Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 569

Risultati da 131 a 140 DI 569

04/09/2014 17:32:10 Invecchiamento rallentato grazie alla posizione eretta

Il Dna si protegge restando in piedi
Non volete invecchiare? Allora state in piedi. Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team del Karolinska Institutet di Stoccolma la posizione eretta aiuterebbe a proteggere il Dna dal processo di invecchiamento.
A beneficiarne sarebbero in particolare i telomeri, gli ormai celebri "cappucci" situati nella parte finale dei cromosomi. I telomeri corti sono associati all'invecchiamento precoce, all'insorgenza di varie patologie e alla morte prematura.
Il ... (Continua)

03/09/2014 10:58:45 Scoperta funzione inedita del metilgliossale

Un componente del miele uccide il colesterolo buono
Nel miele di Manuka, prodotto in Australia e Nuova Zelanda, c'è una sostanza chiamata metilgliossale (MG), già nota per le sue proprietà antibatteriche. Tuttavia, uno studio della Warwick Medical School firmato da Naila Rabbani ha evidenziato un potenziale effetto negativo legato a questo ingrediente.
Il metilgliossale, infatti, avrebbe l'effetto di trasformare il colesterolo HDL - quello buono per intenderci - in colesterolo LDL, con tutti i relativi rischi a livello cardiovascolare ... (Continua)

02/09/2014 10:58:00 MK2/3 coinvolta nei processi di insorgenza della malattia

Una proteina causa la demenza senile
Una proteina mancante potrebbe essere all'origine della demenza senile, una patologia che colpisce circa il 5 per cento dei pazienti oltre i 65 anni e il 30 per cento di quelli oltre gli 85 anni.
A riferire questo possibile meccanismo di innesco della patologia è un team dell'Università di Warwick, che ha pubblicato su Nature Communications il resoconto di un'analisi sull'argomento.
L'assenza della proteina causa cambiamenti strutturali nelle cellule del sistema nervoso, favorendo la ... (Continua)

29/08/2014 Sostanza al suo interno è la chiave per nuovi farmaci antidolorifici

Il peperoncino sconfigge il dolore e allunga la vita
Bruciore e dolore. Due fenomeni associati da una sostanza presente all’interno del peperoncino, la capsaicina. Secondo uno studio dell'Università della California pubblicato su Cell, il consumo di peperoncino sarebbe il segreto per una vita più longeva.
I ricercatori hanno analizzato dei topi di laboratorio verificando l'effetto dell'inibizione di un recettore del dolore chiamato Trpv1. Hanno così scoperto che i topi vivevano più a lungo – il 14 per cento in più – e mostravano di essere più ... (Continua)

26/08/2014 12:37:49 Meccanismo che si mette in moto dopo chemio e radioterapia
Scoperto l'elisir di giovinezza del cancro
La recidiva tumorale si attiva grazie a una caratteristica fondamentale delle cellule corrotte che un gruppo di ricercatori italiani ha ora scoperto.
Le cellule tumorali agiscono bloccando il processo di invecchiamento che rappresenta il preludio all'apoptosi, il suicidio programmato delle cellule difettose o malate.
Colpite dalla chemio o dalla radioterapia, le cellule vengono indebolite e muoiono, ma alcune resistono e acquisiscono una sorta di immortalità.
A scoprire la natura del ... (Continua)
20/08/2014 09:53:52 La fisetina combatte il declino cognitivo

Le fragole aiutano la memoria
La perdita di memoria legata al morbo di Alheimer e alla demenza senile potrebbe essere combattuta anche attraverso alcuni tipi di frutta e verdura, in particolare fragole, cetrioli e mirtilli. A suggerirlo è una ricerca condotta dagli scienziati del Salk Institute for Biological Studies, in California, che hanno pubblicato su Aging Cell i risultati di uno studio sull'argomento.
Il segreto sarebbe nell'assunzione di fisetina, un flavanolo naturale contenuto in questi alimenti che ostacola la ... (Continua)

09/07/2014 15:55:00 Prima terapia di mantenimento per il tumore al polmone NSCLC

Pemetrexed per il carcinoma polmonare
Via libera ufficiale alla terapia considerata un nuovo paradigma di trattamento per la più comune forma di tumore al polmone - quello NSCLC (non a piccole cellule non squamoso).
È, infatti, da oggi possibile trattare questa forma tumorale con una terapia di mantenimento, fino a oggi non disponibile, a base di pemetrexed. I pazienti hanno ottenuto una sopravvivenza mediana di 16,9 mesi nel braccio con la terapia di mantenimento a base di pemetrexed rispetto ai 14,0 mesi del braccio con ... (Continua)

04/07/2014 10:01:42 Analisi del volto predice la speranza di vita

Uno scanner ci dirà quanto vivremo
La tecnologia per il riconoscimento facciale verrà presto utilizzata non solo in ambito criminale, ma anche per capire quanto vivrà una persona. Stanno lavorando a questo scopo i ricercatori dell'Università dell'Illinois, intenti a creare un software che abbia la capacità di predire la speranza di vita di un soggetto sulla base delle condizioni del suo volto.
La tecnologia, supportata da un complesso algoritmo, prevede una scansione della fotografia di un volto diviso in sei aree. ... (Continua)

03/07/2014 09:16:13 A rischio chi percorre più di 16 km al giorno

Il pendolarismo è un killer della pelle
Pessime notizie per i pendolari: non bastavano i ritardi quotidiani, le soppressioni e il sovraffollamento delle carrozze, ora è assodato che il tragitto casa-lavoro in treno e in metropolitana danneggi, e pesantemente, la pelle.
A lanciare l’allarme è la dottoressa Elisabetta Sorbellini, specialista in dermatologia in forza presso lo Studio Rinaldi di Milano, sulla base di studi italiani e statunitensi: “L’alta concentrazione di polveri sottili ricche di metalli pesanti presenti nell’aria ... (Continua)

02/07/2014 14:16:43 Non solo creme, anche l'alimentazione è fondamentale

7 cibi per la difesa della pelle
Mai come in questo periodo l'attenzione nei confronti dei danni legati a un'eccessiva esposizione ai raggi solari è stata così alta. Non soltanto conosciamo meglio i possibili effetti nocivi del sole, ma disponiamo di prodotti migliori e più efficaci per contrastarli.
Ovviamente, non esporsi ai raggi solari in maniera scriteriata e utilizzare delle buone creme solari protettive sono le scelte migliori che possiamo fare per proteggere la nostra pelle. Tuttavia, c'è un'ulteriore linea di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale