Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 457

Risultati da 421 a 430 DI 457

06/11/2003 

Rischiosi mercurio e metalli pesanti usati in odontoiatria
Mercurio e metalli pesanti. Perché un rischio il loro uso in Odontoiatria. Da tutto il mondo, ad Abano Terme, rispondendo all’invito dell'AIOB per discutere di un problema sempre più importante e cioè il mercurio e i metalli pesanti in Odontoiatria.

Perché è allarme mercurio quando il dentista pratica un’otturazione in amalgama?
La domanda è per il dottor Raimondo Pische, presidente dell’Accademia Internazionale di Odontoiatria Biologica.
L’allarme può derivare ... (Continua)

17/10/2003 
Una bella notizia per i malati cronici di cuore
Un farmaco evita il ricovero e salva dalla morte.
Lo rivela il più grande studio al mondo.
Sullo scompenso cardiaco: protagonisti anche italiani.
Una bella notizia, protagonisti anche studiosi italiani, per chi ha un’insufficienza cardiaca cronica: un farmaco riduce il ricovero ospedaliero e migliora la sopravvivenza. “ Questa possibilità terapeutica con un farmaco della famiglia dei sartani, il candesartan – dice il professor Aldo Maggioni, direttore del Centro Studi ... (Continua)
18/09/2003 
Il trattamento della leucemia mieloide cronica con Gliveec
La leucemia mieloide cronica colpisce 16 persone ogni milione all'anno nel mondo.E' una malattia mieloproliferativa, cioè una malattia che colpisce le cellule del midollo emopoietico da cui derivano i globuli bianchi, i globuli rossi e le piastrine. Alla base della malattia è un evento genetico che porta alla formazione del cromosoma Philadelphia (Ph), osservabile con metodiche adeguate nelle cellule midollari in pressoché tutti pazienti. Il cromosoma Ph è responsabile della malattia in quanto ... (Continua)
23/07/2003 

Ormone dello stress mette le donne a rischio fertilità
Il Cortisolo e' un ormone steroideo, meglio noto come ormone dello stress, prodotto nella corteccia surrenale. Esso controlla il metabolismo degli zuccheri, dei grassi e delle proteine e interviene nella regolazione della pressione del sangue.
Lo stress, l'esercizio fisico, la gravidanza (nelle donne gravide o che prendono la pillola è normale un aumento di questa sostanza, che però non ha conseguenze cliniche), i farmaci contenenti estrogeni, il carbonato di litio, il metadone e l'alcool ... (Continua)

25/06/2003 
Nuovo studio sull'insufficienza cardiaca
Parte lo studio internazionale per valutare l'efficacia delle statine nell’insufficienza cardiaca.

Lo studio Corona rappresenta un’ulteriore sfida per rosuvastatina, la nuova statina di AstraZeneca.

AstraZeneca annuncia oggi che ad agosto avrà inizio lo studio CORONA, lo studio internazionale per stabilire l’impatto del trattamento con rosuvastatina sull’insufficienza cardiaca, una malattia che colpisce quattro milioni di persone in Europa.1 Lo studio CORONA, parte del ... (Continua)
11/06/2003 

Nuove speranze per chi soffre di malattie renali
AURORA è il primo studio su larga scala ad esaminare il ruolo della terapia con statine nei pazienti con insufficienza renale terminale
AURORA (A study to evaluate the Use of Rosuvastatin in subjects On Regular haemodialysis: an Assessment of survival and cardiovascular events ), un innovativo studio di AstraZeneca sulle statine, è stato presentato oggi in occasione del Congresso mondiale di Nefrologia, in corso a Berlino dall’8 al 12 giugno. Lo studio AURORA, parte dell’estensivo ... (Continua)

27/03/2003 
La proteina C fattore predittivo del rischio cardiovascolare
Parte il primo studio a lungo termine sugli effetti delle statine sulla proteina C Reattiva AstraZeneca annuncia il via di JUPITER, il primo grande studio per determinare l’impatto di rosuvastatina su di un nuovo fattore predittivo del rischio cardiovascolare, la proteina C reattiva.
AstraZeneca annuncia l’avvio di JUPITER, il primo studio prospettico su larga scala che esamina il ruolo della terapia con statine in pazienti, donne e uomini, con elevati livelli di proteina C reattiva (CRP) ... (Continua)
04/03/2003 
Scoperta causa dell'insufficienza cardiaca ereditaria
Uno studio statunitense-canadese, pubblicato sulla rivista 'Science', ha scoperto una mutazione che provoca la cardiopatia di Joachim Schmitt. La mutazione interessa il gene per la proteina 'fosfolambano' che regola il metabolismo del calcio, indispensabile perche' i muscoli possano contrarsi, nelle cellule cardiache.
I ricercatori suggeriscono che agendo su questa proteina, presente solo nel cuore, sarebbe possibile curare tutta una serie di cardiopatie legate a squilibri del ... (Continua)
18/02/2003 
Vitamina D rallenta proliferazione delle cellule leucemiche
Un derivato della vitamina D3, il paricalcitolo inibisce la proliferazione di linee cellulari leucemiche fatte crescere in provetta. Inoltre, la sostanza (anche nota come 19-Nor-1alfa,25-diidrossivitamina D2), agisce sulle cellule tumorali, intensificandone la morte per apoptosi o 'spingendole' ad abbandonare le caratteristiche tumorali a favore di quelle tipiche delle cellule adulte, pienamente differenziate. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Cancer Research and Clinical ... (Continua)
07/02/2003 

Idromassaggio rischioso per chi ha problemi renali
Per chi soffre di problemi renali o ipertensione, il bagno caldo nell'idromassaggio potrebbe rivelarsi molto pericoloso. Infatti, uno studio tedesco riporta, su 'Lancet', il caso di un paziente iperteso e con insufficienza renale che, dopo aver fatto il bagno nella vasca con le bollicine, e' stato vittima di un'emorragia renale.
Lutz Liefeldt della Humboldt-Universitat di Berlino ricorda di aver visitato il paziente, di 36 anni che, dopo un'ora dall'abituale trattamento di dialisi, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale