Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 846

Risultati da 211 a 220 DI 846

20/09/2014 11:32:00 Scoperti meccanismi alternativi alla differenziazione cellulare
Nuove vie per usare le staminali nella sclerosi multipla
Le cellule staminali non hanno finito di mostrare il loro potenziale terapeutico. Lo dimostra un nuovo studio pubblicato su Molecular Cell da un team di ricercatori dell’Università di Cambridge.
La ricerca dimostra che le cellule staminali agiscono anche utilizzando meccanismi alternativi alla differenziazione e all’integrazione cellulare. Quando le staminali e i precursori (NPC) vengono iniettati nel sistema circolatorio, i modelli sperimentali di malattie neurodegenerative come la sclerosi ... (Continua)
08/09/2014 12:46:00 Dormire con il pelo degli animali nei primi mesi di vita

Una pelliccia per scacciare l'asma nei bambini
Una pelliccia può salvare i nostri bambini dall'asma. Secondo uno studio presentato nel corso del Congresso della Società europea di malattie respiratorie di Monaco di Baviera, i neonati che nei primi 3 mesi di vita dormono a contatto con il pelo degli animali mostrano un rischio di sviluppare l'asma a 6 anni inferiore dell'80 per cento e del 40 per cento più basso all'età di 10 anni.
Per questo lo studio dell'Helmholtz Zentrum Munchen Research Centre coordinato da Christina Tischer ... (Continua)

08/09/2014 12:05:00 L'uso dei vegetali per impedire la formazione di anticorpi

Un trattamento nuovo per l'emofilia
Trattare l'emofilia è molto difficile. È una condizione che ostacola la corretta coagulazione del sangue e provoca emorragie pericolose e a volte fatali. Nel sangue dei pazienti affetti da emofilia mancano delle proteine fondamentali che hanno il compito di arginare il flusso sanguigno in caso di ferita.
Per questo, chi è affetto da emofilia in forma grave riceve in maniera regolare iniezioni di queste proteine, i fattori di coagulazione.
Tuttavia, nel 30 per cento dei casi, i pazienti ... (Continua)

04/09/2014 16:06:00 Ricercatori britannici tentano di riaddestrarlo
Sclerosi multipla, una speranza dal sistema immunitario
Se il problema è di tipo immunologico, allora è lì che bisogna intervenire. A pensarla così sono i ricercatori della Bristol University, che hanno messo a punto una procedura atta a riaddestrare il sistema immunitario, in modo tale che non aggredisca più se stesso.
La ricerca, pubblicata su Nature Communications, dimostra la possibilità di "rieducare" il sistema immunitario a non attaccare le proteine innocue interpretate come minacce alla nostra salute.
Nelle persone affette da sclerosi ... (Continua)
02/09/2014 14:33:21 Ricerca italiana fa luce sul ruolo della proteina osteopontina

Cancro al seno, scoperto meccanismo che genera metastasi
Uno studio italiano ha identificato un nuovo meccanismo responsabile delle metastasi nel carcinoma mammario che coinvolge una proteina della matrice extracellulare, chiamata “osteopontina", normalmente presente al di fuori delle cellule e coinvolta nella regolazione di diversi processi fisiologici tra cui la stessa sopravvivenza cellulare.
La ricerca è stata condotta da Claudia Chiodoni e dal gruppo guidato da Mario Paolo Colombo, direttore della Struttura Complessa di Immunologia Molecolare ... (Continua)

29/08/2014 15:53:20 Comunità microbiche differenti a seconda delle case

I batteri sono di famiglia
Ogni casa è una repubblica... di batteri! Pare infatti che ogni famiglia ospiti all'interno del proprio focolare ceppi caratterizzanti di microrganismi, stando almeno a quanto dice uno studio di ricercatori americani dell'Argonne National Laboratory e della University of Chicago pubblicato su Science.
I risultati della ricerca fanno luce sulla complessa interazione presente fra uomini e microbi ed evidenziano il ruolo svolto dalle comunità di batteri nella trasmissione delle ... (Continua)

27/08/2014 14:21:00 Ricercatori mettono a punto una nuova strategia

Noccioline anallergiche
Un team di ricercatori della Scuola di agricoltura del North Carolina ha messo a punto delle noccioline anallergiche. Il prodotto verrà commercializzato a breve e conterrà un livello molto basso di componenti allergeniche.
Gli scienziati guidati da Jianmei Yu hanno rimosso la maggior parte delle componenti allergeniche immergendole in una soluzione enzimatica: "le noccioline così trattate possono venire utilizzate intere o a pezzi, per fare la farina, o creare piatti contenenti burro di ... (Continua)

26/08/2014 12:37:49 Meccanismo che si mette in moto dopo chemio e radioterapia
Scoperto l'elisir di giovinezza del cancro
La recidiva tumorale si attiva grazie a una caratteristica fondamentale delle cellule corrotte che un gruppo di ricercatori italiani ha ora scoperto.
Le cellule tumorali agiscono bloccando il processo di invecchiamento che rappresenta il preludio all'apoptosi, il suicidio programmato delle cellule difettose o malate.
Colpite dalla chemio o dalla radioterapia, le cellule vengono indebolite e muoiono, ma alcune resistono e acquisiscono una sorta di immortalità.
A scoprire la natura del ... (Continua)
26/08/2014 11:09:02 Pericolo soprattutto per i bambini

Scoperta tossicità del caramello
Dopo anni di studi, con risultati anche contrastanti gli scienziati dell’Istituto Scientifico della Sanità Pubblica Belga sono giunti a una conclusione il colorante del caramello è tossico, Dunque potrebbe essere nocivo per la nostra salute infatti contiene almeno quattro sostanze ritenute molto tossiche dai ricercatori.
a causa della tossicità del colorante che si forma durante il procedimento fabbricazione.
Quando il caramello è prodotto a livello industriale per essere utilizzato ... (Continua)

21/07/2014 14:38:53 Nuove speranze attraverso un'ingegnerizzazione delle cellule T
Terapia cellulare personalizzata contro le leucemie
Il Recettore antigenico chimerico CTL019 (ora di Novartis) ha ottenuto un iter privilegiato che serve a portare rapidamente sul mercato medicinali che trattano patologie gravi. Il Car, Chimeric antigen receptor permette di ottenere una terapia cellulare personalizzata per il trattamento di pazienti adulti e pediatrici affetti da leucemia linfoblastica acuta in recidiva o refrattaria. Questa nuova terapia sfrutta la tecnologia Car per riprogrammare le cellule T del paziente affinché attacchino ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale