Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 597

Risultati da 391 a 400 DI 597

23/12/2009 10:24:26 Dopo i 50 anni, un po' di grasso maschera le imperfezioni della pelle

Meno rughe grazie a qualche chilo in più
Dopo i 50, qualche chilo in più fa sentire più giovani. La sensazione di essere in sovrappeso ha senz'altro conseguenze nefaste sul nostro equilibrio psicofisico, ma aiuta a conservare la freschezza della pelle.
Lo sostengono alcuni ricercatori della Case Western Reserve School of Medicine di Cleveland negli Stati Uniti, secondo i quali appunto “essere leggermente sovrappeso aiuta a mascherare la presenza delle rughe, conferendo un aspetto più giovane. Questo potrebbe spiegare il segreto ... (Continua)

13/11/2009 14:36:51 Dieta priva di pasta e pane porta alla depressione, ma ci pensa il cioccolato

Carboidrati e cacao, meglio non astenersi
Due diverse ricerche fanno luce sulla connessione fra alimentazione e stati d'animo.
Non farsi prendere dalla foga di dimagrire ad ogni costo, altrimenti si rischia la depressione. È quanto suggeriscono alcuni ricercatori australiani che hanno lavorato a uno studio sull'influenza che l'assunzione di carboidrati avrebbe sul nostro umore.
Un regime alimentare privo o con pochi carboidrati è non solo sfiancante per il nostro fisico, ma a lungo andare determina uno stato d'animo negativo e ... (Continua)

13/11/2009 I centenari e l'enzima che li protegge

Il segreto per non invecchiare
Vivere fino e oltre i cent'anni è il sogno di molti e una realtà per pochi privilegiati. Un gruppo di ricercatori americani ne ha indagato le ragioni, scoprendo un legame diretto fra un tipo di mutazione genetica e la resistenza del nostro organismo al passare del tempo.
Annunciato dalla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, lo studio è frutto del lavoro di un'equipe medica dell'Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University di New York.
I ricercatori ... (Continua)

12/10/2009 La dieta mediterranea combatte la depressione

Più felici e meno tristi con la dieta mediterranea
Volete essere più sereni, meno stressati e depressi? Aiutatevi mangiando mediterraneo. Uno studio spagnolo annovera, tra i molteplici effetti positivi della dieta mediterranea, la capacità di combattere la depressione, gratificando al contempo il palato.
La ricerca scientifica, pubblicata sugli “Archives of General Psychiatry”, dimostra come i cibi nostrani abbiano una positiva incidenza sull'umore.
I ricercatori iberici, dell'Università di Las Palmas di Gran Canaria e della Clinica ... (Continua)

28/09/2009 Riduce del 32% i rischi di contagio da HIV

Speranze e dubbi sul nuovo vaccino anti-Aids
Un nuovo vaccino contrasta il contagio da virus dell'HIV e riesce a prevenire l'insorgere dell'Aids nel 32% dei casi, cioè in una persona su tre. La nuova profilassi è stata illustrata da un gruppo di ricercatori dell'esercito statunitense e da medici thailandesi.
Il nuovo vaccino è frutto della combinazione di due vecchi vaccini, rivelatisi inefficaci se usati singolarmente: è stato sperimentato in due province della Thailandia, a partire dal 2003, su 16mila volontari di età compresa tra i ... (Continua)

22/09/2009 Pomata per sesso senza controindicazioni

In futuro sesso col Viagra spalmabile per lui
Un sesso soddisfacente senza preoccupazioni per la salute. Chi soffre di disfunzione erettile ha già imparato a usare pillole come il Viagra: questi farmaci, tuttavia, hanno delle controindicazioni, anche serie, e non possono essere usati da pazienti cardiopatici o con altre patologie.
Altri effetti indesiderati della “pillola dell'amore” blu sono mal di testa forte, visione offuscata e dolori di stomaco. Per ovviare a questi problemi la soluzione potrebbe essere in una crema all'ossido ... (Continua)

04/08/2009 Aids inganna gli anticorpi

Hiv inganna difese come cavallo di Troia
Uno stratagemma come quello epico del Cavallo di Troia consente all'Hiv di ingannare le difese dell'organismo e di aggirarle, rendendo meno efficaci anche le terapie farmacologiche.
Il retrovirus dell'Hiv riesce ad attaccare le cellule del nostro sistema immunitario in questo modo: ne infetta alcune, come i macrofagi e i linfociti T, e le utilizza come vettori per introdurre nei globuli bianchi di tipo B la temibile proteina virale Nef (Negative Factor), che uccide i leucociti una volta ... (Continua)

03/06/2009 

Una combinazione di farmaci per sconfiggere l'Hiv
Presto si potrebbe sconfiggere il virus dell'Hiv, responsabile dell'Aids. Stanare il virus dell’HIV, ‘nascosto’ nelle cellule dell’organismo, e aumentare di pari passo lo stress ossidativo delle cellule infettate, grazie ad una nuova combinazione di farmaci, potrebbe rappresentare una nuova strategia nella lotta all’epidemia di AIDS.
È quanto si legge in uno studio pubblicato su Retrovirology firmato da Enrico Garaci, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, e da Andrea Savarino, ... (Continua)

22/05/2009 

La prevenzione per battere il melanoma
Prevenire il melanoma è la strategia vincente contro questo tumore. Quest'anno partirà la campagna informativa e di sensibilizzazione alla prevenzione “myskincheck”: nei mesi di giugno e luglio alcuni dermatologi si recheranno sulle spiagge italiane per spiegare come prevenire questo pericoloso cancro della pelle.
Il melanoma colpisce 2milioni di persone nel mondo e i casi sono in aumento: in Italia si riscontrano più di 12-13 casi ogni 100mila abitanti. I soggetti più colpiti hanno tra i ... (Continua)

19/05/2009 

Dalle scimmie una nuova via per il vaccino anti-Aids
Il vaccino per combattere il virus dell'Hiv, causa dell'Aids, potrebbe utilizzare nel prossimo futuro un anticorpo artificiale, inserito tramite un virus nell'organismo.
La scoperta, pubblicata sulla rivista “Nature Medicine”, si deve a un gruppo di ricercatori di Philadelphia (Usa), che sono riusciti a bloccare la Siv, versione animale del virus dell'Hiv, in alcune scimmie.
Il dott.Philip Johnson, coordinatore dello studio, spiega che si è utilizzata la tecnica della “cavallina” ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale