Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 154

Risultati da 41 a 50 DI 154

30/05/2014 10:45:00 Rischio tumore per le lampade solari

Lettini solari vietati ai minorenni
Ora anche negli Stati Uniti i lettini solari sono vietati a chi ha meno di 18 anni. La decisione è stata presa dalla Food and Drug Administration e ricalca quelle assunte da diverse autorità sanitarie europee negli scorsi anni, prima fra tutte il ministero della Salute italiano.
Secondo la nuova regolamentazione, gli impianti per l'abbronzatura artificiale dovranno pubblicizzare il possibile aumento del rischio di cancro alla pelle, un po' come avviene per le sigarette. Da oggi quindi le ... (Continua)

16/05/2014 11:00:00 Un problema per l'edilizia, un pericolo per i cittadini

I rischi connessi al gas Radon
Il Radon è un gas radioattivo naturale privo di odore, sapore e colore e presente in particolare nelle rocce. Sono tanti i paesi in Italia dall'assetto urbanistico caratterizzato dall'utilizzo del tufo come base per gli edifici, elemento potenzialmente molto pericoloso proprio per la presenza di questo gas.
Il Radon tuttavia è presente anche in molti materiali da costruzione moderni e rappresenta, stando ai dati dell'Ispesl (Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro), ... (Continua)

07/05/2014 14:23:00 Le lenti intraoculari opzione poco praticata in Italia

Addio agli occhiali, l'alternativa al laser
Un'incisione microscopica, una lente a contatto inserita in modo permanente nell'occhio, nessun effetto collaterale o tempi di recupero. Dire addio agli occhiali si può, in modo semplice, indolore e reversibile, senza dover trascorrere giornate al buio e senza assentarsi dal lavoro, grazie alle lenti intraoculari.
Un intervento praticato da 20 anni in tutto il mondo, che però in Italia è ancora pressoché sconosciuto: solo lo 0,5% dei 110.410 interventi totali di chirurgia refrattiva ... (Continua)

18/04/2014 12:13:00 Radiazioni abbattute nella nuova struttura dell'Ospedale Molinette

La prima sala cardiologica a raggi zero
A Torino, per la prima volta in Italia, si inaugura una sala per l'interventistica cardiologica a raggi zero. Si tratta della più moderna sala di Elettrofisiologia Interventistica, dotata di una tecnologia che combina la più recente apparecchiatura radiologica per angiografia con un sistema GPS di tipo medico.
La struttura sarà dedicata sia alla cura della fibrillazione atriale tramite l’ablazione transcatetere, sia a quella dello scompenso cardiaco, mediante impianto di defibrillatori ... (Continua)

10/04/2014 14:59:18 Rischi maggiori legati all'esposizione a polveri di latifoglie

Anche la polvere di legno è cancerogena
Guardando un mobile non pensereste a un qualche rischio per la salute. Tuttavia, la sua lavorazione è legata al pericolo di insorgenza del cancro. Nello specifico, sotto accusa è la polvere di legno duro, la cui cancerogenicità è stata ufficializzata dal Decreto Legislativo 66/2000.
L'espressione “legno duro” non si riferisce alla resistenza o alla durezza rispetto alla lavorazione meccanica, ma è soltanto la traduzione ... (Continua)

03/04/2014 09:56:17 Migliora la resa di impianti e protesi di ossa e denti

Un gel per riparare le fratture
Un team di ricerca dell'Università di Uppsala, in Svezia, ha messo a punto un nuovo gel in grado di incollare le ossa e i denti, mostrandosi così come una valida opzione tecnologica di ausilio a impianti e protesi.
Lo studio, pubblicato su Advanced Materials, ha visto anche la partecipazione della ricercatrice italiana Giovanna Fragneto, che lavora presso l'Istituto di ricerche neutroniche Laue-Langevin di Grenoble, in Francia.
Il gel, che ora è in fase di sperimentazione sui conigli, ... (Continua)

01/04/2014 Nuovo intervento basato sulla curiosa tecnologia

Un cranio da stampare in 3D
La chirurgia si serve ancora una volta delle stampanti in 3D per salvare una vita. È il caso di una giovane olandese di 22 anni affetta da un grave disturbo cerebrale e in pericolo di vita che ha ricevuto un nuovo cranio grazie a questa tecnologia.
I medici del Medical Center Utrecht nei Paesi Bassi hanno utilizzato una stampante 3D per realizzare una protesi di plastica che sostituisce l'osso, impiantandola poi grazie a un intervento fiume di 23 ore.
Il dott. Ben Verweij, neurologo che ... (Continua)

12/03/2014 12:59:23 Alternativa assorbibile alle leghe di metallo

Placche e viti di seta per le fratture
Viti e placche di metallo o costituite da polimeri sintetici potrebbero presto andare in pensione. Uno studio pubblicato su Nature Communications mostra i vantaggi di una nuova tecnica basata sull'utilizzo di placche e viti chirurgiche prodotte a partire da proteine della seta per migliorare il rimodellamento osseo. Si tratta, inoltre, di strumenti completamente assorbibili che eliminano quindi la necessità di un secondo intervento chirurgico per la loro rimozione.
Lo studio è stato condotto ... (Continua)

17/02/2014 16:33:50 Impianti metallici per favorire una migliore reazione dell'organismo
Il palladio può ridurre gli effetti collaterali della chemio
L'utilizzo di impianti metallici al palladio potrebbe consentire ai pazienti ammalati di cancro di avvertire minori effetti collaterali dovuti alla chemioterapia. A sostenere l'ipotesi è uno studio dell'Università di Edimburgo, in Scozia, pubblicato su Nature Communications.
L'impianto a base di palladio andrebbe posizionato proprio sul cancro del paziente. L'obiettivo è di alterare la composizione chimica dei farmaci chemioterapici utilizzati di solito in modo tale che si attivino soltanto ... (Continua)
14/02/2014 16:25:20 Monitoraggio cardiaco assicurato per tre anni

Un micro-monitor da iniettare per controllare il cuore
È molto più piccolo di una pila alcalina ministilo ma è in grado di monitorare il cuore del paziente per tre anni. Si tratta del Reveal LINQ, il più piccolo monitor cardiaco impiantabile che, iniettato sottocute con una siringa, rivoluziona il monitoraggio cardiaco migliorando la diagnosi per alcune delle patologie più pericolose e difficili da riconoscere quali la sincope e la fibrillazione atriale.
I primi impianti in Italia di questo innovativo sistema, che ha da poco ottenuto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale