Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 251

Risultati da 21 a 30 DI 251

18/12/2015 14:47:47 Le cose da sapere sul dolce di Natale più famoso

Come scegliere il panettone giusto
Nonostante l'abbondanza che sempre contraddistingue le tavole degli italiani durante il Natale, in fatto di dolci il panettone domina incontrastato o quasi. È di gran lunga il dolce di Natale più venduto e desiderato, ma lo conosciamo veramente?
Innanzitutto, è bene sapere con cosa si ha a che fare da un punto di vista di valori nutrizionali. Una fetta da 100 grammi di panettone fornisce in media 333 calorie, con un apporto energetico largamente sbilanciato a favore di carboidrati (63 per ... (Continua)

16/12/2015 14:27:54 Il segreto è nell'alto contenuto di fibre

Le pere fanno dimagrire
Mangiare pere è un buon metodo per restare in forma. Lo dicono i ricercatori della Louisiana State University, che hanno pubblicato su Nutrition and Food Science un'analisi sulle proprietà benefiche di uno dei principali frutti invernali.
Stando ai dati della sperimentazione, chi mangia più pere ha maggiori probabilità di rimanere in linea rispetto alla media. La pera è in effetti un frutto molto leggero, con un apporto calorico che si aggira attorno alle 40 calorie per 100 grammi, ovvero ... (Continua)

10/12/2015 14:15:00 Dall’antipasto al dessert, ecco i cibi che non devono mancare a tavola

Il menù delle feste che protegge pelle e capelli
Ammettiamolo, con le festività natalizie arrivano anche gli stravizi culinari. E quando si eccede con carboidrati, grassi e zuccheri, anche pelle e capelli possono risentirne. Come evitare allora che pranzi, cenoni e piatti elaborati attentino alla salute e alla bellezza della cute e della capigliatura? I consigli per un menù ideale arrivano dal dottor Fabio Rinaldi, presidente dell’IHRF – International Hair Research Foundation – e docente alla Sorbona di Parigi.
Partiamo dall’antipasto. Un ... (Continua)

18/11/2015 17:41:00 Vampate di calore frequenti aumentano il rischio di malattia cardiovascolare

Le vampate della menopausa come segno di sofferenza cardiaca
Le donne in menopausa che soffrono di frequenti vampate di calore mostrano un rischio cardiovascolare più elevato della media. Lo dice uno studio presentato nel corso del meeting della North American Menopause Society.
Una delle autrici della ricerca, Rebecca Thurston dell'Università di Pittsburgh, spiega: «Le donne in post-menopausa che riferiscono un elevato numero di fenomeni vasomotori hanno uno spessore intima-media carotideo significativamente più elevato rispetto alle coetanee con ... (Continua)

16/11/2015 15:08:30 Effetto paragonabile a quello esercitato dai farmaci

L'olio extravergine di oliva come antidiabetico
L'olio extravergine di oliva può essere considerato un farmaco antidiabetico naturale. A sostenerlo è uno studio di ricercatori dell'Università La Sapienza di Roma pubblicato su Nutrition & Diabetes.
Secondo gli scienziati romani, infatti, una dose quotidiana di 10 grammi di olio ha l'effetto di un antidiabetico orale con un meccanismo simile a quello dei farmaci di nuova generazione, le incretine, ormoni naturali prodotti a livello gastrointestinale che riducono il livello della glicemia ... (Continua)

02/11/2015 17:22:00 La rinuncia completa ai grassi è controproducente

Le diete senza grassi non funzionano
Meglio non rinunciare completamente ai grassi quando si sta a dieta. Lo dice una metanalisi pubblicata su Lancet e nella quale sono stati coinvolti 68mila soggetti.
Deirdre Tobias della Harvard Medical School, che ha coordinato la ricerca, spiega: “Non ci sono evidenze scientifiche sufficienti per sostenere che le diete a basso contenuto di lipidi siano le migliori. Il consiglio di limitare la quantità di grasso per perdere peso si basa sul fatto che, dato che i grassi contengono il doppio ... (Continua)

27/10/2015 Intanto arrivano nuovi risultati su Finasteride
Calvizie, ciò che si mangia è importante
L’alimentazione è fondamentale per avere cute sana e chiome fluenti. A confermarlo è il dottor Fabio Rinaldi, presidente dell’IHRF – International Hair Research Foundation – e docente alla Sorbona di Parigi. Ma quali sono i 15 alleati naturali presenti sulle nostre tavole?
Cereali, pesce, carne e uova contengono Taurina (che rinforza il capello e stimola la pigmentazione), Ornitina (che prolunga la vita dei capelli e riequilibra il contenuto idrolipidico della cute) e Niacina (che dilata i ... (Continua)
23/10/2015 11:24:00 Più efficace e meno tossica delle altre soluzioni
Hiv, nuova pillola 4 in 1
Due studi di fase III hanno valutato le potenzialità di una singola compressa per il trattamento dell'Hiv. La formulazione prevede un'associazione fra elvitegravir 150 mg, cobicistat 150 mg, emtricitabina 200 mg e tenofovir alafenamide 10 mg, ed è indicata per il trattamento dell’infezione da HIV-1 nei pazienti adulti naïve al trattamento.
E/C/F/TAF è risultato essere statisticamente non inferiore rispetto a E/C/F/TDF (elvitegravir 150 mg, cobicistat 150 mg, emtricitabina 200 mg e tenofovir ... (Continua)
22/10/2015 11:12:00 Le nuove linee guida degli esperti americani

Nausea e vomito in gravidanza, ecco come fare
Più della metà delle donne in stato interessante sperimenta il fastidioso problema della nausea e del vomito. Per questo, gli esperti dell'American College of Obstetricians and Gynecologists (Acog) hanno voluto aggiornare le linee guida sull'argomento, ferme a 11 anni fa.
Dal documento emerge il giudizio favorevole dei medici per quanto riguarda l'utilizzo combinato di vitamina B6 e Doxilamina, un antistaminico. L'associazione è indicata per quelle donne colpite da nausea e vomito intensi e ... (Continua)

01/10/2015 17:40:00 Influenza l'indice di massa corporea e i livelli di lipidi

Il microbiota intestinale e le malattie cardiache
È giusto adottare terapie per la modifica del microbiota intestinale allo scopo di controllare parametri importanti come i trigliceridi, il colesterolo Hdl e l'indice di massa corporea.
Lo dice uno studio dello University Medical Center di Groningen, nei Paesi Bassi, coordinato da Jingyuan Fu e pubblicato su Circulation Research.
L'influenza del microbiota intestinale sulle variazioni dell'indice di massa corporea e sui livelli di lipidi nel sangue è indipendente dall'età, dal genere o ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale