Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 597

Risultati da 531 a 540 DI 597

05/05/2003 
Scoperto come il virus Hiv 'inganna' il sistema immunitario
Scoperta e filmata la tecnica che il virus dell'Hiv utilizza per 'ingannare' il sistema immunitario e che gli permette di diffondersi rapidamente nell'organismo. Lo stesso meccanismo che dovrebbe proteggere dalle infezioni, spiegano i ricercatori dell'universita' dell'Illinois, a Chicago, viene utilizzato 'fraudolentemente' dal virus per scatenare l'assalto. La ricerca e' pubblicata sull'ultimo numero della rivista 'Science'. Gli esperti di Aids sanno che il virus e' in grado di distruggere ... (Continua)
05/05/2003 
Terapia fotodinamica per la leishmaniosi cutanea
Primi risultati incoraggianti dall'utilizzo di una terapia fotodinamica nella cura della leishmaniosi cutanea, forma parassitaria, finora curata con diversi prodotti, quali derivati degli antimoniali pentavalenti, amfotericina B, chetoconazolo per via orale, paromomicina per uso topico.
Tuttavia - spiegano gli autori dello studio pubblicato sulla rivista Archives of Dermatology - nessuno di questi trattamenti e' ritenuto la terapia ideale. Ora, per la prima volta, la ricerca ha ... (Continua)
24/04/2003 
Staminali del midollo osseo per cicatrizzare le ferite
Il midollo osseo puo' essere utilizzato per guarire le ferite che non riescono a cicatrizzarsi, anche quando la piaga e' ormai divenuta cronica. Secondo uno studio statunitense pubblicato su 'Archives of Dermatology', il merito va alle cellule staminali che il midollo contiene, che possono differenziarsi nei vari tipi cellulari necessari a ricostituire la cute, i vasi sanguigni e le fasce muscolari del tessuto lesionato. Tra i vantaggi principali della tecnica, spiegano i ricercatori, c'e' il ... (Continua)
17/04/2003 
Lo stesso gene protegge il cuore e il sistema immunitario
Una variante di un gene che modifica il funzionamento del sistema immunitario, sembra anche prevenire lo sviluppo di cardiopatie. La scoperta e' avvenuta quasi casualmente, mentre ricercatori statunitensi stavano studiando il ruolo di alcuni recettori nell'infezione da Hiv. Lo studio, pubblicato sul 'Journal of Clinical Investigation', rivela che la variante 'M280' del recettore CX3CR1 riduce il rischio di aterosclerosi in risposta a stati di infiammazione dei vasi sanguigni. David McDermott ... (Continua)
26/03/2003 
Più mortalità e tumori per chi è colpito da Sindrome di Down
I pazienti affetti da Sindrome di Down hanno una mortalita' molto piu' alta rispetto alle persone sane. Colpa, soprattutto, di disfunzioni cerebrali e malattie cardiocircolatorie. Ma anche il rischio di cancro, e di leucemia in particolare, e' maggiore tra i pazienti affetti da questa malattia genetica. Uno studio statunitense, cui hanno partecipato anche Svezia e Danimarca, pubblicato sulla rivista 'Archives of Internal Medicine', indaga sui rischi associati alla trisomia del cromosoma 21 e ... (Continua)
19/03/2003 
Scoperto come gli anticorpi aiutano il virus dell'Aids
Scoperti, per la prima volta, i meccanismi con cui gli anticorpi umani inducono le mutazioni e lasciano vie di fuga al virus Hiv. Una scoperta che, rivelano gli autori della ricerca sui Proceedings of the National Academy of Sciences, ''potrebbe rappresentare il punto di partenza per lo sviluppo di un vaccino efficace contro l'Aids''. Douglas D. Richman, del Veterans Affairs del San Diego Healthcare System dell'universita' della California ha scoperto che ''i pazienti infettati dal virus Hiv ... (Continua)
13/03/2003 

Un test dirà ai miopi se evitare il laser
Dopo un intervento di laserchirurgia agli occhi puo' capitare di ''vederci doppio''. Per evitare questo pericolo, basterebbe fare semplici test preventivi sulle persone piu' a rischio di sviluppare una simile complicanza, come hanno scoperto i ricercatori dell'Universita' del Wisconsin (Madison) e di Melbourne sugli Archives of Ophthalmology. Si tratta di un problema non comune, ma possibile nel caso di interventi con la tecnica Lasik (Laser in situ keratomileusis), la piu' usata al mondo per ... (Continua)

26/02/2003 
Farmaco preventivo anti-Aids protegge soggetti a rischio
Dosi ridotte di un farmaco anti-Aids, assunte in via preventiva, impediscono l'infezione del virus Hiv in persone ad alto rischio. L'esperimento e' stato condotto da alcuni ricercatori della John Hopkins University di Baltimora, che hanno provato a somministrare la nevirapina, uno dei farmaci del cocktail antiretrovirale, su un campione di 33 soggetti ''fortemente esposti al rischio di contagio per abitudini sessuali o perche' drogati''. E il risultato e' stato positivo: nessuno dei tre ... (Continua)
24/02/2003 
Scoperto enzima per la risposta immunitaria all'HIV
Ricercatori tedeschi hanno scoperto che un enzima, la tripeptidil peptidasi II (TPPII), e' necessario perche' le cellule infettate dal virus Hiv possano essere riconosciute dal sistema immunitario. L'enzima, infatti, 'spezzetta' le proteine virali e le distribuisce sulla superficie esterna. Questi 'segnali' della presenza dell'Hiv vengono ricevuti dai linfociti 'killer', che eliminano le cellule contenenti il virus. Uno studio tedesco, pubblicato sulla rivista 'Nature Immunology', rivela un ... (Continua)
20/02/2003 
Vaccino trivalente senza rischi per il sistema immunitario
Il vaccino trivalente (morbillo, parotite e rosolia) non affatica il sistema immunitario e non rende il bambino piu' vulnerabile all'attacco di altri agenti infettivi. Anzi, secondo uno studio inglese, pubblicato sulla rivista 'Archives of Disease in Childhood', la vaccinazione trivalente ridurrebbe, per almeno un anno, il rischio di infezioni batteriche e proteggerebbe dalle complicazioni associate a quelle virali.
Elizabeth Miller, del Communicable Disease Surveillance Centre del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale