Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 846

Risultati da 341 a 350 DI 846

14/05/2013 Studio rivela i limiti della formula attualmente utilizzata

Pertosse, vaccino più efficace cambiando adiuvante
Un cambio dell'adiuvante potrebbe potenziare l'efficacia del vaccino contro la pertosse. A dirlo è uno studio del Trinity College di Dublino pubblicato su Plos Pathogens. L'adiuvante è la molecola che serve a stimolare la risposta immunitaria e accompagna le parti del microrganismo responsabile della patologia.
In passato veniva utilizzato integralmente il batterio, una tecnica assai efficace ma con molti effetti collaterali. Ora il vaccino è composto solo da alcune parti del microrganismo e ... (Continua)

14/05/2013 Approvato un nuovo farmaco per questa grave forma di artrite
Ilaris per l'artrite idiopatica giovanile
È arrivata l'approvazione della Fda statunitense per Ilaris (canakinumab), farmaco per il trattamento dell’artrite idiopatica giovanile sistemica in forma attiva (SJIA) nei pazienti dai 2 anni di età.
Ilaris è il primo inibitore dell’interleuchina-1 beta approvato specificamente per la SJIA a richiedere una sola iniezione sottocutanea al mese. La SJIA è una rara e invalidante forma di artrite infantile, caratterizzata da febbre intermittente, rash e artrite, che può colpire i bambini già da ... (Continua)
08/05/2013 Mancanza di ferro nella dieta seguita da molti ragazzi

L'alimentazione giusta per combattere anemia e astenia
Il caldo sta arrivando e con esso anche le ferie si stanno avvicinando, ma manca ancora più di un mese alla fine della scuola e gli studenti sono sottoposti all’ultimo “sprint” prima di raggiungere il meritato riposo.
Alla fine dell’anno, lo sforzo richiesto è sempre maggiore: verifiche, interrogazioni e, per chi è alla fine del percorso, la difficoltà di affrontare gli esami. Occorrono, quindi, concentrazione e un buono stato di salute per affrontare al meglio questo periodo. Spesso la ... (Continua)

30/04/2013 Scoperto il motivo del fattore di protezione relativo alla gestazione

Perché la gravidanza protegge dal tumore al seno
La gravidanza esercita un fattore protettivo nei confronti del tumore al seno, questo è noto. Una ricerca del Friedrich Miescher Institute for Biomedical Research ha studiato il motivo per cui ciò avviene, pubblicando i risultati sulla rivista Breast Cancer Research.
Grazie all'analisi svolta su modello murino i ricercatori hanno scoperto che in gravidanza il rapporto fra i due geni Wnt e Notch è ridotto rispetto all'attività registrata normalmente. A seguito della gravidanza, i geni ... (Continua)

23/04/2013 Carenze nutrizionali per i degenti in ospedale

Anziani malnutriti in corsia
Il termine malnutrizione iatrogena forse non dirà molto alla maggior parte di noi, ma si tratta di un fenomeno reale e con il quale fare i conti. Parliamo della carenza nutrizionale legata alla scarsa attenzione posta dal personale sanitario nei confronti dei pazienti, in particolare degli anziani.
I nutrizionisti ne hanno parlato nel corso del Nutrition and Metabolism International Mediterranean Meeting di Terni.
Lucio Lucchin, presidente dell'Associazione Italiana di Dietetica e ... (Continua)

16/04/2013 Ricerca sul ruolo del virus di Epstein-Barr

Nuovi antivirali per la sclerosi multipla
Uno studio italiano ha indagato il ruolo del virus di Epstein-Barr nell'insorgenza della sclerosi multipla. La ricerca, pubblicata su Plos Pathogens, dimostra che nei soggetti affetti da sclerosi multipla le cellule che combattono il virus di Epstein-Barr aumentano durante le fasi di ricaduta della malattia, giungendo a livelli più alti fra le persone sane, e si riducono invece durante le fasi di remissione.
La ricerca è stata condotta dall'Unità di ... (Continua)

03/04/2013 Guarigione possibile dimostrata su modello murino

Neutralizzare un gene per sconfiggere l'Hiv
Ripristinare la possibilità per il sistema immunitario di combattere e sconfiggere il virus dell'Hiv. Questo il compito che si è assegnato un gruppo di ricerca della University of North Carolina School of Medicine.
Il nostro organismo, infatti, sarebbe in grado di eliminare il virus Hiv se quest'ultimo non avesse sviluppato un potente sistema difensivo basato su un gene chiamato “vif”. In assenza di questo gene, il sistema immunitario riesce ad avere la meglio sul virus, costringendolo a ... (Continua)

19/03/2013 Allergie in forte aumento, inquinamento e fumo di sigaretta i responsabili

Le allergie nei bambini, come prevenirle e riconoscerle
Piante e fiori rinascono, il polline si diffonde nell’aria, è arrivata la primavera!
Per molte persone, però, la stagione mite coincide con la comparsa delle allergie: starnuti, occhi arrossati, naso gocciolante, prurito, lacrimazione degli occhi, tosse continua sono i primi sintomi di una patologia che può condurre, in alcuni casi, a problemi respiratori più gravi, fino alla comparsa di asma.
“Le allergie – ha dichiarato Daniele Ghiglioni pediatra allergologo e dirigente dell’Azienda ... (Continua)

08/03/2013 Dall'oceano lo spunto per nuovi trattamenti
Nuova possibile cura per il mieloma multiplo
Il mieloma multiplo è una forma di cancro in cui le plasmacellule nel midollo osseo crescono senza controllo, causando danni alle ossa oltre a predisporre i pazienti ad anemia, infezioni e danno renale.
Il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche, comunemente conosciuta come trapianto di cellule staminali, può spesso essere un'importante possibilità di trattamento per molti pazienti. Sfortunatamente il mieloma multiplo continua a progredire anche dopo il trapianto. All'interno ... (Continua)
04/03/2013 19:12:30 Mangiare le verdure può essere ancora più importante di quanto si pensi
Scoperta genetica rivela l'importanza di mangiare le verdure
Si è scoperto che una popolazione di cellule immunitarie essenziali per la salute intestinale sembra essere controllata dalle verdure a foglia verde della nostra dieta.
Le cellule immunitarie, denominate cellule linfoidi innate(ILC), si trovano nel rivestimento del sistema digestivo e proteggono il corpo da ' batteri “cattivi” nell'intestino. Inoltre si ritiene anche che un ruolo importante nel controllo di allergie alimentari, malattie infiammatorie ed obesità, e che possano anche prevenire ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale