Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 154

Risultati da 31 a 40 DI 154

24/10/2014 12:15:00 Ovunque ci sia acqua calda c’è pericolo di trovare il batterio

Legionella, il rischio infezioni è un problema emergente
“I casi di legionellosi sono in aumento non perché la legionella sia diventata più pericolosa, ma perché sono migliorati gli strumenti diagnostici”. Lo rivela Marina Rotondi, responsabile del Laboratorio analisi cliniche Marilab S.r.l, e del laboratorio Marilab Haccp accreditato ACCREDIA, da tempo impegnato nelle procedure di campionamento, monitoraggio e prevenzione in questo settore.
La legionella è un batterio. “Sono bacilli gram-negativi isolati per la prima volta nel 1976, all’interno ... (Continua)

23/10/2014 La metà dei pazienti non risponde ai trattamenti

Dolore neuropatico, come combatterlo
Sono ancora molte le sfide da affrontare per curare le persone che soffrono di un dolore cronico, poco riconosciuto dalla medicina e poco trattato. Medici e parenti pensano spesso a una origine "psicologica" del dolore. I malati avvertono sempre di più la condizione di solitudine e cadono in depressione.
Le sfide per curare il dolore neuropatico sono davvero numerose e si prospettano per la ricerca scientifica grandi campi di applicazione. È quanto emerge da un’intervista realizzata con ... (Continua)

01/10/2014 14:29:00 Ripigmentazione cutanea più rapida grazie alla combinazione

Fototerapia e afamelanotide per la vitiligine
La fototerapia combinata con l'impianto sottopelle di una piccola capsula di afamelanotide velocizza la ripigmentazione cutanea nei soggetti affetti da vitiligine.
Lo dice uno studio pubblicato su JAMA Dermatology da un team dell'Henry Ford Hospital di Detroit.
La vitiligine colpisce fra l'1 e il 2 per cento della popolazione e si caratterizza per la comparsa di macchie bianche sulla pelle a causa della perdita selettiva dei melanociti epidermici.
Il dott. Henry Lim, coordinatore della ... (Continua)

25/09/2014 12:35:00 Un aiuto concreto per la cura di numerose patologie

Stimolazione cerebrale profonda, i campi di applicazione
“In un futuro molto vicino la stimolazione cerebrale profonda permetterà di curare gravi malattie neurologiche e psichiche resistenti ai farmaci e alla terapia conservativa”, riferisce Angelo Franzini - direttore dell’Unità di neurochirurgia dell’Istituto neurologico Carlo Besta di Milano durante il Congresso nazionale - ed aggiunge che “sono stati già ottenuti risultati positivi nella cefalea a grappolo cronica, nella depressione maggiore, nelle sindromi ossessivo compulsive e in alcune forme ... (Continua)

10/09/2014 09:53:00 Emergenza artrosi alle ginocchia

Un software per interventi mininvasivi al ginocchio
La cattiva alimentazione e l’obesità, temi al centro di Expo 2015, causano gravi problemi anche a carico delle articolazioni: si stima infatti che due persone obese su tre finiscano per ammalarsi d'artrosi al ginocchio nel corso della vita. Il rischio di artrosi è del 35% fra chi ha il peso nella norma, ed è ancora più basso (30%) in chi non è mai stato sovrappeso dai 18 anni in poi: chi infatti diventa maggiorenne senza problemi di bilancia, ma poi ingrassa, registra una probabilità di artrosi ... (Continua)

03/09/2014 14:25:16 Un decalogo sui luoghi comuni più diffusi

I 10 miti da sfatare della chirurgia plastica
La chirurgia plastica è senza dubbio un argomento che fa discutere, anche se spesso se ne parla in modo improprio: per questo l’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) ha stilato una lista delle convinzioni errate più diffuse sul tema.
«La chirurgia plastica è spesso collegata agli eccessi, come quelli della donna-gatto o di vip che si sono fatti prendere un po’ troppo la mano – afferma il segretario di Aicpe, Pierfrancesco Cirillo -. In realtà la stragrande maggioranza ... (Continua)

27/08/2014 11:52:38 Nuove possibilità per le persone che non riescono a comunicare
Parlare grazie a un impianto cerebrale
Perdere l'uso della parola a causa di una paralisi o di una malattia degenerativa può avere effetti devastanti per una persona, soprattutto se il cervello si mantiene integro e funzionante.
Un filone di ricerca tenta di dare risposte convincenti a quei pazienti costretti al mutismo per queste ragioni. Lo fa attraverso l'utilizzo di impianti cerebrali costituiti da una pellicola di elettrodi che captano l'attività elettrica della superficie dell'organo e consentono ai soggetti di intavolare ... (Continua)
21/08/2014 19:13:04 Vertebrectomia riuscita con successo con vertebra artificiale 3D

Una vertebra ricostruita da una stampante salva un ragazzo
Per la prima volta è stata impiantata una vertebra artificiale stampata in 3D nel collo di un ragazzo.
I medici della clinica ortopedica dell'ospedale numero 3 dell'università di Pechino hanno
eseguito l’operazione, durata cinque ore, su un paziente di dodici anni, ricoverato dopo un incidente sportivo. Il giovane aveva scoperto di avere un cancro alla seconda vertebra ed era impossibilitato a muoversi.
I metodi tradizionali avrebbero spinto i medici ad asportare la vertebra malata ... (Continua)

09/07/2014 16:38:58 La ricerca va verso la miniaturizzazione dei dispositivi

I nuovi impianti cerebrali
Gli impianti cerebrali vanno incontro a un sempre maggior perfezionamento. Nei laboratori della GE Global Research di Niskayuna, nello stato di New York, si stanno studiando soluzioni miniaturizzate e maggiormente compatibili per aiutare i paralitici a camminare e influenzare il decorso delle malattie neurodegenerative.
Già in passato i ricercatori hanno impiantato dispositivi nel cervello dei pazienti paralizzati, ma al momento questi dispositivi non rappresentano una soluzione davvero ... (Continua)

05/06/2014 10:55:00 Studiare la dinamica degli incidenti per migliorare la prevenzione

Incidenti ai bambini, come prevenirli
Rappresentano la seconda causa di morte fra i bambini dopo i tumori. Parliamo di temibili malattie genetiche o cardiovascolari? No, di “semplici” incidenti, la metà dei quali si verifica in automobile e l'altra metà in casa.
Paolo Petrella, presidente della Associazione degli Ospedali Pediatrici Italiani e direttore generale dell’Istituto Gaslini di Genova, spiega: «per prevenire queste morti evitabili e la morbosità indotta è necessario rafforzare la sorveglianza, e il contributo che la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale