Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 597

Risultati da 411 a 420 DI 597

18/12/2008 
Atazanavir disponibile in Italia per curare l'HIV
Sono stati presentati a Boston i risultati a 48 settimane dello Studio CASTLE, che dimostrano l’efficacia di atazanavir anche nei pazienti affetti da HIV mai trattati in precedenza (naive) con farmaci antiretrovirali.
I risultati dello studio offrono alla comunità scientifica la conferma di un’arma terapeutica che unisce una efficacia simile al lopinavir/ritonavir (lopinavir/r), con un profilo migliore sulla tollerabilità e sugli effetti collaterali legati al sistema metabolico. ... (Continua)
17/12/2008 12:03:46 
Nuova terapia con peginterferone alfa-2a per l'epatite C
La Commissione Europea ha approvato la combinazione di peginterferone alfa-2a e ribavirina per il trattamento dei pazienti affetti da epatite C, per i quali il trattamento iniziale con interferone alfa (pegilato o non-pegilato) in monoterapia o in combinazione con ribavirina non ha avuto successo. Questo è stato l'annuncio dato dalla casa farmaceutica Roche.
Nonostante siano stati fatti degli importanti progressi nel trattamento dell’epatite C durante gli ultimi anni, un significativo numero ... (Continua)
29/11/2008 17:26:42 

Un’esplosione per uccidere il batterio della tubercolosi
Poter guarire dalla tubercolosi in un modo nuovo e inaspettato, facendo “esplodere” il batterio che provoca questa grave infezione.
Questo è quanto promette uno studio scientifico svolto dal dott. Clifton E. Barry del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), che si trova a Bethesda (Maryland, Stati Uniti).
La TBC ha mietuto migliaia di vittime fino ad oggi e, seppur praticamente sconfitta dai progressi della scienza e della ricerca medica, torna in questi ultimi ... (Continua)

26/11/2008 11:51:02 

Farmaco sperimentale per curare virus letali
Guarire da malattie virali adesso letali e incurabili potrebbe presto essere possibile. In una ricerca condotta negli Stati Uniti un farmaco sperimentale ha curato le cavie in laboratorio infettate con un virus letale che causa febbre emorragica: ora gli scienziati sperano di poterlo usare sull'uomo per curare una serie di malattie virali come l'influenza, l'epatite C, l'Hiv, l'Ebola, la rabbia e altre ancora.
"Si tratta di una strategia completamente nuova per la realizzazione di farmaci ... (Continua)

14/11/2008 

Dilaga tra le quarantenni il papillomavirus
Comportamenti sessuali sconsiderati e disinformati hanno portato a un aumento notevolissimo dell'HPV, il paillomavirus umano, nelle donne italiane che hanno superato i 40 anni.
Sono deluse dalla routine coniugale, umiliate dal tradimento, ferite da una separazione o da un divorzio. E in cerca di emozioni tornano ragazzine: si concedono nuovi amori, si lanciano nella passione e fanno sesso senza usare precauzioni, sprezzanti dei possibili rischi per la salute. Tra le over 40 italiane ... (Continua)

12/11/2008 10:53:53 
Allo studio gel vaginale anti-Aids
Combattere l'Aids con un gesto molto semplice potrebbe diventare in futuro una bella realtà, praticabile anche nei paesi più poveri del mondo dove il contagio da Hiv è molto diffuso.
Ricercatori ginevrini e della fondazione Mintaka hanno scoperto una molecola microbicida che in futuro le donne potrebbero usare come gel vaginale per proteggersi contro l'infezione dell'AIDS.
I risultati di questo studio e il nuovo principio attivo sono stati illustrati sulla rivista scientifica ... (Continua)
14/10/2008 
Verdure e noci per prevenire il Parkinson
Non solo antiossidanti. L'effetto protettivo di frutta e verdura nei confronti del morbo di Parkinson, non è dovuto solo alla vitamina E ed in generale all'effetto antiossidante, ma anche da altre sostanze. A conferma di ciò ci sarebbe anche l'inutilità di integratori alimentari a base di antiossidanti (vitamina E e C) o carotenoidi. Uno studio statunitense su un campione di oltre centomila persone seguite per 13 anni, pubblicato sulla rivista 'Neurology', avanza l'ipotesi che le verdure ... (Continua)
19/09/2008 

Telbivudina mette ko Epatite B
Ha una elevata potenza e rapidità d’azione, un ottimo profilo di tollerabilità e rappresenta oggi un’opzione di prima scelta nei pazienti affetti da Epatite Cronica B: si tratta di telbivudina, un nuovo trattamento orale,un inibitore specifico della polimerasi di HBV che possiede una maggior capacità nel ridurre la carica virale rispetto ad altri farmaci antivirali.
L’obiettivo di questa terapia è quello di ridurre e di bloccare a tempo indefinito la replicazione virale, allontanando così ... (Continua)

17/09/2008 
Un test per salvarsi dal tumore alla vescica
Per la diagnosi precoce del carcinoma della vescica e il monitoraggio delle recidive è disponibile un analizzatore automatico di immagini, chiamato Ikoniscope. Questo tumore è uno dei big killer, con 200.000 nuovi casi all’anno negli uomini e 60.000 nelle donne, probabilmente in aumento per il fumo di sigaretta e l’esposizione a sostanze chimiche cancerogene (come additivi, diserbanti). Questi tumori sono prevalentemente di tipo papillomatoso, a bassa intensità, ma con un alta frequenza di ... (Continua)
15/09/2008 

Scoperto farmaco "trasformista" efficace contro l'Aids
È da un comune antivirale che viene una nuova e significativa speranza contro il virus dell'HIV.
Una ricerca italiana, pubblicata sul periodico “Cell Host & Microbe”, ha provato che il principio attivo dell'aciclovir, usato contro l'herpes, può essere modificato dallo stesso virus che combatte, producendo sostanze capaci di bloccare la replicazione del virus dell'Aids.
Lo studio è stato condotto negli Stati Uniti dal dott. Andra Lisco, originario di Bari e che da cinque anni lavora nel ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale