Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 411 a 420 DI 1136

04/09/2013 12:55:01 PER I MILIONI DI STRANIERI IN ITALIA ARRIVA IL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO

IL MAL DI TESTA NON SEMPRE PARLA ITALIANO
Il mal di testa è un disturbo molto diffuso, che si manifesta con varia frequenza e intensità per circa 27 milioni di italiani. Un’ampia popolazione a cui si aggiungono anche gli stranieri, residenti o di passaggio nel nostro Paese, che si trovano spesso ad affrontarlo con difficoltà legate alla lingua e alla comprensione delle informazioni veicolate dai foglietti illustrativi dei farmaci di automedicazione, correndo il rischio di errori nell’assunzione di questi medicinali. Si stima infatti ... (Continua)

04/09/2013 12:08:54 Ricercatori svelano nuove possibilità anche per aneurismi e malformazioni
Contro il glioblastoma una nuova tecnica
Una nuova tecnica, elaborata dai ricercatori dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano, consentirà di individuare in laboratorio quali sono i farmaci più efficaci per ogni paziente per intervenire e curare le patologie di carattere cerebrovascolare e rallentare la crescita dei tumori, quali il glioblastoma, il più aggressivo dei tumori cerebrali. Si tratta di un approccio che era sinora impossibile: fino ad oggi, infatti, le cellule dei vasi sanguigni cerebrali potevano essere tenute in ... (Continua)
08/08/2013 Non è necessario rinunciare al sesso dopo aver subito una crisi cardiaca

Il piacere dopo l'infarto
Le donne che hanno subito un infarto si riapprocciano al sesso con un certo timore. Con una maggiore informazione, tuttavia, le cose potrebbero andare meglio, secondo quanto dice uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association.
Emily Abramsohn, autrice dello studio e ricercatrice presso l'Università di Chicago, spiega: “chi sopravvive a un infarto del miocardio vede la sessualità come un aspetto importante della salute e della qualità della vita”. I ricercatori hanno ... (Continua)

24/07/2013 11:20:17 Sei raccomandazioni da seguire per abbassare il tasso di rientro in ospedale
Scompenso cardiaco, come evitare nuovi ricoveri
Seguendo sei raccomandazioni si potrebbe ridurre la percentuale di nuovi ricoveri dei pazienti già colpiti da scompenso cardiaco. Elizabeth H. Bradley, docente di salute pubblica presso la Yale University di New Haven, spiega: “se tutte e sei vengono messe in pratica, le riammissioni potrebbero scendere del 2%. Per dirla in cifre, un milione di persone l’anno vengono ricoverate per scompenso cardiaco negli Stati Uniti, e circa 250.000 sono di nuovo in ospedale entro un mese. Il 2% di 250.000 ... (Continua)
19/07/2013 14:40:29 Il consumo in gravidanza dei medicinali mette a rischio la salute del bimbo

Problemi al feto con farmaci antiepilettici
Problemi di sviluppo motorio, linguistico e sociale, oltre alla comparsa di tratti autistici. Sono questi i rischi per i figli di donne che nel corso della gravidanza assumono farmaci per tenere a bada l'epilessia.
A dirlo è uno studio apparso su Epilepsia, rivista edita dall'International League Against Epilepsy. Stando ai dati, l'epilessia è abbastanza diffusa fra le donne in età fertile, e la percentuale di quelle che utilizzano i farmaci durante la gravidanza va dallo 0,2 allo 0,5 per ... (Continua)

17/07/2013 Fra i sopravvissuti l'incidenza è più alta
Il cancro del colon rende più probabili altri tumori
Sviluppare altri tumori dopo aver superato una prima diagnosi è più probabile per chi ha sconfitto un cancro del colon. Fra i sopravvissuti di questa temibile neoplasia, infatti, il rischio di insorgenza di altri tumori è più alto rispetto alla media.
A dirlo è uno studio del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle pubblicato su Cancer, la rivista ufficiale dell'American Cancer Society. Amanda Phipps, coordinatrice della ricerca, spiega: “i progressi nella diagnosi precoce e nel ... (Continua)
15/07/2013 Medico americano raccomanda la modifica dei foglietti illustrativi

Più informazioni sui farmaci oncologici
Non basta sapere che un farmaco ha come effetto l'aumento dell'aspettativa di vita per il paziente oncologico. Chi deve assumere antitumorali per poter sopravvivere ha anche il diritto di sapere quali effetti quel farmaco avrà sul suo corpo.
In un articolo pubblicato sul New England Journal of Medicine, Ethan Basch dell'Università di Chapel Hill, in North Carolina, spiega: “quando mi siedo con i miei pazienti per discutere l'avvio di un nuovo regime chemioterapico, spesso le loro prime ... (Continua)

12/07/2013 I consigli per una vacanza senza imprevisti

I farmaci di automedicazione da portare in vacanza
Pronti a partire? Forse è meglio dare un'occhiata alle valige e pensare a qualche farmaco di automedicazione.
È vero che pensare a malesseri e farmaci prima di partire non è esattamente piacevole ma anche questa è una cosa che va fatta e molti italiani sono ormai consapevoli che per scongiurare qualsiasi rischio ed evitare situazioni di panico, qualunque sia la nostra meta estiva, occorre fare un salto in farmacia e farsi guidare dal buon senso - e se necessario dall’aiuto del farmacista - ... (Continua)

08/07/2013 13:12:57 Per giovani e donne mature la scelta non comporta rischi

Complicanze rare con la spirale
L'uso della spirale non comporta nella maggior parte dei casi alcuna complicazione, sia nelle donne giovani che in quelle più mature. A dirlo è uno studio dell'Università del Texas pubblicato su Obstetrics and Gynecology.
Il dispositivo intrauterino anticoncezionale (Iud) è stato oggetto di un'analisi compiuta da un team guidato dalla ginecologa Abbey Berenson, prima autrice dell'articolo: “due tipi di Iud sono disponibili negli Stati Uniti: quello che rilascia levonorgestrel e la spirale di ... (Continua)

07/07/2013 Non è soltanto un difetto nell'elaborazione del pensiero

Dismorfofobia, coinvolta anche la visione
Fra le cause della dismorfofobia c'è anche una cattiva elaborazione delle informazioni visive. A stabilirlo è una ricerca dell'Università della California firmata da Jamie Feusner, secondo cui il disturbo di origine psichiatrico non ha a che fare soltanto con l'elaborazione del pensiero.

La dismorfofobia affligge chi ne viene colpito con la convinzione di essere un mostro affetto da deformità aberranti. Lo studio, apparso on line su Psychological Medicine, sottolinea che l'attività ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale