Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 271 a 280 DI 1136

11/07/2014 16:43:48 Studio segnala un aumento delle probabilità del 10 per cento

La vasectomia aumenta il rischio di cancro alla prostata
Chi decide di sottoporsi a vasectomia deve considerare il rischio maggiore di cancro alla prostata connesso con questa pratica. A dirlo è uno studio della Harvard Medical School pubblicato sul Journal of Clinical Oncology che ha coinvolto 50mila uomini fra i 40 e i 75 anni, dal 1986 al 2010.
L'aumento del rischio sarebbe pari al 10 per cento e fra l'altro riguarderebbe la forma più aggressiva della malattia. Il pericolo aumenta ancora se la vasectomia è stata praticata in giovane età, prima ... (Continua)

07/07/2014 13:05:00 Il farmaco riduce i battiti cardiaci ma aumenta il rischio del disturbo

Fibrillazione atriale più probabile con ivabradina
L'ivabradina viene utilizzata per il trattamento dell'angina pectoris e la riduzione dei battiti cardiaci. Una ricerca inglese pubblicata su Heart segnala però il rischio di fibrillazione atriale (AF), più concreto rispetto a quello normale che è pari a 1 caso su 10mila.
Il dott. Ruairidh I. R. Martin, che lavora presso l’Istituto di Genetica Medica della Newcastle University e del Dipartimento di Cardiologia del Freeman Hospital di Newcastle, spiega: «l’ivabradina è stata approvata dall’EMA ... (Continua)

07/07/2014 11:49:00 Un vademecum per ridurre al minimo i disagi

Ecco le vacanze, i consigli per chi ha problemi di udito
Feste chiassose, annunci confusi nelle stazioni e negli aeroporti, necessità di chiedere indicazioni o di ascoltare una guida turistica. L’estate può nascondere alcune piccole insidie per i vacanzieri italiani con un deficit dell’udito, che quest’anno si stimano essere circa 2 milioni.
Proprio per aiutare le persone che convivono con l’ipoacusia a godersi il meritato riposo estivo, Amplifon ha elaborato il “Piccolo Vademecum per ‘Sentirsi’ in Vacanza”. Chiedere sempre una conferma scritta ... (Continua)

04/07/2014 16:00:00 I consigli degli esperti per un'estate di fuoco

Le regole d'oro per il sesso sicuro in vacanza
Sesso e vacanze, un binomio classico. Ma come abbandonarsi alle gioie dell'amore senza rischiare inutilmente? A rispondere sono gli esperti della Società Italiana della Contraccezione, che hanno redatto una guida al sesso sicuro.
Come spiega il past president Annibale Volpe, “i ginecologi italiani hanno deciso di stilare un nuovo decalogo che faccia da vademecum per chi si trova in vacanza lontano da casa. Una sorta di guida pratica per rintracciare in maniera chiara e veloce informazioni ... (Continua)

04/07/2014 15:45:00 Una piattaforma analitica riesce a predire il rischio futuro
Analisi innovative per la diagnosi di sindrome metabolica
Una nuova piattaforma analitica chiamata Refs (Reverse Engineering and Forward Simulation) riesce a predire il rischio individuale di sindrome metabolica, una condizione pericolosa che aumenta a sua volta il pericolo di ictus, malattie cardiache croniche e diabete.
Il nuovo strumento è frutto di uno studio apparso sull'American Journal of Managed Care e realizzato dagli esperti di Aetna e Gns Healthcare, due fornitori leader di prodotti e servizi per le grandi analisi di dati in ambito ... (Continua)
04/07/2014 12:00:00 Nesso fra il tempo passato davanti alla tv e il rischio di mortalità

Guardare troppa televisione può uccidere
Il rischio di mortalità per ogni causa aumenta se si passa troppo tempo davanti alla televisione. A dirlo è uno studio dell'Università di Navarra, in Spagna, pubblicato sul Journal of the American Heart Association.
La ricerca è stata effettuata su un totale di oltre 13mila laureati con età media di 37 anni seguiti per un periodo di 8,2 anni in media. La prima firma dello studio, Miguel A. Martínez-González, spiega: “i benefici di uno stile di vita fisicamente attivo sono ben conosciuti. Il ... (Continua)

03/07/2014 17:04:00 Gli eventi stressanti riducono le capacità mnemoniche

Lo stress minaccia la memoria
State sereni, se potete. Pare infatti che lo stress rappresenti una minaccia anche per la memoria. Una ricerca dell'Università dello Iowa ha trovato un nesso fra l'esposizione ripetuta ad alti livelli di cortisolo – l'ormone che l'organismo rilascia in caso di stress – e la perdita della memoria a breve termine.
I ricercatori hanno effettuato un esperimento su modello murino, pubblicandone i dettagli sulla rivista Neuroscience. Dai dati emerge che l'esposizione prolungata a livelli elevati ... (Continua)

03/07/2014 16:02:05 Dieci consigli per conquistare

Un flirt estivo, cosa fare e cosa evitare
L'estate, si sa, accende il desiderio e la voglia di conoscere. Aumentano così i flirt e le avventure, ma siamo davvero pronti? Saremo in grado di sfoderare tutto il nostro fascino represso per il resto dell'anno?
Innanzitutto va preso atto dei gusti degli altri. Gli uomini, ad esempio, sono attratti, anche inconsciamente, da quelle caratteristiche fisiche che indicano la presenza di buone condizioni di salute, quelle che assicurano la fertilità e una progenie forte. Ecco spiegata quindi la ... (Continua)

02/07/2014 12:23:00 I malati manifestano un'iperattività cerebrale

Rischio di epilessia per chi soffre di Alzheimer
Essere malati di Alzheimer espone a un rischio decisamente più elevato della media di subire crisi epilettiche. A dirlo è uno studio dell'Università di Tel Aviv pubblicato su Cell Reports.
Il rischio più alto sarebbe legato alla proteina beta-amiloide, nota per essere coinvolta nello sviluppo e nella progressione del morbo di Alzheimer. I ricercatori israeliani hanno individuato l'esatto meccanismo molecolare alla base dell'aumento dell'attività neuronale nei pazienti affetti da Alzheimer, ... (Continua)

01/07/2014 10:34:00 Non solo fattori genetici ma anche sollecitazioni meccaniche
Tumori, anche l'ambiente esterno conta
Uno studio realizzato da alcuni ricercatori dell'Università di Padova e pubblicato su Cell dimostra che i tumori possono essere favoriti anche dalle sollecitazioni meccaniche a cui viene sottoposto il tessuto.
Il risultato, frutto del lavoro di Stefano Piccolo e Silvio Dupont, costituisce una novità nel campo della ricerca oncologica, come si evince dalle parole del prof. Piccolo: «le cellule tumorali non sono soltanto soggette all'influenza di fattori quali le mutazioni del Dna e le ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale