Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 511 a 520 DI 806

29/10/2010 Soluzione non invasiva per eliminare i calcoli alla cistifellea

Calcoli alla colecisti, chirurgia senza cicatrici
Una fitta violenta all’improvviso che si irradia al fianco destro e che sembra non passare. Questa la classica descrizione del dolore provocato dai calcoli alla colecisti, condizione patologica assai frequente, presente nel 10-15% della popolazione adulta. La sua diffusione è maggiore nel sesso femminile e si associa spesso a gravidanze multiple, obesità o rapidi cali ponderali.
La colecisti – o cistifellea – è l’organo deputato a raccogliere la bile prodotta dal fegato durante il digiuno, ... (Continua)

29/10/2010 A dirlo è il chirurgo americano autore del primo trapianto di ovaio nel 2007
Congelare parte dell'ovaio per fare figli oltre i 40
Accade sempre più spesso che le donne decidano di affrontare una gravidanza in età avanzata, vuoi per inseguire sogni di carriera, vuoi perché gli usi e costumi della società stanno cambiando. Nei paesi sviluppati le donne non pensano neanche ad avere un bambino prima dei 35 anni.
Secondo il dottor Sherman Silber le donne che hanno intenzione di avere figli intorno ai 40 anni dovrebbero far congelare una parte delle ovaie quando sono più giovani, per poi farla reimpiantare. A dirlo è un ... (Continua)
28/10/2010 Messa in luce la correlazione tra intolleranza al glutine e aborti spontanei

Celiachia non curata, gravidanza a rischio
Uno studio condotto dall'Università Cattolica “Policlinico Agostino Gemelli" di Roma ha evidenziato la correlazione tra la celiachia e gli aborti spontanei a cui vanno incontro le donne che non la curano. È stato scoperto che questa diffusa intolleranza al glutine, se non curata, "divora" la placenta, distruggendo il luogo in cui dovrebbe trovare protezione e nutrimento il feto. Svelato quindi il meccanismo che si cela dietro il legame tra malattia celiaca e interruzioni di gravidanza.
Gli ... (Continua)

27/10/2010 Possibile trasformare le cellule staminali embrionali umane in cellule retiniche
Il piombo per curare la cecità
L'esposizione ad elevate concentrazioni di piombo è da sempre imputata quale causa di morte neuronale, se questa avviene durante l'infanzia. Questo metallo potrebbe invece avere effetti opposti a basse concentrazioni e addirittura venire usato per rigenerare neuroni retinici persi.
Uno studio effettuato nell'Università di Houston rivela risultati sorprendenti riguardo l'esposizione al piombo nel periodo della gestazione. Il professor Donald A. Fox, e la sua squadra hanno infatti portato ... (Continua)
26/10/2010 Dall’America una nuova contraccezione a base di gel

La pillola spalmabile
Non sarà più necessario ricordare di prendere la fatidica pillola giornaliera. Un’azienda farmaceutica, la Antares Pharma, ha ideato un contraccettivo a base di gel che potrebbe modificare le abitudini di milioni di donne nel mondo.
Il nuovo contraccettivo si spalma su gambe e braccia, rilasciando ogni giorno l’ormone progestinico che impedisce la gravidanza. Un gruppo di ricercatori inglesi ha presentato la novità alla consueta riunione dell’American Society of Reproduction Medicine, ... (Continua)

22/10/2010 Come comportarsi per mantenere sana la nostra pelle

Decalogo per la salute della pelle
Per la protezione e la cura della più importante barriera che ci protegge dal mondo esterno e mantiene l’equilibrio interno del corpo umano, i dermatologi italiani svelano il decalogo per una pelle in salute.
1) L’idratazione è la salvezza della pelle: ricordiamo che lo strato corneo della pelle è paragonato ad un “muro”: infatti esso presenta una struttura unica, con organizzazione a mattoni (le cellule dette corneociti) e cemento (i lipidi intercellulari). Quando la pelle appare ... (Continua)

18/10/2010 10:49:30 Studio italiano mostra i benefici del trattamento alternativo

Guarire la tendinopatia con le onde d'urto
Laddove non arrivano antinfiammatori e cicli di fisioterapia potrebbero le onde d'urto, valida alternativa all'intervento chirurgico.
Secondo uno studio italiano pubblicato sulla rivista specializzata American Journal of Sports Medicine, le onde d'urto sarebbero la soluzione ideale per ottenere una riduzione del dolore e riacquistare i movimenti naturali degli arti, compromessi il più delle volte dall'attività sportiva.
Il prof. Angelo Cacchio, coordinatore dello studio e docente di ... (Continua)

11/10/2010 Ricerca italiana conferma i dati dello studio inglese

L'inositolo previene la spina bifida
Un'opzione in più per assicurarsi un parto tranquillo. È ciò che promette di rappresentare l'inositolo, una molecola presente in molti alimenti che ha un forte impatto sul sistema immunitario. Secondo un gruppo di ricercatori dello University College di Londra, la sostanza sarebbe più efficace dell'acido folico nell'ostacolare la malformazione neonatale che colpisce il sistema nervoso centrale dell'embrione durante la gravidanza.
L'acido folico viene comunemente prescritto dai medici alle ... (Continua)

11/10/2010 Embrione congelato da vent'anni si trasforma in vita
Nato da un embrione di venti anni fa
Sulla scia del Nobel a Robert Edwards per le sue ricerche sulla fecondazione assistita, arriva la notizia di un bambino inglese nato qualche mese fa sulla base dell'impianto di un embrione “vecchio” di venti anni.
Ne dà conto la rivista Fertility and Sterility, che racconta il caso di una donna di 42 anni che dopo 10 anni di infruttuosi trattamenti contro l'infertilità, è riuscita a rimanere incinta e a portare a termine la gravidanza grazie a un embrione congelato nel 1990. Le leggi ... (Continua)
07/10/2010 Il contraccettivo scongiura l'isterectomia in caso di tumore dell'endometrio

La spirale aiuta a rimanere incinta
Potrà sembrare paradossale, ma un contraccettivo potrebbe aiutare le donne ad avere un bambino. Si tratta della spirale, che stando ai risultati di una sperimentazione italiana, può essere usato efficacemente come terapia antitumorale nel caso di cancro all'endometrio, la mucosa di rivestimento presente all'interno dell'utero.
Nella maggior parte dei casi, di fronte all'insorgere della patologia tumorale, la scelta terapeutica più indicata è rappresentata dall'isterectomia, ovvero ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale