Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 569

Risultati da 501 a 510 DI 569

10/01/2005 

Le virtù anticancro dell'olio di oliva
Ricercatori americani hanno condotto degli studi che avrebbero evidenziato le proprietà dell'olio di oliva nel combattere il cancro al seno e che potrebbero essere in grado di portare allo sviluppo di una terapia.
Il risultato è frutto di una serie di esperimenti, condotti in laboratorio dal team coordinato da Javier Menendez, della Scuola di Medicina Feinberg presso l'università Northwestern di Chicago, su linee cellulari cancerose del seno che hanno mostrato che ... (Continua)

17/12/2004 

Individuato nei tibetani l’ “enzima di lunga vita”
Agisce neutralizzando i radicali liberi prima che danneggino le cellule. E’ stato scoperto dai fisiologi del Cnr e dell’Università di Milano sostenuti dal Comitato Everest-K2-Cnr. Se ne parla oggi nel convegno "Il K2 cinquant’anni dopo. La ricerca scientifica negli ambienti estremi", a Roma, presso la sede del Cnr, che ne ha dato notizia attraverso il sito web Cnr.it.
Un meccanismo capace di neutralizzare i radicali liberi prima che danneggino le cellule. E’ questo il segreto della ... (Continua)

29/11/2004 

L'incontinenza femminile si curerà con le cellule staminali
Secondo studi condotti da ricercatori austriaci, le donne potrebbero ricevere delle terapie per l'incontinenza urinaria grazie all'utilizzo di cellule staminali prelevate dal loro stesso corpo. Il nuovo tipo di cura con le cellule staminali aiuta le pazienti ad evitare la ricomparsa dell'incontinenza per almeno un anno dopo l'inizio della terapia.
L'incontinenza colpisce circa 15 milioni di persone nel mondo, la vasta maggioranza dei quali sono donne. Nella maggior parte dei ... (Continua)

16/11/2004 
Scoperto il meccanismo dell'invecchiamento delle arterie
E' già noto che il gene p66 aumenta la produzione di radicali liberi, quindi l'invecchiamento e il rischio di malattie degenerative come l'aterosclerosi o l'Alzheimer. Il gene p66 è legato a doppio filo con il gene p53 che ha il compito di istruire il p66 a produrre sostanze ossidanti ma che ha anche la funzione di proteggerci dai tumori. L'eccessiva produzione di radicali liberi dell'ossigeno, e quindi lo stress ossidativo, e' uno dei motivi dell'invecchiamento delle arterie che si ... (Continua)
15/11/2004 
Malattie cardiovascolari: fondamentale lo stile di vita
In Italia si verificano ogni anno circa 185.000 casi di ictus (una persona ogni 3 minuti). Nei Paesi Occidentali i soli problemi venosi incidono oltre l’1-2% sui bilanci sanitari annuali. Le malattie vascolari (arteriose, venose, del sistema linfatico e del microcircolo) sono fra le principali cause di morte e invalidita’ nel nostro Paese, con l’ictus cerebrale al primo posto, le arteriopatie periferiche e le complicanze della trombosi venosa profonda. Il costante invecchiamento della ... (Continua)
26/10/2004 
Una proteina salva la vita delle cellule cerebrali
Identificata da un team di ricercatori di Milano la proteina che salva la vita delle cellule cerebrali in caso di danno neurologico acuto. La scoperta, pubblicata oggi in copertina sulla rivista “PNAS”, avrebbe possibili applicazioni nella terapia di alcune malattie neurodegenerative e di alcuni tumori del cervello.
Carenza di ossigeno, flusso di sangue scarso o addirittura interrotto: in queste condizioni di vera e propria “tempesta” le cellule del cervello possono sopravvivere grazie ... (Continua)
09/09/2004 
Nuovo studio sull'efficacia dei farmaci anti-colesterolo
Recenti risultati degli studi Mercury I e Comets presentati al Congresso della European Association for the Study of Diabetes (EASD) dimostrano che, in pazienti con diabete di tipo 2 e dislipidemia, Rosuvastatina riduce in misura maggiore rispetto ad Atorvastatina uno dei più importanti fattori di rischio cardiovascolare: il colesterolo LDL (C-LDL).1
Lo studio MERCURY I, è uno studio in aperto, randomizzato a 16 settimane, per valutare l'efficacia nel raggiungere i livelli target di ... (Continua)
24/06/2004 

Quanto dura una crema solare?
I ricercatori dell'Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con i maggiori esperti italiani sul tema della "fotoprotezione", fanno il punto sull'efficacia dei prodotti di protezione solare, fornendo consigli per evitare fastidiose 'scottature'. A darne notizia è il sito internet dello stesso istituto: Iss.it.
Quanto dura un prodotto e quanto è efficace. Per rispondere a questo quesito, come chiede la recente direttiva UE che vuole sia indicato, per maggiore trasparenza e chiarezza ... (Continua)

22/06/2004 
Dalle alghe una tossina contro i tumori
La lotta del Cnr ai tumori parte dal fondo. Anzi dai fondali.
Si chiama decadienale. E’ la tossina con cui alcune alghe controllano la riproduzione dei loro predatori. Ma la sua azione, rivela una ricerca dell’Ieos-Cnr, della Stazione A. Dohrn e dell’università Federico II, potrebbe essere efficace anche per bloccare la proliferazione delle cellule tumorali e per contrastare le malattie neurodegenerative. Lo rende noto in un comunicato lo stesso Cnr.
Le diatomee, alghe ... (Continua)
14/06/2004 
Anche i maschi hanno un orologio biologico della fertilità
Le donne sono consapevolmente alle prese con l’inesorabile scorrere del tempo, all’incirca a partire dai 35 circa, scandito dal loro orologio biologico, che le porta a ridurre la loro fertilità e accrescere la probabilità di dare alla luce un bambino con difetti alla nascita.
L’attenzione della ricerca medica ora si rivolge però agli uomini ed alla loro fertilità.
La fertilità maschile non diminuisce velocemente come accade per le donne, ma anche gli uomini hanno una sorta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale