Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 457

Risultati da 31 a 40 DI 457

07/03/2016 16:12:00 Condizione che si differenzia dalla sepsi

La particolare gravità dello shock settico
Shock settico e sepsi non sono sinonimi. Lo dice uno studio pubblicato su Jama da ricercatori del Guy and St Thomas Hospital di Londra. Nello shock settico le anomalie circolatorie sono tali da aumentare il rischio di mortalità rispetto alla sepsi comune.
All'articolo hanno lavorato 19 esperti della Society of Critical Care Medicine della European Society of Intensive Care Medicine, coordinati da Manu Shankar-Hari, che spiega: «I pazienti adulti con shock settico possono essere identificati ... (Continua)

01/03/2016 09:53:00 Parere positivo del Chmp per il farmaco

Tumori del polmone e del rene, ecco Nivolumab
Il farmaco Nivolumab ha ricevuto il parere positivo del Chmp per il trattamento del tumore del polmone e del tumore del rene. Nello specifico, il Chmp - Comitato europeo per i medicinali ad uso umano - ha raccomandato l’approvazione di Nivolumab per due nuove indicazioni: pazienti adulti con tumore del polmone non a piccole cellule (NSCLC) localmente avanzato o metastatico dopo precedente chemioterapia, e con carcinoma a cellule renali avanzato precedentemente trattati. Entrambe le indicazioni ... (Continua)

29/02/2016 16:16:27 Nuovo vaccino contro la malattia endemica nelle regioni tropicali

Una nuova arma contro la melioidosi
Un nuovo vaccino per combattere la melioidosi è in fase di sviluppo. Il lavoro è condotto in collaborazione tra il Dipartimento di Bioscienze della Statale di Milano e l’Università di Exeter, nel Regno Unito, e ha portato alla formulazione di un prototipo di vaccino contro questa malattia endemica nelle regioni tropicali e subtropicali.
I risultati conseguiti derivano dall’applicazione di nuovi approcci alla vaccinologia per la scoperta/caratterizzazione di antigeni ed epitopi.
La ... (Continua)

24/02/2016 11:20:00 Nei pazienti con insufficienza moderata la metformina potrebbe essere utile

Metformina e insufficienza renale, una revisione
I farmaci contenenti metformina sono stati oggetto di una revisione da parte dell'Agenzia europea per i medicinali. L'obiettivo era uniformare le indicazioni prescrittive in caso di insufficienza renale moderata.
In genere, le raccomandazioni incluse nel foglietto informativo sostengono la controindicazione della metformina in caso di insufficienza renale a causa della possibilità di acidosi lattica.
Nei pazienti diabetici affetti da insufficienza renale moderata, tuttavia, l'assunzione ... (Continua)

09/02/2016 09:31:00 Ricercatori italiani individuano per la prima volta una causa genetica
Quando la tachicardia è ereditaria
Un gruppo di ricercatori italiani dell'Università Statale di Milano ha scoperto la causa genetica associata ad alcune forme di tachicardia.
Le tachicardie sono aritmie cardiache caratterizzate da battito fortemente accelerato (>95-100 battiti al minuto a riposo) e/o da improvvise ingiustificate accelerazioni del ritmo sproporzionate rispetto al reale bisogno dell’organismo. Alcune forme di tachicardia hanno una componente di predisposizione ereditaria le cui cause erano fino ad oggi in ... (Continua)
01/02/2016 15:36:06 Parere favorevole per il nuovo farmaco

Mieloma multiplo, ecco Elotuzumab
A breve potrebbe essere disponibile un nuovo farmaco per il trattamento del mieloma multiplo. Si tratta di Elotuzumab, sul quale il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha espresso parere favorevole.
Elotuzumab è un anticorpo sperimentale immunostimolante, da utilizzare nel trattamento del mieloma multiplo in combinazione con lenalidomide e desametasone nei pazienti che hanno ricevuto almeno una precedente terapia. La richiesta sarà ora ... (Continua)

01/02/2016 12:13:00 Studio evidenzia gli effetti benefici del farmaco sui piccolissimi

Fibrosi cistica, Ivacaftor utile anche nei bambini piccoli
Il farmaco Ivacaftor per il trattamento della fibrosi cistica si rivela utile e sicuro anche nei bambini a partire dai due anni di età. Lo dice uno studio pubblicato su The Lancet Respiratory Medicine da un team del National Heart and Lung Institute dell'Imperial College di Londra.
Stando ai dati, l'approccio farmacologico precoce potrebbe ridurre i danni a carico delle vie respiratorie in maniera significativa. Ivacaftor è un modulatore della proteina Cftr (Cystic Fibrosis Transmembrane ... (Continua)

29/01/2016 17:36:00 Guarigione legata al cocktail di Grazoprevir ed Elbasvir

Epatite C, una pillola al giorno per 3 mesi
Guarire dall'epatite C grazie a una sola pillola da assumere per 3 mesi. È quanto promesso dal cocktail costituito da Grazoprevir ed Elbasvir che verrà autorizzato nei prossimi giorni dalla Fda americana e nel mese di giugno dall'Ema, in Europa.
La terapia è priva di interferone e si è dimostrata efficace in oltre il 95 per cento dei pazienti trattati, la maggior parte dei quali non ha assunto Ribavirina.
Nicoletta Luppi, presidente e amministratore delegato di Msd Italia, spiega: «Stiamo ... (Continua)

27/01/2016 14:27:00 Ricerca sfata un luogo comune duro a morire
Il caffè non provoca aritmie
Chi soffre di aritmia non dovrebbe rinunciare al caffè. A dirlo è uno studio dell'Università della California di San Francisco, secondo cui la bevanda non produrrebbe battiti cardiaci extra, perlomeno considerando un lungo periodo di tempo.
I ricercatori americani si sono infatti concentrati su un periodo di 12 mesi e non sul consumo occasionale di 4-5 tazzine nell'arco di una giornata particolare. Lo studio, pubblicato sul Journal of American Heart Association, è il più grande ad aver messo ... (Continua)
22/01/2016 10:35:00 Analisi importante per capire i meccanismi dell'insufficienza renale

Scoperti i geni che fanno funzionare i reni
Un team internazionale di ricercatori coordinato dai genetisti dell'Eurac di Bolzano ha scoperto 53 geni legati alla funzionalità e allo sviluppo del rene. Gli scienziati hanno analizzato i dati genetici di 175.000 persone sparse nel mondo, di cui 1.300 altoatesini.
Un passo importante nella creazione di una carta d’identità del nostro organo depuratore. Questi risultati aprono nuove prospettive terapeutiche per l’insufficienza renale.
L’insufficienza renale cronica è un serio problema ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale