Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 806

Risultati da 651 a 660 DI 806

30/06/2006 
L'incontinenza si può curare
In Italia hanno il problema dell'incontinenza circa 5 milioni di persone, ma molti fattori impediscono ancora oggi al 75% dei malati di farsi aiutare, mentre l'85% dei casi si potrebbero risolvere. Il problema incontinenza non riguarda solo il singolo ma anche i costi annuali che ammontano a circa 600 milioni di euro: 500 euro l'anno per la collettività e in media 400 l'anno a carico di ogni singolo paziente.
L'incontinenza urinaria è la perdita involontaria di urina ed è un problema ... (Continua)
18/05/2006 
Belara, la pillola anti-concezionale della bellezza
Ritorna questa pillola contraccettiva, che alla sicurezza abbina anche un effetto salva-linea e benefici per pelle e capelli grassi. Ribattezzata in Germania ‘pillola della bellezza’, Belara, è l’unico contraccettivo derivato dal progesterone naturale prodotto dall’organismo, ed è frutto della combinazione di due molecole: clormadinone acetato ed etinilestradiolo. Oltre a un’elevata efficacia contraccettiva (99%), questo medicinale rispetta gli equilibri biologici (non provoca aumento di peso) ... (Continua)
16/05/2006 
Gratis il test per scoprire la fibrosi cistica
La fibrosi cistica è una grave malattia genetica e sapere di esserne portatori è molto importante. Inguaribile attualmente, ma curabile, si eredita da due genitori portatori sani di un gene alterato ("mutato"): una persona su 25-30 circa è portatrice sana del gene mutato. E’ fondamentale rivolgersi ad appropriati centri di consulenza genetica, solo in tal modo si può essere correttamente informati e assistiti.
Oggi si conoscono moltissime malattie dovute all'alterazione di singoli geni. ... (Continua)
09/05/2006 

Un’analisi del sangue identifica feti a rischio celebrale
Durante la gravidanza quando il flusso del sangue dalla madre al feto è insufficiente, per qualunque motivo, la madre non riesce a fornire l’ossigeno e il nutrimento necessari allo sviluppo del feto e questo, di conseguenza, ne risente, tra l’altro con un ridotto accrescimento intrauterino.
Questa circostanza è tutt’altro che rara: è responsabile dei circa il 40% dei difetti neurologici fetali, per lo più dovuti ad emorragia cerebrale, ed è causa di aumentata mortalità alla nascita. ... (Continua)

21/04/2006 
Cosa fare per la Spina bifida
In Italia sono oltre 4.000 le persone affette da mielomeningocele (MMC), patologia più comunemente nota come spina bifida. L’incidenza di questa malformazione è di circa 4-5 bambini su ogni 10.000 nati.
La spina bifida è una delle patologie congenite più frequenti e rappresenta una delle maggiori cause di disabilità dell’infanzia. Si tratta di una malformazione del midollo spinale che colpisce il feto durante le prime settimane di gravidanza - fra il 21° ed il 26° giorno dal concepimento - ... (Continua)
14/02/2006 
Posizione, fumo e stress sono rischi per il neonato
In caso di morte in culla del bebè, per la mamma c’è il rischio di una serie di complicanze legate alla successiva gravidanza. Fra cui il pericolo che anche il secondo neonato sia vittima della sindrome da morte improvvisa (Sids).
E’ il risultato di una ricerca, condotta su un campione di 258mila donne e pubblicata su ‘Lancet’, da un team di scienziati dell’università di Cambridge (Gb). L’equipe dello scienziato Gordon Smith ha preso in esame i dati riguardanti donne che hanno partorito ... (Continua)
24/12/2005 
Le vitamine
Affrontiamo un argomento di cui tutti, chi più chi meno, sanno qualcosa. Ciò che si sa è che le vitamine sono necessarie per le regolari funzioni metaboliche: esse sono componenti degli enzimi e favoriscono le reazioni chimiche dell'organismo ed inoltre rientrano a far parte delle sostanze ormonali. Le vitamine possono essere solubili in acqua (idrosolubili) o in grassi liquidi (liposolubili).
Le vitamine che sono presenti nei cibi sono considerate vitamine naturali; quelle ottenute in ... (Continua)
06/12/2005 
Tre giorni per guarire dalla cistite
Un ciclo di antibiotici della durata di tre giorni per la cistite nelle donne raggiunge un livello di cura sintomatica simile a quello ottenibile con una terapia prolungata, con la quale comunque c'è un minor tasso di fallimento batteriologico. Sulla base di questi dati, comunque, la terapia di tre giorni dovrebbe essere comunque usata per le donne con cistite; nelle donne in cui l'eradicazione batteriologica è essenziale, un ciclo di sette giorni potrebbe però risultare più appropriato, come ... (Continua)
19/09/2005 
Con la video-chirurgia più sicura la tiroidectomia
Tra i 50 e i 100 milioni di europei hanno ancora un apporto di iodio insufficiente, particolarmente nel sud del Continente.
Anche in Italia la carenza di iodio è ancora un’emergenza sanitaria, in particolare nelle regioni meridionali. Il nostro Paese è tra gli ultimi posti in Europa per il consumo di sale da cucina addizionato con iodio. La dose giornaliera raccomandata (RDA) di iodio per un adulto è di 150 mg., che sale a 200 in corso di gravidanza ed allattamento (WHO-FAO) Negli Stati ... (Continua)
07/09/2005 

Carcinoma dell'ovaio: l'importanza della diagnosi precoce.
Arriva senza farsi sentire e spesso lo si scopre casualmente. Tra i fattori di rischio va considerata la predisposizione familiare, ma anche abitudini ritenute innocue come l'uso del talco, mentre allattamento al seno e pillola sono da annoverare tra gli alleati preziosi per la prevenzione.
Il carcinoma ovarico è un tumore maligno che colpisce le ovaie. Le ovaie sono due piccoli organi della forma e dimensioni di una mandorla, situati nella pelvi femminile a fianco dell'utero e sono ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale