Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 278

Risultati da 231 a 240 DI 278

03/09/2007 
Farmaco per ipertensione e diabete
Uno studio sul diabete di tipo 2, ha dimostrato che un farmaco usato per combattere l'ipertensione riduce del 14% le morti per diabete. Il dato, pubblicato sulla rivista The Lancet, è emerso dallo studio Advance, che ha coinvolto 11.140 pazienti, reclutati in 215 centri di 20 Paesi.
"Ci attendiamo che i risultati di questo studio abbiano importanti ripercussioni sulle linee guida, la pratica clinica e le politiche sanitarie", ha affermato Stephen MacMahon, dell'università di Sydney. ... (Continua)
20/04/2007 

Effetti collaterali delle terapie per HIV
Nuovi traguardi nella riduzione degli effetti collaterali delle terapie per l’HIV sono emersi da due studi presentati a Los Angeles durante la 14a Conferenza sui Retrovirus e le Infezioni Opportunistiche (CROI). Il trattamento con l’inibitore della proteasi lopinavir/ritonavir, Kaletra, ha dimostrato di ridurre quasi del 50% il rischio di lipoatrofia rispetto al trattamento con l’inibitore della trascrittasi inversa non nucleosidico, efavirenz (Sustiva).
La lipoatrofia è la ... (Continua)

28/02/2007 
Un nuovo farmaco per la degenerazione maculare
La degenerazione maculare è una malattia insidiosa: in Italia è la prima causa di cecità nei soggetti sopra i 60 ed i suoi effetti sono terribili anche per l'equilibrio psicologico di chi ne è colpito in quanto circa 1/3 di chi ne soffre è affetto da depressione in forma clinica. E' però una malattia poco conosciuta dalla popolazione e questo è un grave problema in quanto non permette di identificarla, diagnosticarla e curarla adeguatamente.
E' una malattia cronica e progressiva ... (Continua)
08/01/2007 
Erlotinib e tumore del pancreas
Roche ha annunciato oggi che il suo farmaco antitumorale orale erlotinib ha ricevuto il parere positivo dello European Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) a seguito dei dati forniti a supporto della registrazione di erlotinib come farmaco contro il tumore metastatico del pancreas. Dopo oltre 10 anni, erlotinib è il primo trattamento ad aver dimostrato un notevole beneficio in termini di sopravvivenza per i pazienti affetti da questa malattia devastante, in cui la percentuale ... (Continua)
13/12/2006 
Terapia anti Hiv: a ciascuno la propria
Terapia personalizzata sulla base del monitoraggio plasmatico individuale degli antiretrovirali per ottimizzarne l’efficacia e ridurne gli effetti collaterali: si chiama Therapeutic Drug Monitoring (TDM) ed è effettuato di routine a tutti i pazienti con Hiv afferenti alla Clinica delle Malattie Infettive dell’Università Cattolica in collaborazione con l’Istituto di Farmacologia.
Il Policlinico universitario Agostino Gemelli è l’unica struttura dell’Italia centro-meridionale a eseguire di ... (Continua)
11/09/2006 
Trattamento dei bambini affetti da Neuroblastoma
Scoperta nuova azione terapeutica del farmaco Bortezomib: in meno di due anni verrà utilizzato per il trattamento dei bambini affetti da neuroblastoma.
I ricercatori del Gaslini hanno messo a punto un trattamento farmacologico sperimentale per la cura dei bambini affetti da Neuroblastoma, basato sull’utilizzo del Bortezomib. Lo studio è stato pubblicato sul “Journal of the National Cancer Institute”, la principale rivista scientifica mondiale in ... (Continua)
14/07/2006 
Nuove scoperte sull'ipertensione
Un gruppo di ricercatori dell'Università di Gainesville ha raggiunto l'obiettivo di tenere sotto controllo la pressione arteriosa nei pazienti poco reattivi ai più diffusi principi attivi. Questo risultato lo si ottiene interferendo sul sistema renale attraverso un inibitore. I ricercatori, infatti, hanno messo a punto un innovativo trattamento biotech in grado di silenziare un Mccr (Mineral corticoid receptor), un recettore attivo nel complesso surrenale che, se non controllato, è in grado di ... (Continua)
23/06/2006 
Glivec e lo studio Iris
Glivec (imatinib) precedentemente indicato con la sigla di sviluppo STI571 (dove STI sta per Signal Transduction Inhibition, ossia inibizione della trasduzione del segnale), rappresenta uno straordinario progresso medico nel trattamento della LMC: la capacità di colpire "come bersaglio" una specifica proteina cellulare che si esprime solo nelle cellule leucemiche rappresenta infatti un modo per risparmiare le cellule non neoplastiche.
Come farmaco progettato razionalmente per agire sulla ... (Continua)
23/06/2006 
Che cos'e esomeprazolo
L' esomeprazolo è un farmaco antisecretivo appartenente alla categoria degli inibitori di pompa protonica (IPP). È il primo IPP sviluppato come un isomero puro e rappresenta una terapia altamente efficace per la malattia da reflusso.
Come funziona?
II rivestimento dello stomaco contiene milioni di cellule speciali che producono acido attraverso le pompe protoniche, il cui compito è quello di produrre l'acido che aiuta la digestione del cibo. Esomeprazolo disattiva, ovvero "spegne", ... (Continua)
16/05/2006 
Uno scudo per lo stomaco
Bastano poche ore dall’assunzione dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei, il più noto dei quali è l'aspirina) e già nel 70% dei casi si verificano lesioni di varia entità della mucosa gastrica. Le lesioni possono derivare da un’azione locale a carico della mucosa gastrica e da un’azione sistemica (mediata dall’effetto dei Fans sulle Cox o anche attraverso altre vie). Si tratta di circa 21 milioni di persone in tutto il mondo, che ogni giorno subiscono l’effetto collaterale di farmaci, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale