Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 154

Risultati da 91 a 100 DI 154

24/05/2011 11:49:09 Il Bambino Gesù traccia le linee guida per diagnosi e terapia

Una strada condivisa per la cura della sordità infantile
Screening uditivo neonatale universale, indagini diagnostiche altamente specialistiche, adeguato ricorso alle protesi acustiche o agli impianti cocleari e un successivo iter di “abilitazione” logopedica specifica: è questa la strada condivisa tracciata nel corso del convegno “Percorso diagnostico e riabilitativo del bambino sordo” per la salute dei piccoli con problemi di udito.
In Italia un bambino su 1000 nasce sordo e il numero sale a 5 se si considerano solo i nati tra i bimbi a rischio ... (Continua)

12/04/2011 Rio è la nuova piattaforma tecnologica per gli interventi di protesi

Nuova tecnologia per le protesi al ginocchio
Il Policlinico di Abano Terme sarà il primo centro in Europa ad adottare la tecnologia robotica Rio (MAKO-Plasty) per gli interventi di chirurgia protesica al ginocchio. Si tratta di una nuova piattaforma tecnologica di chirurgia ortopedica sviluppata nel 2006 negli Stati Uniti, dove è oggi particolarmente diffusa.
La piattaforma tecnologica è dotata di un braccio robotico, denominato Rio, grazie al quale il chirurgo può inserire protesi monocompartimentali, ovvero effettuare sostituzioni ... (Continua)

30/03/2011 Infrarossi per trasmettere segnali al cuore e all'orecchio

Impulsi ottici attivano le cellule
Si possono usare i segnali ottici per stimolare le cellule del corpo, piuttosto che quelli elettrici.
Questa la conclusione di due nuovi studi, condotti da ricercatori dell'Università dello Utah, che hanno usato impulsi luminosi a basso potere per controllare l'attività di cellule dell'orecchio interno. Già si parla di possibili applicazioni per il trattamento delle sordità. Il team ha anche usato la luce per far contrarre cellule cardiache.
Queste scoperte potrebbero essere usate per ... (Continua)

07/02/2011 13:23:26 Le ricostruzioni biologiche senza rischi di usura dell’impianto

Il trapianto articolare totale di spalla
Un eccezionale passo avanti nel campo delle protesi che ha visto l'avvento dell'uso, in chirurgia, di nuove protesi non meccaniche, ma biologiche. A segnare la svolta un trapianto articolare totale di spalla che è stato eseguito all'Ospedale “Rizzoli” di Bologna. Una buona notizia i pazienti giovani che hanno necessità di ricorrere al chirurgo per una protesi articolare
Il trapianto è stato compiuto dal professore Sandro Giannini, Direttore della Clinica Ortopedica dell’Università, Istituto ... (Continua)

17/01/2011 Pochi minuti e poche boccate per danneggiare il Dna

I danni del fumo sono immediati
Non è necessario consumare pacchetti su pacchetti di sigarette al giorno per danneggiare il proprio organismo, ma soltanto qualche boccata di una singola sigaretta. Lo afferma una ricerca statunitense pubblicata dalla rivista Chemical Research in Toxicology, secondo cui le sostanze nocive contenute nelle sigarette hanno bisogno soltanto di pochi minuti per provocare i primi danni e contribuire alla modificazione delle cellule sane, scatenando così un'eventuale proliferazione di cellule ... (Continua)

05/01/2011 15:31:42 Addio gesso, è arrivato il BNS, una rivoluzione nel campo ortopedico

La pasta biotech rigenera l'osso e ripara le fratture
Sarà una rivoluzione dell'ortopedia, nella riparazione delle fratture ossee, si chiama “Fracture Putty” o BNS, e cioè bio-nano scaffold, è una pasta formata da una matrice polimerica e da particelle di silicio nanoporoso, che forniscono il supporto meccanico, a cui sono aggiunti fattori di reclutamento di cellule staminali dell'osso che provvederanno alla sua riparazione. La pasta, infatti, una volta iniettata nella frattura, si solidifica in tempi rapidi e permette all'arto leso di sopportare ... (Continua)

03/01/2011 Tecnica ormai di routine presso il Bambin Gesù di Roma
Un impianto cocleare per dimenticare la sordità
Tra 70 anni il linguaggio dei segni potrà essere solo un ricordo grazie agli impianti cocleari, che donano l’udito ai bambini nati sordi consentendo loro di imparare a parlare in tempi brevissimi. Tali interventi sono ormai prassi comune all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che, con la sua esperienza trentennale nella microchirurgia dell’orecchio (sono oltre tremila gli interventi eseguiti), si pone come Centro d’eccellenza per il trattamento della sordità in età pediatrica.
L'impianto ... (Continua)
27/12/2010 I benefici dei probiotici nella prevenzione delle allergie

I probiotici aiutano in caso di allergia
I batteri probiotici possono prevenire allergie e malattie autoimmuni. A sostenerlo è una ricerca pubblicata recentemente sulla rivista Science da un gruppo di ricercatori giapponesi. Gli scienziati hanno testato alcuni batteri probiotici per stimolare la produzione dei linfociti T, un tipo di globuli bianchi che riescono a “sopprimere molte delle nostre allergie e malattie autoimmuni”, come sottolinea Kenya Honda, immunologo presso l'Università di Tokyo.
I linfociti T hanno una funzione ... (Continua)

03/12/2010 Dispositivo in grado di registrare e stimolare l'attività di singoli neuroni

Realizzata una nuova sonda neurale
È stata sviluppata da ricercatori europei una rivoluzionaria sonda neurale che permette la registrazione e la stimolazione elettrica e chimica di singoli neuroni.
Gli ideatori del nuovo dispositivo affermano che questa tecnologia possiede un enorme potenziale e potrebbe essere usata, ad esempio, per effettuare diagnosi più precise sulla localizzazione cerebrale dell'origine di convulsioni prima di intervenire chirurgicamente sul cervello.
Questa sonda all'avanguardia è uno dei ... (Continua)

29/10/2010 A dirlo è il chirurgo americano autore del primo trapianto di ovaio nel 2007
Congelare parte dell'ovaio per fare figli oltre i 40
Accade sempre più spesso che le donne decidano di affrontare una gravidanza in età avanzata, vuoi per inseguire sogni di carriera, vuoi perché gli usi e costumi della società stanno cambiando. Nei paesi sviluppati le donne non pensano neanche ad avere un bambino prima dei 35 anni.
Secondo il dottor Sherman Silber le donne che hanno intenzione di avere figli intorno ai 40 anni dovrebbero far congelare una parte delle ovaie quando sono più giovani, per poi farla reimpiantare. A dirlo è un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale