Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 60

Risultati da 1 a 10 DI 60

01/04/2016 15:20:00 Il parere dell'esperto sull'inquietante caso di cronaca

Angelo della morte in corsia, è delirio di onnipotenza
A seguito dell’incredibile storia dell’infermiera killer Fausta Bonino, arrestata dal Nas dei carabinieri con l'accusa di omicidio volontario di 13 pazienti ricoverati nell'ospedale di Piombino, lo psichiatra Michele Cucchi, direttore sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano, analizza il profilo dal punto di vista psicologico dell’infermiera di origine piemontese
«La letteratura scientifica forense parla di “Angeli della morte”, individui che uccidono in modo seriale le persone che ... (Continua)

05/11/2015 15:08:26 A breve partirà un nuovo studio clinico

Una nuova molecola per il rene policistico
È possibile sconfiggere il rene policistico somministrando alle cellule malate una molecola di zucchero modificata che non può essere spezzata per produrre energia. Questi i risultati di uno studio condotto dai ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele.
La ricerca, finanziata dall’Associazione Italiana Rene Policistico e dalla Fondazione Telethon, è stata pubblicata sulla rivista scientifica Journal of the American Society of Nephrology. L’équipe, coordinata da Alessandra Boletta, ... (Continua)

15/07/2015 10:01:00 Associazione fra il pericolo di arresto cardiaco e uso dei farmaci

Inibitori di pompa protonica e rischio di infarto
L'utilizzo costante degli inibitori di pompa protonica rende più probabile l'insorgenza di una crisi cardiaca. A dirlo è una ricerca della Stanford University pubblicata su Plos One da Nicholas Leeper, che spiega: “gli inibitori di pompa protonica sono stati associati a esiti clinici avversi tra gli utilizzatori di clopidogrel dopo sindrome coronarica acuta, e recenti risultati pre-clinici indicano che questo rischio potrebbe estendersi a soggetti senza precedente storia di malattia ... (Continua)

06/05/2015 15:53:00 Casi di decessi e danni permanenti

Pillole dimagranti letali
Sentirsi bruciare dall'interno. È la terribile sensazione che ha provato la 21enne inglese Eloise Parry, morta lo scorso 12 aprile per aver assunto pillole di Dnp, Dinitrofenolo.
La sostanza è talmente pericolosa che è intervenuta l'Interpol, raccomandando alle polizie del mondo intero di perseguirne la diffusione. Il Dnp è usato come sostanza base per la fabbricazione di esplosivi, è un nitrocomposto derivato dal fenolo, un composto aromatico del benzene.
L'effetto sull'organismo è ... (Continua)

24/03/2015 11:40:00 Nuovo sistema per la decontaminazione di frutta e verdura

Nano-bombe d'acqua per evitare le infezioni alimentari
Un nuovo approccio per la pulizia di frutta e verdura potrebbe evitare migliaia di infezioni gastroalimentari e ridurre in maniera significativa l'utilizzo di agenti chimici. Lo hanno sviluppato i ricercatori della Harvard University, che hanno pubblicato su Environmental Science & Technology gli esiti di una sperimentazione sull'argomento.
Gli scienziati statunitensi hanno messo a punto un metodo basato su nano-bombe d'acqua in grado di eliminare i microrganismi che si depositano sulla ... (Continua)

26/01/2015 14:31:00 Batteri intrappolati dalla gomma

Il chewing-gum può prevenire la carie
Un chewing-gum non zuccherato può rivelarsi decisivo per contrastare la carie. A dirlo è uno studio dell'Università di Groningen, nei Paesi Bassi, secondo cui masticare un pezzo di gomma per 10 minuti ha come effetto quello di “intrappolare” fino a 100 milioni di batteri e ridurre del 10 per cento la carica microbica della saliva.
Lo studio, pubblicato su Plos One, rivela che il massimo dell'efficacia si ha nei primi 30 secondi di masticazione della gomma, dopodiché c'è un lento decadimento ... (Continua)

02/07/2014 11:45:00 Intervento eccezionale al Bambino Gesù

Una cornea artificiale salva la vista a un bambino
Avrebbe inevitabilmente perso l'occhio destro a causa di una trauma che lo aveva già costretto a subire numerosi interventi, ma la vista di un bambino di appena 7 anni è stata salvata grazie a un trapianto di cornea artificiale eseguito, nel maggio scorso, dal Prof. Luca Buzzonetti, responsabile della Struttura Complessa di Oculistica dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro e dalla sua équipe.
Si tratta del primo intervento del genere effettuato presso il Bambino Gesù ed uno dei ... (Continua)

18/06/2014 15:41:34 Le principali erbe che aiutano a depurare l’organismo e ad eliminare i liquidi

I rimedi naturali contro grasso e cellulite
È arrivata l’estate e, come tutti gli anni, si avvicina la famigerata prova costume. Ma non solo. Con la bella stagione, iniziamo ad indossare vestiti più leggeri, maglie a maniche corte e perché no, quando fa troppo caldo, anche pantaloncini, bermuda e gonne estive. Con questo abbigliamento, però, risultano senza dubbio più evidenti gli inestetismi della pelle, primi fra tutti la cellulite, e la presenza di qualche chiletto in più. Per contrastare grasso e cellulite in breve tempo, si può però ... (Continua)

29/05/2014 15:35:00 Seguire una procedura codificata per evitare errori

Una check-list per gli interventi
I piloti degli aerei conoscono bene l'utilità di attenersi a una check-list prima di decollare. Fra i pochissimi incidenti aerei che si verificano, infatti, alcuni sono dovuti all'inosservanza di una procedura standardizzata che evita di fare stupidi e fatali errori.
La stessa cosa andrebbe fatta in sala operatoria, secondo un'analisi apparsa sulla rivista Anesthesiology. L'autrice dello studio, Brigid Gillespie del National Health & Medical Research Council, in Australia, spiega: «questa ... (Continua)

03/01/2014 17:12:20 Come prevenire e guarire l'herpes labiale con l'aiuto della natura

Herpes labiale e rimedi naturali
L’herpes labiale è un’infezione causata da un virus chiamato Herpes Simplex (HSV), che si manifesta principalmente sulle labbra. Il bruciore, l’arrossamento insieme alle caratteristiche vescicole sono tra i principali sintomi e manifestazioni di questa antipatica patologia, che si trasmette molto facilmente attraverso la saliva oppure tramite il contatto labiale con soggetti infetti. Una volta contratto, anche dopo la guarigione, il virus può rimanere latente per diverso tempo nell’organismo e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale