Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 61 a 70 DI 1136

02/02/2016 10:13:00 Basato sulle informazioni raccolte dal medico di base

L'algoritmo che predice l'Alzheimer
Le informazioni raccolte dal medico di base possono costituire la base di lavoro per un algoritmo destinato a predire il rischio di Alzheimer. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Bmc Medicine da un team dello University College di Londra.
Gli scienziati, coordinati da Kate Walters, hanno utilizzato i dati di oltre 930mila assistiti che facevano parte del database dell'Health Improvement Network (Thin) e non mostravano segni di demenza né disturbi cognitivi.
Le informazioni sulla loro ... (Continua)

27/01/2016 15:43:00 Il parere dello psichiatra Cucchi, favorevole al riconoscimento del diritto

Unioni civili, coppie gay affidabili per le adozioni
In questi giorni, in Parlamento e non solo, si discute della possibilità di riconoscere le cosiddette unioni civili, in particolare l'eventuale diritto della coppia gay di avere un figlio tramite l'adozione. Su questo punto, il Disegno di legge Cirinnà si limita a proporre la stepchild adoption, ovvero l'adozione del figlio di uno dei componenti della coppia da parte del partner.
Michele Cucchi, psichiatra e direttore del Centro Medico Santagostino di Milano, commenta: «Le unioni civili ... (Continua)

26/01/2016 10:00:00 In alcuni casi scattano dei campanelli di allarme anche settimane prima

I sintomi che annunciano l'arresto cardiaco improvviso
Si definisce arresto cardiaco improvviso, ma a volte l'organismo ne segnala comunque l'imminente insorgenza. A rivelarlo è uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine da un team del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles guidato da Sumeet Chugh.
Stando ai dati preliminari dell'Oregon Suds (Sudden Unexpected Deathprospective Study), vi sarebbero sintomi visibili nelle quattro settimane antecedenti la crisi. I ricercatori li hanno analizzati basandosi sulle informazioni fornite ... (Continua)

21/01/2016 17:07:00 Studio su pazienti affetti da trisomia 21

L'Alzheimer spiegato dalla sindrome di Down
Un nuovo trial clinico proverà a trovare una soluzione per la cura del morbo di Alzheimer. Ad annunciarlo sono i ricercatori della University of California di San Diego, che somministreranno a 24 adulti con sindrome di Down un vaccino ideato per evitare l'accumulo di placche di proteina beta-amiloide nel cervello.
Il vaccino si chiama ACI-24 e stimola la produzione di anticorpi diretti contro gli accumuli tossici del peptide beta-amiloide. I ricercatori hanno scelto i pazienti Down perché ... (Continua)

21/01/2016 15:16:00 I centimetri contano anche se pensiamo di no

Scelta del partner determinata dall'altezza
Siete convinti di scegliere i vostri partner in base all'intelligenza, all'umorismo o anche ai tratti somatici? In realtà, quel che conta di più sembra essere l'altezza, secondo quando sostengono i ricercatori dell'Università di Edimburgo, che hanno analizzato i dati relativi a oltre 13mila coppie eterosessuali.
Hanno così scoperto che l'89 per cento delle variazioni genetiche che determinano l'altezza di una persona finiscono con l'influenzare anche l'altezza preferita nel compagno o nella ... (Continua)

21/01/2016 14:22:00 Problemi di memoria e infiammazione, ma anche un aiuto alle cellule

Zucchero e cervello, relazione pericolosa
Troppo zucchero manda in tilt le cellule cerebrali. A scoprirlo è uno studio dell'Università Cattolica di Roma, secondo cui concentrazioni elevate di zucchero impediscono alle staminali del cervello di riprodursi. Ciò si traduce in una degenerazione dei processi di apprendimento e memoria e in una riduzione di efficacia del sistema di riparazione dei danni cerebrali.
Lo studio, pubblicato su Cell Reports, dimostra che gli animali sottoposti a una dieta ipocalorica, paragonabile a un regime ... (Continua)

21/01/2016 10:23:00 Nuovo esame rapido per capire l'origine dell'infezione

Batterio o virus? Un test del sangue lo scopre
Spesso, in presenza di un'infezione, assumiamo farmaci sbagliati. Accade perché è difficile stabilire se l'infezione è dovuta a un virus o a un batterio, dato che i sintomi sono del tutto sovrapponibili. Ora però un gruppo di ricercatori della Duke University ha messo a punto un nuovo test del sangue in grado di capire se l'infezione che abbiamo è di origine virale o batterica.
Lo studio, pubblicato su Science Translational Medicine, ha coinvolto oltre 300 pazienti colpiti da influenza ... (Continua)

14/01/2016 Diagnosticare il cancro in 30 minuti

Un test del sangue per scoprire i tumori
Il futuro delle diagnosi per quanto riguarda il cancro non appartiene alle biopsie. Illumina Inc., un'azienda specializzata nel sequenziamento del genoma, sta studiando un nuovo esame del sangue in grado di diagnosticare un tumore in maniera precoce. Per farlo si servirebbe di frammenti di geni provenienti dalle cellule tumorali presenti nel sangue.
Il lavoro di realizzazione del test è iniziato 18 mesi fa. Jay Flatley, direttore esecutivo di Illumina, ha detto che ci vorrà almeno un altro ... (Continua)

13/01/2016 12:11:00 Sicuro ed efficace, è il primo trattamento estetico al mondo

Botulino, tre punti per conoscerlo meglio
«Non può essere ritenuto il capro espiatorio di tutti i mali. Il botulino è un farmaco specifico e pertanto sottoposto al rigido controllo dell’AIFA. Non può essere assimilato né agli altri trattamenti estetici né tantomeno a un intervento chirurgico». Davanti ai recenti articoli di cronaca che hanno interessato una famosa attrice italiana, sgombera il campo dagli equivoci Giuseppe Sito vicepresidente di AITEB Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino.
«Al di là del caso specifico e ... (Continua)

12/01/2016 15:23:00 In un ospedale di Firenze si sperimenta un protocollo rivoluzionario

Parto lampo, a casa 6 ore dopo la nascita del bambino
Una piccola rivoluzione per le partorienti. L'ospedale Torregalli di Firenze ha avviato la sperimentazione di un nuovo protocollo che consente alle donne incinte di lasciare la degenza appena 6 ore dopo il parto. In questo modo, si incide in maniera positiva sulla disponibilità di posti letto e sui costi sanitari, evitando tra l'altro medicalizzazioni superflue.
Le «dimissioni precoci» ideate a Firenze emulano l'esperienza di Kate Middleton, che dopo aver dato alla luce la mattina del 2 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale