Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 846

Risultati da 301 a 310 DI 846

17/10/2013 Grasso addominale come indicatore di rischio anche pediatrico

Come prevenire l'obesità infantile
Il controllo del grasso addominale rappresenta un indicatore di rischio di obesità utile anche in età pediatrica. La necessità di un controllo costante nei primi anni di vita è sottolineata da Francesco Chiarelli, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Chieti e Presidente della Società Europea di Endocrinologia Pediatrica (ESPE).
Il tessuto adiposo serve ad accumulare un surplus di energia da utilizzare quando se ne riveli la necessità. Nei primi 10 anni di vita, il contenuto ... (Continua)

11/10/2013 19:18:34 Promettenti risultati a un farmaco già usato contro la psoriasi
Terapia del Diabete di tipo 1
Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca per errore le cellule che producono insulina, con conseguente incapacità dell’organismo di regolare la glicemia. In passato si è cercato di bloccare questa reazione autoimmune usando farmaci immunosoppressori, ma i rischi a lungo termine si sono dimostrati superiori ai benefici della cura. Negli ultimi anni, tuttavia, sono stati sviluppati composti più selettivi, capaci di colpire specifiche linee cellulari ... (Continua)
11/10/2013 16:14:48 Cocktail micidiale insieme ai pollini autunnali

Rinite allergica, occhio all'inquinamento da interni
Starnuti ricorrenti, occhi che lacrimano e naso congestionato, sono compagni scomodi anche in autunno. Non solo quindi il tepore della primavera, ma anche i primi freddi possono innescare la rinite allergica. Patologia infiammatoria della mucosa, a torto sottovalutata, con un trend di crescita calcolato al 5 per cento negli ultimi 5 anni, che sta diventando un problema sanitario a livello globale a causa del suo impatto diretto sulla qualità della vita dei pazienti, sul loro rendimento ... (Continua)

04/10/2013 Scoperta la causa alla base del nesso fra igiene orale e malattie cardiache

Cuore e denti, le statine fanno bene a entrambi
I pazienti affetti da patologie cardiache e con infiammazioni alle gengive beneficiano di alte dosi di statine. A dirlo è una ricerca pubblicata sul Journal of the American College of Cardiology che riafferma il nesso esistente fra salute dentale e cardiaca.
Lo studio - condotto da Ahmed Tawkol e dal suo team della Cardiac Imaging Trials Program at Massachusetts General Hospital e dell'Harvard Medical School – ha coinvolto 59 pazienti affetti da malattie cardiache o a rischio sottoponendoli ... (Continua)

03/10/2013 17:09:56 AdHu5 riattiva le difese immunitarie dopo la prima vaccinazione

Un nuovo vaccino per la tubercolosi
Quando le difese immunitarie allertate dal primo vaccino cominciano a perdere efficacia si può usare il nuovo vaccino AdHu5 contro la tubercolosi. Ricercatori della McMaster University in Ontario hanno realizzato questa nuova profilassi che va ad affiancarsi a quella tradizionale denominata Bcg, alla base delle terapie di contenimento adottate negli ultimi cinquant'anni.
I ricercatori, che hanno pubblicato lo studio su Science Translational Medicine, si sono basati su un virus del ... (Continua)

02/10/2013 11:02:53 La carenza del minerale rappresenta un fattore di rischio
Alzheimer e Parkinson, deficit di zinco fra gli imputati
Un deficit di zinco potrebbe favorire l'insorgenza di malattie gravi come il Parkinson e l'Alzheimer. A dirlo è una ricerca condotta dall'Università del Wisconsin e pubblicata sul Journal of Biological Chemistry.
La carenza di zinco influirebbe sulla forma e sulla stabilità proteica, condizioni essenziali per il trasporto corretto delle molecole sulle cellule, per promuoverne l'intelaiatura e per riconoscere gli agenti patogeni suscettibili di attacco da parte del sistema immunitario. Un ... (Continua)
30/09/2013 Scoperte altre 48 alterazioni associate alla malattia

Nuove varianti genetiche per la sclerosi multipla
Uno studio internazionale condotto dall’International Multiple Sclerosis Genetics Consortium (IMSGC) ha permesso di individuare 48 nuove varianti genetiche che influenzano il rischio di sviluppare la Sclerosi Multipla, raddoppiando il numero dei fattori di rischio genetici noti per la malattia e fornendo un contributo chiave alla conoscenza dei meccanismi biologici di questa invalidante malattia neurologica.
I geni individuati confermano il ruolo del sistema immunitario nello sviluppo della ... (Continua)

27/09/2013 09:58:52 Il numero di cellule del sistema immune ha anche una base genetica

Scoperta l’ereditarietà del sistema immunitario
Il sistema immunitario è un complesso network di cellule, tessuti e organi che lavorano insieme per combattere gli agenti patogeni. Il numero delle cellule immuni è particolarmente importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario e per il nostro stato di salute, ma non era chiaro se esso dipendesse semplicemente dalla reazione rispetto alle infezioni o se fosse anche soggetto a fattori genetici. Il gruppo di ricerca guidato da Francesco Cucca, direttore dell’Istituto di ricerca ... (Continua)

19/09/2013 16:51:48 Nuova scoperta apre la strada a trattamenti innovativi

Enzima mancante possibile causa del morbo di Crohn
Una ricerca condotta da un team dello University College di Londra ha rivelato la mancanza di un enzima fondamentale nelle cellule dei pazienti affetti da morbo di Crohn. L'assenza potrebbe spiegare l'innesco della malattia e rappresentare un valido target terapeutico in futuro.
Lo studio, pubblicato su Plos One, si concentra sull'enzima CYP2J2, la cui assenza non permetterebbe al sistema immunitario di combattere adeguatamente contro le infezioni in corso.
Come noto, infatti, il morbo di ... (Continua)

17/09/2013 13:30:13 Come il cibo che mangiamo veicola messaggi alle nostre cellule

Cos'è la nutrigenomica
Il cibo è in grado di inviare al nostro corpo messaggi di salute o malattia. Il mondo scientifico ha dimostrato con certezza non solo gli effetti nocivi dell’alimentazione moderna ma anche quelli preventivi e talvolta terapeutici dei cibi naturali.
Alcune sostanze contenute nei cibi sono capaci di interagire con i nostri geni fino a modulare le risposte cellulari: ecco cos'è la nutrigenomica.
Il cibo deve essere interpretato non più solo in termini energetico-calorici ma come strumento ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale