Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 846

Risultati da 331 a 340 DI 846

04/06/2013 Polimadomide sembra efficace nel contrastare la malattia
Mieloma, un farmaco aumenta la sopravvivenza
Per il trattamento del mieloma multiplo sarà presto disponibile un nuovo farmaco. Il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha infatti espresso all’unanimità parere favorevole all’uso di pomalidomide in associazione a desametasone nel trattamento del mieloma multiplo (MM) recidivato e refrattario in pazienti già sottoposti ad almeno due regimi terapeutici, comprendenti sia lenalidomide che bortezomib, che hanno manifestato ... (Continua)
31/05/2013 12:37:15 Buoni risultati da obinutuzumab (GA101)
Un nuovo farmaco per la leucemia
I risultati dello studio CLL 11 di fase III condotto su 781 pazienti con Leucemia Linfatica Cronica (CLL), presentati al meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), hanno dimostrato che GA101 in associazione a clorambucil (chemioterapia standard) ha più che raddoppiato il tempo libero da malattia rispetto al clorambucil in monoterapia, portando la mediana da 10,9 mesi a 23 mesi.
La CLL è una delle forme più comuni di tumore del sangue che ogni anno provoca circa 75.000 ... (Continua)
31/05/2013 Evitare l'asilo può aiutare a prevenire

Bambini spesso malati? I consigli dell'otorino
Da quando mio figlio ha messo piede all'asilo è sempre malato. E' una delle frasi più ricorrenti tra tutti quei genitori che si rivolgono al medico per febbre e malattie dell'apparato respiratorio dei loro piccoli. Un problema ricorrente dunque, che colpisce la maggioranza dei bambini che frequentano la scuola materna e soprattutto il nido, costringendo i piccoli a lunghi periodi di malattia, febbri continue e, in molti casi, all'assunzione, spesso immotivata, di antibiotici.
Cosa fare, ... (Continua)

30/05/2013 12:35:51 Individuato un interruttore immunitario della rigenerazione

Rigenerare i tessuti copiando le salamandre
Una ricerca che sa di fantascientifico preconizza la possibilità di rigenerare tessuti e organi sfruttando la caratteristica posseduta dalle salamandre. A concentrarsi su queste possibilità è un team di ricerca australiano che ha pubblicato un articolo su Proceedings of the National Academy of Sciences.
I ricercatori hanno studiato le caratteristiche degli Axolotl, anfibi noti come “pesci che camminano” (Ambystoma mexicanum) a causa delle protuberanze simili ad arti che utilizzano per farsi ... (Continua)

27/05/2013 18:33:03 Tecnica già utilizzata negli Stati Uniti

Congelare il tumore prima di toglierlo
Prima di intervenire chirurgicamente per eliminare il tumore al seno si può pensare di congelarlo. È l’ipotesi - già messa in pratica - di un team di ricercatori americani di cui fanno parte anche due medici italiani.
La tecnica, usata negli ultimi 12 mesi presso lo Sloan Kettering Cancer Center di New York, prevede di portare la temperatura delle cellule tumorali a meno 20 gradi centigradi. L’acqua presente all’interno delle cellule si trasforma così in ghiaccio e poi esplode liberando gli ... (Continua)

23/05/2013 Diverse ricerche lavorano a un abbattimento dei tempi e a un'efficacia più vasta

Un vaccino contro ogni influenza
Come reagire all'arrivo di sempre nuovi virus influenzali come l'ultimo che sta prendendo piede in Cina? I ricercatori di tutto il mondo sono impegnati nella messa a punto di nuovi vaccini che siano più veloci e al contempo riescano ad offrire una copertura maggiore.
Questo l'intento ad esempio di uno studio pubblicato su Nature da un'équipe della casa farmaceutica Sanofi che lavora nei laboratori di Cambridge. Il nuovo vaccino si basa sulle nuove procedure offerte dalle nanotecnologie, che ... (Continua)

22/05/2013 17:19:51 CD52 sembra invertire lo sviluppo della malattia

Una proteina ferma il diabete
Un team di ricerca australiano ha effettuato un’interessante scoperta in merito al diabete e ai processi che lo innescano. È stata infatti identificata una proteina che pare avere il potenziale di fermare o invertire lo sviluppo della patologia nelle fasi iniziali, prima che le cellule preposte alla produzione di insulina vadano distrutte.
La proteina, denominata CD52, potrebbe costituire la base per nuovi trattamenti atti a curare o prevenire non solo il diabete di tipo 1, ma anche altri ... (Continua)

17/05/2013 Progressi grazie agli studi sul microbiota intestinale

Nuove prospettive per la fibrosi cistica
L’utilizzo delle nuove tecnologie di sequenziamento genomico di ultima generazione, applicate allo studio del microbiota intestinale e polmonare, potrà aprire la strada a nuove strategie terapeutiche e preventive nei pazienti affetti da malattie croniche, a partire dalla fibrosi cistica.
È quanto emerso dal recente simposio internazionale organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (“The Microbiota and Immunity in Human Diseases – An International Symposium”), che porterà alla ... (Continua)

17/05/2013 Scoperto il meccanismo di innesco del rigetto

Nuove strade per evitare il rigetto da trapianto
Nuovi studi approfondiscono il tema del rigetto da trapianto. Quando viene impiantato un organo, il sistema immunitario reagisce aggredendolo perché non lo riconosce come proprio. Per ovviare all'inconveniente i trapiantati devono far ricorso agli immunosoppressori con conseguente indebolimento del sistema immunitario e compromissione dell'organo impiantato, senza contare il fastidio di dover assumere continuamente farmaci.
Un team dell'Università di Pittsburgh ha scoperto la natura dei ... (Continua)

15/05/2013 Accuse di illegalità e di oscurantismo si fronteggiano

Sul metodo Stamina il dibattito è acceso
Sul metodo Stamina il dibattito è aperto e a tratti duro. Il prof. Luca Pani, direttore dell'Agenzia italiana del farmaco, ha associato la tecnica all'olio di serpente in un'audizione alla commissione Affari speciali della Camera.
“Trattare le staminali mesenchimali come cellule e non come farmaci ci pone fuori dalle regole Ue” - ha affermato Pani - “il metodo Stamina usa una stessa metodologia per tutte le malattie. Questo si chiama olio di serpente”.
D'accordo anche il direttore del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale