergenti e cosmetici, con ripercussioni sulla fertilità e sulla riproduzione. Per esempio gli orsi polari sono la specie più minacciata dalle sostanze tossiche e le loro difese immunitarie sono ridotte e presentano squilibri ormonali che rende difficoltoso ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale