Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 457

Risultati da 11 a 20 DI 457

14/06/2016 12:42:08 Il farmaco riduce il pericolo di morte per cause cardiovascolari

Liraglutide e il rischio di morte nei diabetici
Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine ha evidenziato l'efficacia di Liraglutide nel ridurre il rischio di morte per cause cardiovascolari nei pazienti diabetici.
Somministrato una volta al giorno in aggiunta alla terapia standard - che consiste in modifiche dello stile di vita, trattamenti ipoglicemizzanti e cardiovascolari - Liraglutide riduce del 22%, e in maniera statisticamente significativa rispetto a placebo, il rischio di morte per cause cardiovascolari (CV), del ... (Continua)

06/06/2016 11:25:21 Atezolizumab approvato con formula accelerata dalla FDA americana

Tumore della vescica, il primo trattamento immunoterapico
La Food and Drug Administration (FDA) americana ha concesso l'approvazione accelerata per il farmaco Atezolizumab.
Il farmaco è stato autorizzato per il trattamento di pazienti affetti da carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico (mUC), con progressione della malattia durante o dopo la chemioterapia a base di platino, o la cui malattia sia peggiorata nei dodici mesi successivi alla chemioterapia a base di platino instaurata sia prima (neoadiuvante) sia successivamente ... (Continua)

01/06/2016 11:39:00 Diminuisce così il rischio di eventi cardiovascolari

Malattia renale cronica, essenziale ridurre il sale
Uno studio apparso su Jama segnala il nesso fra escrezione urinaria di sodio ed eventi cardiovascolari nei pazienti affetti da malattia renale cronica. Lo studio, realizzato dal dott. Jiang He e dai colleghi della Tulane University School of Public Health di New Orleans, ha preso in esame i dati relativi a oltre 3.500 partecipanti colpiti dalla malattia.
Nello specifico, sono 3.757 i pazienti colpiti da malattia renale cronica ad essere stati reclutati nell'ambito dello studio CRIC. ... (Continua)

26/05/2016 09:51:00 Efficace il DBS test per screening della rara patologia metabolica

Novità sulla malattia di Pompe
Fino ad una decina di anni fa, la rara malattia di Pompe era una patologia incurabile, senza nessuna terapia in grado di contrastare i danni che la carenza dell’enzima a-glucosidasi (GAA) provocava nelle persone affette.
Per questi pazienti le conseguenze erano drammatiche: nelle forme classiche - quelle che si manifestano subito dopo la nascita - il neonato era destinato a morire entro i primi 2 anni di vita, mentre nelle forme ad esordio tardivo - quelle che possono manifestarsi a ... (Continua)

25/05/2016 17:35:00 Necessario un controllo glicemico intensivo

Diabete e rischio di malattia renale
Una delle complicazioni più temibili del diabete di tipo 2 è la possibile insorgenza di una nefropatia cronica, che può sfociare in malattia renale in stadio terminale (ESKD).
Per ridurre il rischio è necessario un controllo glicemico intensivo e costante, che consente anche la riduzione del rischio di morte cardiovascolare. A dirlo è uno studio pubblicato su Diabetes Care da un team della Scuola di sanità pubblica e medicina preventiva della Monash University.
I ricercatori guidati da ... (Continua)

24/05/2016 14:24:00 Soluzione iniettabile ideale per i pazienti diabetici

Il gel che rigenera i vasi sanguigni
Come in un film di fantascienza, un gel iniettabile può dar vita a nuovi vasi sanguigni, ripristinando la circolazione in soggetti con problemi vascolari. La soluzione prospettata dai ricercatori dell'Università del Texas è particolarmente interessante per quei pazienti diabetici che hanno perso l'uso di un arto proprio a causa di un'insufficienza vascolare.
La condizione prende il nome di arteriopatia obliterante periferica, che colpisce milioni di persone e porta spesso all'amputazione ... (Continua)

11/05/2016 14:29:00 Doppio retrapianto di polmone in una giovane affetta da fibrosi cistica

19 anni, 6 polmoni
Un eccezionale intervento ha consentito a una giovane ragazza di 19 anni affetta da fibrosi cistica di continuare a sperare. L’operazione, realizzata presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, è consistita in un duplice retrapianto di polmone per rigetto cronico.
La complessa procedura è stata effettuata in assistenza cardiorespiratoria in Ecmo ed è stata condotta e portata a termine da un’équipe multidisciplinare formata dalle unità operative Trapianto di Polmone, diretta dal ... (Continua)

06/05/2016 16:24:33 Riparata valvola mitrale grazie a un anello rigido inserito a cuore battente

Cuore, primo intervento di annuloplastica
Un intervento nuovo e rivoluzionario al cuore è stato eseguito da medici dell'Azienda ospedaliera/universitaria di Padova. A dirigere il team, il prof. Gino Cerosa, direttore del reparto di Cardiochirurgia, con la collaborazione di un’équipe multidisciplinare composta dal dott. Andrea Colli, cardiochirurgo, dal cardio-anestesista dott. Demetrio Pittarello e dal cardiologo interventista prof. Giuseppe Tarantini.
Il team ha avviato una nuova era per la chirurgia riparativa della valvola ... (Continua)

20/04/2016 14:30:00 La combinazione di carbossiterapia e Triactive restituisce tono alla pelle

Un nuovo trattamento per la cellulite
Il trattamento combinato raddoppia l’efficacia nella lotta alla cellulite. L’unione di carbossiterapia e Triactive si rivela una soluzione migliorativa per combattere un problema che affligge moltissime donne. Per l’Istat, infatti, sono 14 milioni le donne con la cellulite, circa l’80% della fascia di popolazione tra i 16 e i 60 anni. «Combinando il nuovo protocollo per la carbossiterapia e l’effetto multiplo del Triactive è possibile avere una maggiore efficacia dei risultati, e portare a un ... (Continua)

20/04/2016 12:26:49 Il sistema è affidabile e ben tollerato

Argus II, positivi i nuovi risultati
Sono stati annunciati i nuovi dati disponibili su Argus II, l'impianto di protesi epiretinica ideato dall'azienda americana Second Sight. I risultati, relativi allo studio FLORA, mostrano un miglioramento sia delle prestazioni visive che dell’autonomia del paziente e una buona tolleranza e affidabilità del sistema a lungo termine.
Un miglioramento significativo della funzione visiva è stato evidenziato con il dispositivo acceso per 24 attività testate su 35 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale