Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 461 a 470 DI 1136

07/02/2013 Rara malattia genetica dagli insoliti risvolti sintomatologici

La sindrome di Urban-Wiethe e la donna senza paura
La chiamano la “donna senza paura”. Ha 46 anni e vive negli Stati Uniti la paziente balzata agli onori delle cronache per la sintomatologia del tutto particolare da cui è affetta a seguito della sindrome di Urbach-Wiethe, una rara patologia genetica caratterizzata dal deposito di materiale calcificato nell'organismo. La donna infatti è assolutamente immune da ogni tipo di paura proprio a causa del processo di calcificazione che ha colpito anche l'amigdala, la regione del cervello preposta alla ... (Continua)

07/02/2013 Conseguenze non solo psicologiche sulla popolazione colpita dal disastro

Terremoto, cittadini a rischio sindrome metabolica
Il terremoto colpisce e determina effetti dirompenti non solo dal punto di vista psicologico, ma anche da quello fisico. A dimostrarlo è una ricerca italiana che ha studiato gli effetti a medio termine sulla salute delle persone del sisma che ha colpito nel 2009 l'Abruzzo.
Stando alla ricerca, che ha coinvolto quasi 300 persone, in fatto di salute i cittadini hanno pagato non solo in termini di ricaduta psicologica, ma hanno anche visto compromettere la propria funzionalità cardiovascolare, ... (Continua)

06/02/2013 17:56:10 Associazione tra obesità paterna ed anomala metilazione del DNA nella prole
Obesità nei papà ed aumentato rischio di malattia nei figli
Lo studio, che è stato pubblicato il 6 febbraio sulla rivista BMC Medicine, dimostra per la prima volta nell'uomo che l'obesità paterna può alterare un meccanismo genetico nella generazione successiva, il che suggerisce che i fattori dello stile di vita di un padre può essere trasmesso ai suoi figli.
"Comprendere i rischi della attuale stile di vita occidentale per le generazioni future è importante", ha detto il biologo molecolare Adelheid Soubry, PhD, autore principale dello studio. "Lo ... (Continua)
06/02/2013 12:09:50 Una forma di distrofia che compromette la vista

La distrofia del cristallino di Schnyder
La distrofia del cristallino di Schnyder appartiene al gruppo delle distrofie granulari, maculari e reticolari. È caratterizzata da opacamento o da cristalli all'interno dello stroma corneale, e dalla progressiva diminuzione dell'acuità visiva, che può portare anche alla perdita della vista.
Ora uno studio dell'Università di Torino pubblicato su Cell cerca di far luce sui meccanismi che generano la malattia. Massimo Santoro, autore principale dello studio e ricercatore presso il Centro di ... (Continua)

06/02/2013 Progetto europeo punta a ridurre la mortalità oncologica

Tumori, uno strumento per evitare le metastasi
Il cancro causa circa il 13 % di tutte le morti nel mondo, e rappresenta quindi un enorme problema per la salute pubblica. Ogni famiglia in Europa viene toccata in qualche modo da questa devastante malattia. Il problema è che il cancro non è una sola malattia, ma oltre 200 diversi tipi di malattie, che vanno dai grandi cancri killer a patologie più rare come il mieloma multiplo e la leucemia mieloide cronica. Nel 90 % dei casi, la morte è dovuta a metastasi.
Per questo motivo, l'Unione ... (Continua)

01/02/2013 17:16:51 Sistema utile anche per il controllo della funzionalità renale

Una tutina per prevenire la morte improvvisa nei neonati
I genitori dei neonati durante la notte sbirciano continuamente nella stanza dei loro bambini per assicurarsi che respirino ancora. Alcuni mettono i neonati a dormire nella loro stanza, sperando di notare qualsiasi arresto respiratorio e di poter intervenire prima che sia troppo tardi.
La mancanza di informazioni è quello che in parte rende la sindrome della morte improvvisa del neonato (SIDS) così terrificante. La SIDS è la causa principale di morte tra i bambini di età compresa tra un ... (Continua)

01/02/2013 14:08:33 Studio evidenzia differenze tra uomini e donne e tra diverse fasce di età
Le piastrine non sono uguali per tutti
Probabilmente nessuno si sottrae all’antico rito di dare una occhiata veloce a quelle carte appena ritirate dal laboratorio di analisi. La ricerca degli asterischi che indicano qualcosa di anormale la si potrebbe definire istintiva. E tutto si basa sui cosiddetti valori di riferimento, che fissano i limiti minimi e massimi dei vari componenti del sangue.
Per uno di questi componenti, le piastrine, cellule fondamentali per i processi di coagulazione del sangue, sembra essere giunto il momento ... (Continua)
29/01/2013 Un rapporto profondo tutela i figli dai pericoli del web

I rischi di Internet per i figli e il ruolo dei genitori
Non servono soluzioni tecniche, ma tanto amore e tanta attenzione. Per preservarli dai rischi connessi con l'esplosione di Internet in tutte le sue forme, i genitori devono sforzarsi di essere vicini ai propri figli. Lo dice una ricerca dell'Università di Cincinnati, in Ohio, che ha analizzato anche il nesso esistente fra comportamenti ad alto rischio adottati in rete da bambini e adolescenti e una storia di maltrattamenti alle spalle.
I ricercatori, guidati da Jennie Noll, hanno esaminato i ... (Continua)

25/01/2013 18:29:47 Chiariti i meccanismi di due malattie neuromuscolari dell'adulto

Malattie mitocondriali da mutazioni nel DNA nucleare
Nelle cellule umane, oltre al DNA contenuto nel nucleo che contiene tutte le informazioni necessarie a diriger eil corretto funzionamento del nostro organismo, esiste anche un DNA mitocondriale. Si tratta di un piccolo DNA che presenta solo 37 geni rispetto ai circa 20.000 del DNA nucleare e che è contenuto nei mitocondri, organelli intracellulari deputati alla produzione dell'energia necessaria al corretto funzionamento cellulare. Anche il DNA dei mitocondri, quando è difettoso, può causare ... (Continua)

24/01/2013 I ricercatori sospendono la moratoria sulla variante del virus H5N1

Il supervirus “risvegliato”
Il tempo della riflessione è finito. Con una lettera aperta pubblicata su Nature e Science, il gruppo di ricercatori che si era ritrovato al centro delle polemiche lo scorso anno dopo l'annuncio della creazione di un supervirus “ispirato” all'H5N1 rende ora noto che gli esperimenti ricominceranno.
L'anno sabbatico è dunque finito e il team, guidato da Ron Fouchier dell'Erasmus Medical Center di Rotterdam, si dichiara pronto a intraprendere nuovi test. “La moratoria – spiegano gli scienziati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale