Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 597

Risultati da 591 a 597 DI 597

28/03/2001 
Tutto sulle malattie infettive
Gli agenti causali delle malattie infettive possono essere di diversa natura: Batteri, Virus, Funghi , Parassiti, Prioni. Ogni tipo ha caratteristiche peculiari, diverso modo di replicazione, diverso modo di diffusione e diverse risorse terapeutiche. Mentre per le malattie infettive batteriche in genere la terapia è ampiamente disponibile (antibiotici), non ci sono molti farmaci in grado di combattere le infezioni virali (antivirali) e per queste la vaccinazione, quando è possibile, rimane ... (Continua)
23/03/2001 
L’HIV si nasconde nei 'santuari'
Intervista a Carlo Federico Perno Attualmente sono a disposizione del medico una quindicina di farmaci antivirali contro l’Aids, già registrati. E ce ne sono altri 4-5 in via di sviluppo. E’ quindi possibile oggi applicarecon criterio sia la terapia di prima scelta che le terapie successive. In pratica, per l’Aids esiste la stessa realtà terapeutica a disposizione del medico che cura i tumori: terapie di prima scelta e di salvataggio. Questo è lo stato dell’arte. Parla Carlo Federico Perno, ... (Continua)
14/03/2001 
Effetti antivirali per l'Aids nella vite americana
La proteina antivirale estratta dal pokeweed, meglio nota come vite americana, presenta degli effetti antivirali, in particolare anti-Hiv, ma risulta non tossica per gli spermatozoi e le cellule che tappezzano le vie genitali della donna. E' quanto dimostrato da uno studio americano, che apre la strada alla messa a punto di microbicidi intravaginali non spermicidi ed ad agenti antivirali profilattici, utili, ad esempio, nelle coppie in cui un partner è sieropositivo. Ricercatori del Parker ... (Continua)
21/02/2001 
Una sostanza per ridurre l’astenia nei malati di Aids
Il metilfenidato e la pemolina, due psicostimolanti somministrati abitualmente nel bambino per il trattamento dei disturbi dell'attenzione con imperatività, sembrano ridurre i sintomi di affaticamento lamentati dai pazienti con Hiv. Precedenti studi avevano suggerito che gli psicostimolanti potevano essere efficaci contro l'astenia dovuta a patologie oncologiche o sclerosi multipla. Ricercatori del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York hanno somministrato in 109 pazienti (Hiv+ o ... (Continua)
16/02/2001 
Spiegata la causa degli attacchi di panico
Attachi di panico, un problema che accomuna tante persone ansiose a cui non sempre è facile sfuggire. Gli individui che soffrono di questa particolare forma di ansia che si manifesta di solito prima dei 30 anni, presentano una 'staratura' dei recettori muscarinici del midollo allungato (nella parte bassa del cervello), che hanno il compito di regolare le comuni reazioni agli stimoli di soffocamento. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano che, ... (Continua)
15/02/2001 
Nuova proteina per fermare l'Hiv
Individuata una nuova proteina, la 5-Helix, che blocca il virus dell’Hiv. A fare la scoperta sono stati alcuni ricercatori americani e, se così fosse, uno dei mali più temuti del secolo passato verrebbe debellato. Gli studiosi sono arrivati a questa rivelazione basandosi sulla constatazione che già esistono alcuni peptidi, nella regione della proteina gp41, capace di inibire il virus. Esiste, inoltre, un’altra regione cruciale per la fusione della membrana virale e cellulare nella parte esterna ... (Continua)
15/02/2001 Farmaco anti-epatite C a base di ribavirina di Schering Plough
Tossicità da farmaco anti-epatite C in sieropositivi
Casi di tossicità mitocondriale causati dal farmaco anti-epatite C a base di ribavirina di Schering Plough sono stati osservati da medici francesi dell’ospedale Chalucet di Tolone pazienti co-infettati dal virus dell’Hiv. La tossicità - secondo gli esperti - sarebbe dovuta all’associazione della ribavirina a farmaci antiretrovirali anti-Hiv appartenenti alla classe degli analoghi nucleosidici. Questi prodotti sono già sotto accusa per la loro tossicità mitocondriale, a causa dell’effetto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale