Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 221 a 230 DI 1136

18/11/2014 16:36:00 L'enciclopedia virtuale utile a verificare i dati sulle infezioni

Prevedere l'influenza con Wikipedia
Si può utilizzare Internet per verificare la diffusione delle sindromi influenzali? Pare di sì, secondo il Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta, che lo scorso anno ha promosso un concorso per scovare il miglior metodo utile a prevedere le caratteristiche delle stagioni influenzali servendosi di Internet.
Un gruppo di ricercatori del Los Alamos Laboratories, in New Mexico, guidato da Kyle Hickmann ha deciso di usare in tempo reale i dati ricavati da Wikipedia per verificare ... (Continua)

15/11/2014 13:42:39 Studio rivela nuove informazioni sull'architettura genetica del cancro
Cancro al rene, pericolo dall'acido aristolochico
C'è un legame fra esposizione all'acido aristolochico e carcinoma delle cellule renali. Lo ha dimostrato uno studio condotto nell'ambito del progetto CAGEKID, finanziato dall'UE.
Il cancro delle cellule renali (CCR) è un problema sanitario serio in Europa, dove si riscontra la più alta incidenza al mondo di questa malattia. Il numero di casi di CCR è aumentato negli ultimi venti anni e adesso è l'ottavo tipo di cancro più comune in Europa. Lo studio rivela che c'è un legame tra questo tipo ... (Continua)
14/11/2014 10:14:00 Predice chi è più a rischio di recidiva

Nuovo test genetico per il cancro della prostata
Un nuovo test genetico permetterà ai medici di capire quali pazienti colpiti da cancro alla prostata e guariti sono maggiormente a rischio di recidiva. Lo hanno messo a punto i ricercatori del Princess Margaret Cancer Centre di Toronto e dell'Ontario Institute for Cancer Research, che ne hanno pubblicato i dettagli sulla rivista Lancet Oncology.
Il test si basa sull'analisi del tessuto bioptico prelevato prima del trattamento. Consente di individuare le caratteristiche anomalie genetiche del ... (Continua)

13/11/2014 Studio rivela l'efficacia dei grassi per la dipendenza da nicotina

Gli omega 3 aiutano a smettere di fumare
Se volete smettere di fumare un integratore a base di acidi grassi omega 3 potrebbe fare al caso vostro. Lo dice una ricerca dell'Università di Haifa, in Israele, pubblicata sul Journal of Psychopharmacology.
Nei test effettuati, una capsula di acidi grassi omega 3 ogni giorno ha consentito ai fumatori che hanno partecipato allo studio di ridurre il consumo di nicotina dell'11 per cento nel giro di soli 30 giorni.
Sharon Shenkar, una delle autrici dello studio, spiega: “le sostanze e i ... (Continua)

11/11/2014 16:43:00 Il consumo di cibi fritti andrebbe evitato in gravidanza

I fritti rendono più probabile il diabete gestazionale
Mangiare regolarmente cibi fritti in gravidanza non è una buona idea. Uno studio pubblicato su Diabetologia da un team del National Institute of Child Health and Human Development di Rockville, nel Maryland, ha segnalato il nesso fra un consumo elevato di fritti nel corso della gravidanza e il pericolo di insorgenza del diabete gestazionale.
Quest'ultimo è una condizione seria caratterizzata da iperglicemia persistente che può indurre un parto prematuro oltre a mettere in pericolo la futura ... (Continua)

10/11/2014 16:48:46 Studio importante per capire la Còrea di Huntington

Cervello, svelata la genesi dei neuroni dello striato
Ci sono voluti 4 anni di ricerche di 17 ricercatori da 6 gruppi di 2 paesi europei per capire di più su come si formano i neuroni dello striato, la regione del cervello che degenera nella Còrea di Huntington, una malattia neurologica ereditaria oggi senza cura.
Il risultato, ottenuto dal gruppo coordinato da Elena Cattaneo dell’Università degli Studi di Milano, viene reso pubblico oggi, sulla rivista scientifica Nature Neuroscience. “Abbiamo bisogno di capire di più su come si formano i ... (Continua)

08/11/2014 11:56:00 Tutto legato alla specificità del cervello femminile

L’olfatto delle donne è migliore
Se non riconoscete un odore chiedete a una donna. L’olfatto femminile è infatti più sviluppato di quello maschile. Ma per quale motivo? Un gruppo di ricercatori dell’Università di Rio de Janeiro ha scoperto che la differenza è legata alla diversità delle aree cerebrali coinvolte nei meccanismi dell’olfatto negli uomini e nelle donne.
Per giungere a questa conclusione, i ricercatori hanno analizzato i cervelli di 18 cadaveri, 7 uomini e 11 donne con un’età compresa fra i 55 e i 94 anni. Dai ... (Continua)

05/11/2014 17:00:00 Innovativo sistema di pet therapy per i bimbi colpiti da cancro

Huggable, l'orso robot per i bambini malati
Come aiutare i bambini colpiti da un cancro a superare il trauma del ricovero ospedaliero? Hanno pensato a questo i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Boston, che hanno messo a punto un piccolo gioiello di tecnologia.
Si chiama Huggable ed è un orso-robot che svolge le funzioni di un terapista, fornendo informazioni sull'umore dei bimbi a medici e infermieri. Tutto il corpo del peluche è ricoperto di sensori tattili, ha videocamere negli occhi, microfoni nelle orecchie ... (Continua)

05/11/2014 10:18:00 TAZ rivela la risposta alla terapia prechirurgica

Tumore al seno, scoperto nuovo biomarker
Si chiama TAZ ed è un’oncoproteina candidata a nuovo potente biomarcatore predittivo dell'efficacia della chemioterapia pre-chirurgica per il carcinoma mammario. Lo dimostra uno studio firmato da ricercatori dell’Istituto Regina Elena e pubblicato di recente sulla rivista Oncotarget.
I ricercatori dell’Istituto Regina Elena avevano precedentemente dimostrato che l’elevata espressione di TAZ è un importante fattore prognostico negativo nei tumori della mammella, in quanto questa proteina ... (Continua)

05/11/2014 09:38:00 Aumento esponenziale delle malattie genetiche rintracciabili

La super-amniocentesi, svolta nella diagnosi prenatale
Mai come in questo caso i numeri danno il senso del passo in avanti effettuato dai ricercatori sulla diagnosi prenatale. Un nuovo tipo di analisi genetica applicata all'amniocentesi o alla villocentesi permette di scoprire fino all'80 per cento delle malattie genetiche rintracciabili, mentre ora la percentuale è ferma al 7%, anche se in quel numero sono incluse le patologie più comuni come la sindrome di Down.
A compiere questa svolta è un gruppo di ricercatori della Sidip (Italian College ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale