Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 186

Risultati da 41 a 50 DI 186

21/10/2014 Consigli utili per non incorrere in errori alimentari

Il pranzo in ufficio fa ingrassare
Sono sempre di più gli italiani costretti a trascorrere la pausa pranzo sul posto di lavoro. Purtroppo l'abitudine di mangiare in ufficio, magari davanti al pc, non è per niente benefica, come dimostra uno studio del Queens College di New York.
I lavoratori che mangiano sempre fuori casa tendono ad avere livelli più bassi di vitamine e più alti di colesterolo, rischiando maggiormente una condizione di obesità
I ricercatori hanno analizzato 8.314 persone per 5 anni, concentrando la propria ... (Continua)

14/10/2014 10:15:00 L'importanza dell'alimentazione per prevenire le patologie vascolari

Tre segreti per spegnere l’infiammazione vascolare
L'alimentazione ha un ruolo centrale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. A confermarlo sono stati gli angiologi provenienti da tutto il mondo e riunitisi a Palermo per il Multinational Chapter dell’International Union of Angiology.
Le giuste scelte alimentari sono fondamentali per tenere sotto controllo nell’età adulta uno dei moventi ubiquitari e subdoli delle malattie degenerative come l’aterosclerosi: l’infiammazione di basso grado o subclinica.
Imparare a nutrirsi in ... (Continua)

08/10/2014 11:34:00 Disturbo caratterizzato da secchezza delle fauci

Xerostomia, la sindrome della bocca secca
Molte persone soffrono di xerostomia. La parola non vi dirà niente, ma si può facilmente tradurre in termini popolari con “sindrome della bocca secca”. Il disturbo – chiamato anche iposcialia – è caratterizzato da insufficiente secrezione salivare ed è spesso legato all'assunzione di una terapia farmacologica prolungata.
L'incidenza del disturbo è elevatissima – riguarda infatti una persona su quattro – ma il problema viene spesso posto in secondo piano dagli stessi soggetti che ne sono ... (Continua)

26/09/2014 10:13:46 Il succo di ananas utile come liquido di contrasto

Una risonanza al gusto di ananas
Un buon succo di ananas potrebbe farvi pesare meno il fatto di dovervi sottoporre a una risonanza magnetica. Al policlinico Sant'Orsola di Bologna si usa ormai da un anno come nuovo liquido di contrasto, una soluzione innovativa e davvero low cost, dal momento che ha permesso un risparmio di migliaia di euro, dai 14mila ai 380 spesi in un anno.
Il succo di ananas sostituisce infatti il Lumirem, un “frullato” farmacologico a base di ferro, metile e propile paraidrossibenzoato di sodio. A ... (Continua)

12/09/2014 10:42:00 Frutta secca alla base di una dieta sana ed equilibrata

I pistacchi fanno bene al cuore
Una dieta equilibrata e integrata con il consumo di pistacchi aiuta a mantenere sano il cuore, anche nei soggetti diabetici. A dirlo è l'ultimo studio della Pennsylvania State University pubblicato sulla rivista dell'American Heart Association e promosso da American Pistachio Growers, l'associazione dei coltivatori di pistacchio americani.
''La ricchezza in fibre dei pistacchi, unita alla composizione salutare in acidi grassi e alla presenza consistente di antiossidanti, apre prospettive ... (Continua)

04/09/2014 10:52:00 L'azione delle mesenchimali caricate di antitumorali

Dalle staminali un nuovo veicolo per i chemioterapici
È noto che le cellule stromali mesenchimali (meglio note come “staminali mesenchimali”), presenti in molti tessuti umani adulti, in particolare nel midollo osseo e nel tessuto adiposo, sono in grado di rigenerare e riparare tessuti organici danneggiati. Recentemente, si è scoperto che queste stesse cellule possono essere utilizzate anche come “veicoli” per trasportare farmaci e avere una maggiore efficacia terapeutica grazie alla loro specifica capacità di raggiungere in modo mirato l’organo ... (Continua)

17/06/2014 12:08:35 La causa era un tumore benigno al cervello

La bimba che rideva sempre
Avere un tumore e ridere di gusto. È la paradossale condizione che ha sperimentato per molto tempo una bambina colombiana di 6 anni che rideva continuamente a causa della presenza di un amartoma – un tumore benigno – nel cervello.
I medici, tuttavia, hanno faticato non poco per trovare la ragione di un comportamento tanto strano, diagnosticando all'inizio un disturbo di natura psichiatrica, mentre i familiari ipotizzavano addirittura una possessione.
A far luce sugli scoppi di risa ... (Continua)

17/06/2014 10:45:00 Spariscono i sintomi e il gusto non cambia

Un glutine modificato per i celiaci
Per chi è affetto da celiachia potrebbe davvero essere una svolta. Un gruppo di ricercatori italiani ha messo a punto un nuovo sistema che modifica le proteine del glutine in modo tale da evitare la reazione di intolleranza tipica di chi è allergico a tale sostanza. E la cosa più importante è che il gusto dei prodotti rimarrebbe lo stesso.
Ad ottenere il risultato è un team dell'Università di Foggia guidato dai professori Aldo Di Luccia e Carmen Lamacchia con la collaborazione della ... (Continua)

03/06/2014 16:04:00 Scoperta sui gusti a tavola prefigura lo sviluppo di diete ad hoc

La dieta genetica
Una dieta su misura del proprio Dna. È quanto prospettato da uno studio dell'Università di Trieste e Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico coordinato dal dott. Paolo Gasparini.
Pare infatti che i gusti che abbiamo nei confronti del cibo, preferenze e alimenti che proprio non sopportiamo, dipendano più dal codice genetico che dalle abitudini e dai nostri capricci.
La ricerca, presentata nel corso della conferenza della European Society of Human Genetics (Eshg) si è basata ... (Continua)

03/06/2014 Studio dimostra la loro efficacia nel contenere il consumo di zucchero

Un aiuto alla linea dalle bevande light
Uno studio controllato e randomizzato, pubblicato sulla rivista 'Obesity', è il primo a paragonare gli effetti delle bevande comunemente conosciute come bevande a basso o nullo contenuto calorico a quelli dell’acqua sulla perdita di peso.
I risultati hanno mostrato quanto segue:

Perdita di peso: Il gruppo che ha consumato bevande a basso o nullo contenuto calorico ha perso il 45% di peso in più- una media di 5.95kg nell'arco di 12 settimane - rispetto al gruppo di controllo che ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale