Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 846

Risultati da 241 a 250 DI 846

22/05/2014 14:45:00 Pronta nuova tecnica di somministrazione delle immunoglobuline
Immunodeficienze, cosa sono, i sintomi e come si curano
Infezioni dell’apparato respiratorio, afte ed altre infezioni ricorrenti (più di otto nell’arco di un anno), terapia antibiotica inefficace, scarso aumento di peso nei bambini. Questi sono solo alcuni dei principali elementi della sintomatologia, variegata e subdola, che caratterizza le immunodeficienze primarie (Primary Immunodeficiency, PID).
Le PID rappresentano un gruppo di malattie rare, congenite e croniche che hanno origine da importanti alterazioni del sistema immunitario e ... (Continua)
16/05/2014 14:34:00 Sperimentazione americana ha successo su una paziente

Contro il cancro assoldato il virus del morbillo
Guarire dal tumore infettandosi con il virus del morbillo. È la paradossale soluzione proposta dai ricercatori della Mayo Clinic a una paziente di 49 anni affetta da mieloma multiplo che non rispondeva più alle terapie standard.
La donna ora si trova in fase di remissione da sei mesi, mentre una seconda paziente di 65 anni con lo stesso tipo di cancro ha visto ridursi il tumore a livello del midollo osseo.
Il virus riconosce un recettore espresso sulle cellule del mieloma, CD46, penetra ... (Continua)

14/05/2014 13:00:00 Già alla nascita si può diagnosticare una rara forma di immunodeficienza

Nuova analisi per la diagnosi di una malattia dei neonati
Dimostrata la possibilità di diagnosticare alla nascita, con una semplice analisi del sangue, una rara forma di immunodeficienza severa combinata, denominata PNP SCID, responsabile di danni clinici gravissimi o addirittura della morte dei neonati.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology, è il frutto del lavoro di un’équipe internazionale di ricerca, guidata da Università di Firenze e Azienda ospedaliero-universitaria Meyer di Firenze.
I ricercatori hanno ... (Continua)

14/05/2014 12:20:00 Profilassi raccomandata anche per chi viaggia molto

Le vaccinazioni utili per gli adulti
Oggi nei paesi industrializzati si vive di più e meglio. In Europa la durata media di vita è di 78 anni: si calcola che la percentuale delle persone di oltre 65 anni di età che nel 1990 era del 13%, aumentando fino al 17,4% nel 2010, raggiungerà il 30% della popolazione totale entro il 2060.
Il rapido invecchiamento della popolazione comporterà, però, un aumento inevitabile dei disturbi e delle patologie legate all’età come malattie cardiovascolari, demenza, tumori, diabete e obesità e ... (Continua)

12/05/2014 17:00:00 Occhi rossi, lacrimazione e prurito, i rischi delle allergie oculari

Occhio all'allergia
La primavera in alcune zone d’Italia sta tardando ad arrivare, ma per chi soffre di allergia, i sintomi si stanno già facendo sentire. Pollini, polveri – e più avanti granelli di sabbia - sono alcune delle principali cause di occhi rossi e irritati quasi sempre sintomi di congiuntivite, un’infiammazione della sottilissima membrana trasparente che avvolge il globo oculare.
“Anche se al Nord, il maltempo le ha in parte ritardate, le allergie arriveranno e tutte insieme!”, avverte il Professor ... (Continua)

12/05/2014 16:00:00 Trattamento di medicina rigenerativa per riformare il tessuto muscolare

Nuovo approccio chirurgico per le lesioni gravi
Cinque pazienti colpiti da gravi lesioni alle gambe sono state sottoposte a un innovativo intervento di medicina rigenerativa che gli è valso la ricrescita del tessuto muscolare degli arti inferiori.
Quanto avvenuto è frutto del lavoro di un team guidato da Stephen Badylak, ricercatore presso l'Università di Pittsburgh. Il trattamento è basato su un intervento chirurgico per la rimozione del tessuto cicatriziale in seguito al quale viene inserito un supporto biologico. Dopo due giorni ... (Continua)

09/05/2014 15:35:00 Utile anche per la scoperta delle recidive

Melanoma, il linfonodo sentinella ne indica la gravità
Il controllo del linfonodo sentinella consente di stabilire la gravità del melanoma cutaneo che ha colpito un paziente in base al grado di diffusione delle cellule neoplastiche. Uno studio pubblicato su Plos Medicine ne segnala l'importanza per cercare di capire qual è il rischio di morte che il soggetto corre.
Anja Ulmer, una delle ricercatrici del team delle Università di Tubinga e Ratisbona che ha condotto l'analisi, spiega: “la prognosi di un cancro dipende anche dal grado di ... (Continua)

08/05/2014 15:34:00 Il disturbo colpisce il 70 per cento delle donne.
Candida, una minaccia per il sesso
C'è un'ombra minacciosa che si staglia sull'attività sessuale delle donne, la candidosi. A provocarla è un fungo piuttosto comune, la Candida Albicans, che causa l'infezione nel 70 per cento delle donne almeno una volta nella vita. Quando ne sono colpite, 8 su 10 rinunciano al sesso.
A riferire questi numeri è la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), che ha realizzato un sondaggio on line su un campione di 3000 donne.
Il presidente SIGO Paolo Scollo spiega: “la candida è un ... (Continua)
23/04/2014 10:54:00 Si studiano anche nuovi trattamenti per ridurre il dolore da chemio

Tumori, l'albero genealogico delle metastasi
Anche le metastasi prodotte da un cancro condividono un albero genealogico, ovvero delle relazioni evolutive fra masse tumorali primarie e secondarie. Lo hanno scoperto i ricercatori del Massachusetts General Hospital di Boston, che hanno messo a punto un sistema per scoprire questi collegamenti.
La metodica si basa soprattutto sul momento della comparsa delle metastasi. Nelle formazioni precoci le differenze genetiche rispetto al tumore primario sono molto più evidenti rispetto a quanto ... (Continua)

16/04/2014 17:03:00 I batteri mangia-carne sono evoluzioni di altri microrganismi

L'origine della fascite necrotizzante
A originare la fascite necrotizzante sarebbero alcuni batteri che sono il risultato dell'evoluzione di altri microrganismi patogeni responsabili di patologie di minor gravità. A fare chiarezza su questo grave tipo di infezione è uno studio dello Houston Methodist Research Institute, in Texas, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Secondo le conclusioni della ricerca, gli streptococchi del gruppo A, responsabili della terribile infezione che consuma le ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale