Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 181 a 190 DI 1136

13/03/2015 09:51:00 Anche i farmaci che inducono sazietà sarebbero pericolosi

La chirurgia bariatrica e il rischio di cancro al colon
Gli interventi messi in atto per dimagrire in fretta e per ridurre le dimensioni dello stomaco potrebbero rivelare effetti collaterali imprevisti e pericolosi. Una ricerca pubblicata su Cell Metabolism, infatti, segnala la possibilità che la chirurgia bariatrica e i farmaci per dimagrire aumentino il rischio di sviluppare un cancro del colon.
Lo studio del Mount Sinai Hospital di Toronto è partito dall'analisi di uno studio effettuato nel 2013 su 77mila persone obese. I dati indicano che ... (Continua)

12/03/2015 14:53:00 Il suo effetto vale quanto un placebo

L'omeopatia è un bluff
Comprate un chilo di zucchero al supermercato. Consumandolo avrete lo stesso “effetto” dell'omeopatia, ma assai più a buon mercato. È quanto sostiene una vasta analisi condotta dal National Health and Medical Research Council, il massimo organismo australiano per la ricerca medica.
“Non esiste malattia per cui vi sia una prova attendibile dell’efficacia dell’omeopatia. Non c’è ragione fondata per dire che funzioni meglio di una pillola di zucchero. Le persone che vi si affidano possono ... (Continua)

12/03/2015 09:42:00 Aumenta l'incidenza di ictus e tumore delle ovaie
I rischi della terapia ormonale sostitutiva
I sintomi della menopausa possono essere anche molto pesanti, ma forse la terapia ormonale sostitutiva non è la via giusta, almeno non per tutte. Una ricerca indipendente della Cochrane Library ha individuato un nesso fra l'assunzione degli ormoni durante la menopausa e un maggior rischio di sviluppare coaguli di sangue che possono poi portare a un ictus.
I ricercatori hanno analizzato i dati di circa 40mila donne, raccolti da diversi studi realizzati sull'argomento. Tuttavia, la metanalisi ... (Continua)
10/03/2015 11:23:29 Prima società in Italia nata dall'Università di Verona

Il primo test del Dna accessibile a tutti
Un test del DNA che fornisce, in meno di 60 giorni, l’intero contenuto del proprio genoma da “leggere” e sviscerare in un report scaricabile comodamente sul proprio iPad o su un sito web protetto.
Un check-up che si fa una volta e per sempre, a partire da un semplice prelievo di sangue, e che vale tutta la vita. È il nuovo servizio (il primo del genere in Italia) da oggi messo a disposizione anche del pubblico da Personal Genomics, spin-off dell’università di Verona nata all'interno del ... (Continua)

10/03/2015 10:56:00 L'incapacità di astrarsi dai suoni esterni è legata a maggiore creatività

La sensibilità al rumore è segno di genialità
Se proprio non riuscite a sopportare il rumore allora potreste essere dei geni. Lo dice un gruppo di psicologi della Northwestern University, secondo cui l'estrema sensibilità ai suoni che provengono dall'ambiente esterno sarebbe da associare a un maggior tasso di creatività.
È nota in effetti l'idiosincrasia nei confronti del rumore di alcuni personaggi celebri come Charles Darwin o Franz Kafka, contraddistinti da un'incapacità manifesta di chiudere la mente alle informazioni sensoriali ... (Continua)

10/03/2015 09:45:00 Individuate sostanze responsabili della regolazione del metabolismo

La pillola dell'esercizio fisico
Vi piacerebbe ottenere l'effetto prodotto dall'esercizio fisico quotidiano senza faticare? In futuro potrebbe essere possibile grazie a una pillola o a una bevanda che ne emuleranno l'effetto.
Una ricerca della University of Southern California di Los Angeles ha scoperto un ormone che simula l'effetto dell'esercizio fisico sul nostro corpo. Si chiama MOTS-c e la sua scoperta è stata pubblicata sulla rivista Cell Metabolism.
MOTS-c agisce sui tessuti muscolari, ripristinando la sensibilità ... (Continua)

05/03/2015 12:39:00 Efficacia più alta rispetto a eparina
Meno emorragie negli infartuati con fondaparinux
Uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma rivela la maggiore efficacia di fondaparinux per il trattamento dei pazienti che hanno subito un attacco di cuore. L'inibitore specifico del fattore X attivato (Xa) abbassa il rischio di eventi emorragici e di morte sia nel corso del ricovero sia a 6 mesi dalla dimissione rispetto all'eparina a basso peso molecolare (Ebpm).
“Ridurre il rischio di sanguinamento nei pazienti in terapia antitrombotica è importante in quanto tali eventi si ... (Continua)
05/03/2015 10:50:34 Nuovi approcci per disturbi molto comuni

Le staminali per le malattie renali ed epatiche
Anche le insufficienze renali ed epatiche potrebbero presto beneficiare dei nuovi avanzamenti nel campo della ricerca sulle staminali. Ne hanno parlato gli esperti riuniti a Torino per il meeting Frontiers in Regenerative Medicine.
Ciro Tetta, coordinatore del Progetto Cellule Staminali dell'Università di Torino, spiega: “il progetto di ricerca, varato nel 2003 è stato in seguito suggellato dalla costituzione del Centro traslazionale di medicina rigenerativa tra l'Ateneo locale e Fresenius ... (Continua)

26/02/2015 14:58:55 Decisive anche le impressioni riferite dai pazienti

Sugli effetti collaterali delle cure anticancro
Riguardo la natura degli effetti collaterali prodotti dalla chemioterapia è bene tenere in considerazione anche il parere dei pazienti. È ciò che suggerisce uno studio multicentrico pubblicato sul Journal of Clinical Oncology da Francesco Perrone dell'Istituto nazionale per lo studio e la cura dei tumori, Fondazione G. Pascale-Irccs a Napoli.
Gli effetti collaterali riferiti dai pazienti nel corso dei trattamenti sono spesso poco considerati, creando così un deficit nelle informazioni ... (Continua)

24/02/2015 10:19:27 Da utilizzare in combinazione con un esame del sangue

La pillola che scopre i tumori
Sono tante le ricerche che hanno provato a utilizzare le informazioni provenienti dalle analisi del sangue per la diagnosi di un tumore. Tuttavia, i risultati sono sempre stati piuttosto insoddisfacenti, perché da questo punto di vista l'esame del sangue dà esiti aleatori e difficili da interpretare.
Ora una nuova ricerca sembra aver trovato un modo per ottenere risultati migliori. I ricercatori dell'Università di Stanford, in California, hanno descritto sulle pagine di Pnas i dettagli di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale