Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 574

Risultati da 251 a 260 DI 574

12/06/2012 09:51:48 Più probabile il decesso per motivi legati allo stress e alla depressione

Il compleanno? Un bel giorno per morire
Se è il vostro compleanno cominciate a fare gli scongiuri. Una ricerca dell'autorevole Università di Zurigo sostiene che morire il giorno del proprio compleanno non è un evento così raro, ma è anzi più probabile che lasciare questo mondo in un giorno qualunque.
I ricercatori elvetici hanno studiato i dati relativi a oltre 2 milioni di decessi che si sono verificati nel giro di 40 anni. In coincidenza con la propria data di nascita aumenta il livello di stress e di sintomi depressivi che ... (Continua)

05/06/2012 11:44:38 Acqua, salmone e frutta i segreti dell'atleta ideale

Le 7 regole d'oro degli sportivi
Si avvicinano i grandi eventi sportivi dell'estate, e la gente inizia ad avere il desiderio di allenarsi di più, oltre ad ammirare le prestazioni dei nostri atleti azzurri.
Secondo il Professor Enrico Arcelli, Medico sportivo e Dietologo, già Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze dello Sport, Nutrizione e Salute dell’Università di Milano che ha seguito diversi sportivi lungo la sua carriera, “è bene sfruttare l’onda sportiva che normalmente segue queste importanti ... (Continua)

01/06/2012 09:34:40 Terza fase di sperimentazione per un virus ingegnerizzato

Terapie geniche per lo scompenso cardiaco
Superare gli scompensi cardiaci che giungono dopo un infarto. È l’obiettivo di Robert Hajjar, cardiologo americano che, durante il congresso ‘’Frontiers in Cardiac and Vascular Regeneration”, organizzato dall’ICGEB (International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology) a Trieste, ha presentato i risultati delle sue sperimentazioni.
Hajjar ha portato per primo alla sperimentazione clinica sull’uomo la terapia genica al livello cardiaco. Ha condotto, infatti, una serie di ricerche in ... (Continua)

31/05/2012 15:32:47 Medicinali innovativi per stimolare la rigenerazione dei tessuti
Dalle staminali nuovo farmaco per guarire dopo un infarto
Nuovi farmaci, frutto della ricerca sulle cellule staminali embrionali, per stimolare la proliferazione delle cellule cardiache. È l’obiettivo di Mark Mercola, del Burnham Institute di San Diego che, durante il congresso ‘’Frontiers in Cardiac and Vascular Regeneration” organizzato dall’ICGEB (International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology) a Trieste, ha fatto il punto sulle sue ricerche.
Mercola, esperto di embriologia del cuore, ovvero lo studio dei meccanismi con cui il ... (Continua)
30/05/2012 16:15:59 Nuova tecnica per recuperare dopo un infarto

Il cuore si rigenera grazie a un virus “buono”
Si può cercare di indurre la rigenerazione cardiaca dopo un infarto utilizzando un virus “buono”. Ci stanno lavorando i ricercatori del laboratorio di Medicina Molecolare del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie (Icgeb) di Trieste diretto da Mauro Giacca.
Le ricerche sull'utilizzo della terapia genica in ambito cardiovascolare a scopo sperimentale sono state presentate nel corso di “Frontiers in Cardiac and Vascular Regeneration”, il congresso sul tema che si è aperto ... (Continua)

28/05/2012 12:28:50 Gli integratori a base di calcio aumentano il rischio di crisi cardiache

Calcio sotto accusa, può provocare l'infarto
Per cercare di far bene alle nostra ossa, potremmo mettere a rischio il cuore. Gli integratori a base di calcio, che ormai spopolano con la promessa di ridurre la perdita di densità ossea - fenomeno visibile soprattutto per le donne in età di menopausa - sarebbero responsabili dell'aumento del rischio di infarto. Lo dice una ricerca pubblicata sulla rivista Heart da un team dell'Università di Zurigo guidato dalla dott.ssa Sabine Rohrmann.
La ricerca ha preso spunto dai dati provenienti dagli ... (Continua)

18/05/2012 15:04:45 Ricerca intacca il mito dell'Hdl nella prevenzione dell'infarto

Il colesterolo Hdl non è poi tanto buono
Non è vero che il colesterolo Hdl riduca il rischio di infarto. A dare la clamorosa notizia è uno studio internazionale pubblicato su Lancet che ha coinvolto un vasto campione di 120 mila persone, giungendo alla conclusione che ad un aumento delle concentrazioni ematiche del colesterolo “buono” non corrisponde una riduzione effettiva del rischio di infarto.
La ricerca, coordinata da Sekar Kathiresan del Massachusetts General Hospital di Boston, ha visto anche la collaborazione della ... (Continua)

11/05/2012 Confermati i risultati degli studi sul sistema di denervazione renale

Ipertensione resistente ai farmaci
Nuove conferme dei benefici clinici della denervazione renale, terapia innovativa per il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, arrivano dai maggiori congressi internazionali. Nel corso dell’American College of Cardiology svoltosi a Chicago lo scorso marzo, infatti, sono stati presentati sia i risultati dello studio SYMPLICITY HTN-1, che hanno dimostrato la sicurezza e l’efficacia della denervazione renale fino a tre anni, sia quelli dello studio SYMPLICITY HTN-2, che hanno ... (Continua)

27/04/2012 Scoperto un meccanismo per la rigenerazione del tessuto cardiaco

Come si rigenera il cuore
Un team di ricercatori americani ha messo a punto un sistema per la trasformazione dei tessuti cicatriziali che si formano in seguito a un infarto in tessuto cardiaco sano. Il trattamento si basa sulle molecole di microRNA che garantiscono la rigenerazione tissutale senza ricorrere all'impianto di cellule staminali.
La ricerca, pubblicata su Circulation Research dagli scienziati del Duke University Medical Center, è stata condotta su modello animale, ma nel caso in cui ulteriori studi ... (Continua)

12/04/2012 Nuovo strumento diagnostico per indagare le cause dell'infarto
L'Oct facilita la diagnosi di infarto
Un nuovo strumento di diagnosi per l'infarto è a disposizione dell'Ospedale San Matteo di Pavia. Si tratta della tecnologia Oct, una macchina a raggi infrarossi che aumenta la qualità della risoluzione per indagare meglio le arterie dei pazienti che vi si sottopongono.
Ezio Bramucci, responsabile del laboratorio di emodinamica della Cardiologia del San Matteo, spiega: ''si tratta di una metodica che permette ai medici di analizzare le arterie con una risoluzione di un centesimo di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale