Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 641 a 650 DI 806

14/03/2007 

Le forme di mal di testa
Mal di testa o cefalea sono termini generici con i quali si definiscono patologie molto diverse fra loro. Le cefalee si distinguono in primarie (in cui il mal di testa non è sintomo di un'altra malattia) e secondarie (in cui il mal di testa è il sintomo di una malattia sottostante). Caratteristiche fondamentali per la classificazione dei vari tipi di cefalea sono: qualità, intensità, ciclicità del dolore e modalità di insorgenza.
Cefalee primarie
Sono tutte quelle che non ... (Continua)

02/02/2007 

Dilaga la sindrome di Peter Pan
E’ Peter Pan il modello degli adolescenti italiani. Un’intera vita di spensieratezza senza mai farsi carico di responsabilità. Sognano un futuro di libertà, scappano all’idea di diventare, un giorno, genitori. Ecco come gli adolescenti progettano il loro domani. Un domani nel quale il diventare madre o padre non viene neppure preso in considerazione tanto da non preoccuparsi se comportamenti a rischio, come droga, alcol, fumo o malattie trascurate possono compromettere la loro capacità ... (Continua)

23/01/2007 
Annessite
L'annessite è un'infiammazione degli annessi dell'utero.
Può essere di tipo aspecifico e cioè dovuta a germi comuni, oppure di tipo specificio ed allora è dovuta a lue, tubercolosi o blenoraggia. La malattia può manifestarsi sia in forma acuta sia in forma cronica.
Nelle forme acute l’annessite si presenta con febbre, dolore al basso ventre, perdite vaginali maleodoranti ecc. Nelle forme croniche i dolori sono lievi ma costanti e le perdite vaginali continue.
Può essere ... (Continua)
19/01/2007 

Trattamento del Reflusso Gastro-Esofageo
La malattia da Reflusso Gastro-Esofageo (MRGE) consiste nel reflusso di contenuto gastrico verso l'esofago, con una frequenza tale da interferire con la qualità della vita della persona affetta. La MRGE è causata dal decadimento anatomico della barriera anti-reflusso e dal suo componente principale, la valvola Gastro-Esofagea (VGE).
In un individuo sano, il tessuto alla base dell'esofago si piega su se stesso nell'entrare nello stomaco, creando un angolo denominato angolo di His. Questo è ... (Continua)

04/01/2007 
Il cerotto anticoncezionale: confronto con la pillola
Si tratta di un sottile cerotto anticoncezionale che può sostituire la pillola. Si applica un solo cerotto alla settimana per tre settimane. Se il giorno 1 è il giorno dell'applicazione del primo cerotto, al giorno 8 e al giorno 15 (che saranno sempre gli stessi giorni della settimana) si sostituisce il cerotto levando il vecchio e subito attaccando il nuovo. Nella quarta settimana a partire dal giorno 22 non si utilizza il cerotto. Dopo 7 giorni e mai di più si deve applicare un nuovo ... (Continua)
13/12/2006 
Terapia anti Hiv: a ciascuno la propria
Terapia personalizzata sulla base del monitoraggio plasmatico individuale degli antiretrovirali per ottimizzarne l’efficacia e ridurne gli effetti collaterali: si chiama Therapeutic Drug Monitoring (TDM) ed è effettuato di routine a tutti i pazienti con Hiv afferenti alla Clinica delle Malattie Infettive dell’Università Cattolica in collaborazione con l’Istituto di Farmacologia.
Il Policlinico universitario Agostino Gemelli è l’unica struttura dell’Italia centro-meridionale a eseguire di ... (Continua)
05/12/2006 

Il sesso orale
Quando si parla di sesso orale, si fa riferimento a pratiche sessuali in cui si usa la bocca e la lingua per la stimolazione degli organi genitali, maschili o femminili.
Alcuni preferiscono il sesso orale al tradizionale rapporto sessuale perchè si evita il rischio di concepimento dato che la gravidanza è impossibile se il seme maschile non entra nella vagina. Altri affermano di essere disgustati da tale pratica. Statisticamente, però, la maggior parte delle persone pratica il sesso ... (Continua)

16/10/2006 
Cefalea
La Cefalea ha un enorme impatto sulla vita quotidiana di chi ne soffre, comportando grave disabilità in ambito famigliare e professionale , e impedendo ogni attività sociale. Compito del medico è in una prima fase la corretta diagnosi, che permette la distinzione fra cefalee primarie e secondarie, sintomo queste ultime di altre patologie del distretto cranio cefalico o sistemiche.
Nel caso delle cefalee primarie (per esempio l’emicrania, la cefalea tensiva o la cefalea a grappolo), ... (Continua)
10/10/2006 
Sterilità una diagnosi con molte prognosi
“Sterilità una diagnosi con molte prognosi”, la lettura magistrale del Prof. Carlo Flamigni, presentata nei giorni scorsi all’82° Congresso Nazionale SIGO mette in evidenza l'importanza che la diagnosi e i protocolli terapeutici hanno nella prognosi di questa malattia e sottolinea le differenze tra il concetto di sterilità ed infertilità evidenziando la necessità di trovare nuove definizioni che meglio identifichino la difficoltà di concepire oggi da parte di 1 coppia su 6 in età ... (Continua)
07/07/2006 
Epatite B e prevenzione per i neonati
Il trattamento dei neonati di madri positive per gli antigeni di superficie dell'epatite B con vaccino o immunoglobuline protegge il bambino dall'infezione: la combinazione di vaccinazione ed immunoglobuline è associata ad una protezione anche maggiore. La trasmissione madre-figlio è responsabile del 50 percento dei portatori di epatite B.
In generale, non è stato possibile dimostrare differenze significative fra dosaggi, protocolli di somministrazione e forme di vaccini derivati da ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale