Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 846

Risultati da 261 a 270 DI 846

08/03/2014 10:55:00 L'efficacia di alcune terapie

Sindrome delle gambe senza riposo come biomarcatore
La Sindrome delle gambe senza riposo (o RLS, dall'inglese Restless Legs Syndrome) può rappresentare un biomarcatore di altre malattie, oltre a essere di per sé un disturbo assai fastidioso.
Un nuovo studio condotto dai ricercatori del Boston Medical Center guidati dal neurologo Sanford H. Auerbach segnala la maggiore incidenza di mortalità per malattie cardiovascolari e ipertensione fra chi è colpito dalla sindrome.
Lo studio, pubblicato su Neurology, sottolinea inoltre come siano gli ... (Continua)

05/03/2014 15:31:55 Progetto avviato per la creazione di organi da trapiantare
Alla ricerca di cellule staminali del timo
Mediante la produzione di importanti cellule immunitarie, il timo gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo del nostro sistema immunitario. Tuttavia, questo organo cruciale si deteriora con l'età ed è anche vulnerabile ai danni conseguenti ai trapianti. Un timo che invecchia lascia spesso le persone anziane più soggette a infezioni come l'influenza, mentre i pazienti che subiscono un trapianto di midollo osseo, ad esempio per curare un cancro del sangue, possono trovarsi con un danno al timo ... (Continua)
27/02/2014 12:46:09 Studio tedesco in collaborazione con il San Raffaele di Milano
Troppo sole può causare le metastasi da melanoma
Dodici anni fa, un team di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele coordinato da Marco E. Bianchi, professore di Biologia Molecolare all'Università Vita-Salute San Raffaele e vice-direttore della Divisione di Genetica e Biologia Cellulare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, scopriva che la proteina HMGB1 viene rilasciata dalle cellule quando muoiono.
Soprannominata “allarmina”, HMGB1 è il principale segnale che avverte il sistema immunitario della presenza di cellule morte o fortemente ... (Continua)
26/02/2014 11:17:39 Evidenziato potere disinfettante notevole contro il Mycobacterium tubercolosis

Tubercolosi ko grazie all'aceto
L'aceto potrebbe rappresentare una valida opzione terapeutica nei confronti della tubercolosi. A dirlo è uno studio nato dalla collaborazione fra ricercatori venezuelani, francesi e statunitensi che ha segnalato la capacità dell'acido acetico di eliminare i micobatteri, compresi quelli resistenti ai farmaci come il Mycobacterium tubercolosis, che scatena la tubercolosi. L'aceto potrebbe rivelarsi utile anche per debellare altre malattie provocate da micobatteri, ad esempio le zoonosi, patologie ... (Continua)

24/02/2014 11:04:44 Le caratteristiche della malattia autoimmune
Cos'è la sindrome di Sjögren
La sindrome di Sjögren è una malattia infiammatoria cronica di natura autoimmune che colpisce centinaia di migliaia di persone nel mondo; l’80% - 90% è di sesso femminile. Nella sindrome di Sjögren il sistema immunitario non riconoscendo le proprie cellule, tessuti ed organi, attacca soprattutto le ghiandole esocrine (salivari, lacrimali) distruggendole e creando notevoli disturbi di bocca secca (xerostomia) ed occhio secco (cheratocongiuntivite secca). Come altre malattie autoimmuni, la S.S. ... (Continua)
22/02/2014 09:54:03 Infezioni batteriche sensibili alle proprietà del bulbo

L'aglio è un antibiotico naturale
Il trattamento delle infezioni batteriche passa anche per la cucina. Uno studio dell'Università di Copenaghen ha segnalato infatti le proprietà antibiotiche naturali dell'aglio, il bulbo già noto per i suoi effetti positivi contro l'ipertensione.
La pianta dell'aglio avrebbe anche significative proprietà antibatteriche, concentrate nel composto denominato ajoene, aggressivo anche contro i batteri più pericolosi.
Il dott. Tim Holm Jakobsen e i suoi colleghi hanno evidenziato la ... (Continua)

20/02/2014 16:47:12 Sistema immunitario a rischio con un elevato stress familiare

Lo stress mina la salute dei figli
Una vita familiare stressante induce problemi al sistema immunitario dei figli. Lo dice uno studio svedese pubblicato sul Journal of Immunology da ricercatori della Jonkoping University.
Dai dati è emerso che i bambini di famiglie con alti livelli di stress mostravano anche livelli elevati di cortisolo, un indicatore biologico della presenza dello stress.
La condizione stressante influisce in maniera negativa sul sistema immunitario dei piccoli, esponendo l'organismo all'aggressività ... (Continua)

19/02/2014 17:19:41 Il THC protegge l'organismo dai danni del virus

La marijuana «stordisce» l'Hiv
Secondo una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Aids Research and Human Retroviruses, la marijuana potrebbe aiutare i soggetti infettati dall'Hiv. Stando ai risultati dello studio condotto dai ricercatori del Louisiana State University Health Sciences Center di New Orleans, il principio attivo della droga, il THC, avrebbe come effetto di proteggere le cellule T e il tessuto critico immunitario nell'intestino dai danni provocati dal virus.
Lo studio è stato condotto su modello animale, ... (Continua)

13/02/2014 10:15:01 L’alitosi può essere frutto della presenza di batteri patogeni nel cavo orale

San Valentino, quando il bacio è a rischio
Alitosi in agguato a San Valentino per oltre la metà degli italiani. Ma per arrivare pronti alla prova del bacio spesso collutorio, mentine e spazzolino elettrico – oltre ai classici accorgimenti di tipo alimentare – possono non bastare, visto che l’alitosi è uno dei principali sintomi di parodontite. Un’infezione cronica, che provoca la progressiva perdita di tessuto osseo attorno ai denti. Ne è affetto quasi il 60% della popolazione adulta, a partire dai 25 anni d’età, e a quanto pare il ... (Continua)

08/02/2014 11:50:10 Diagnosi potenzialmente più facile grazie alla scoperta

Endometriosi associata a un gruppo di molecole
Nei meccanismi che preludono all'insorgenza dell'endometriosi giocano un ruolo fondamentale alcune molecole di segnalazione del sistema immunitario, che risultano associate ad alcuni sintomi della malattia.
L'endometriosi produce un'invasione del tessuto uterino verso gli organi circostanti, causa di forti dolori e di infertilità. La condizione colpisce circa il 10 per cento delle donne.
Un team di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology ha scoperto l'importanza di un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale