Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 251

Risultati da 211 a 220 DI 251

10/05/2006 

Fangoterapia batte gli antidolorifici (e rilassa la mente)
Reumatismi, artrite e artrosi, ma anche tensione muscolare, magari derivata da sforzo o cattiva postura, sono patologie o semplici disturbi che molti hanno sperimentato almeno una volta. Il dolore che ne consegue colpisce le articolazioni in particolare le ginocchia, ma anche i muscoli del collo e soprattutto la schiena.
Nei momenti critici, si ricorre spesso a farmaci antinfiammatori, come i FANS, che, grazie ai loro principi, agiscono proprio attenuando l’infiammazione e dunque il ... (Continua)

04/04/2006 

Vinciamo il colesterolo cattivo
Una battaglia contro il colesterolo. C’è una strategia su questo ideale campo di battaglia: sono le linee generali disegnate dagli esperti in mesi di discussioni. Le armi sono i corretti stili di vita ma soprattutto un farmaco, ezetimibe-simvastatina, che ha lo scopo prima di accerchiare il colesterolo e poi di annientarlo. Perché gli esperti hanno deciso di scendere in campo contro il colesterolo? Lo chiediamo al professor Alberico Luigi Catapano, Ordinario di Farmacologia all’Università degli ... (Continua)

21/02/2006 

Il segreto per vivere fino a 140 anni
Un'alimentazione a basso contenuto calorico, ma con il giusto apporto di tutti i nutrienti essenziali, rallenta l'invecchiamento del cuore e prolunga l’esistenza. Già alcuni esperimenti condotti sugli animali avevano dimostrato che le diete ipocaloriche allungassero la vita anche del 50%. Ma ora uno studio compiuto sull’uomo mostra risultati entusiasmanti, perché se il cuore di queste persone è più giovane ed efficiente, molto probabilmente anche gli altri tessuti lo sono.
La ricerca, ... (Continua)

27/01/2006 
Colesterolo e Donna
“Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nella donna. Contrariamente a quanto la maggioranza della gente ritiene, non sono i tumori i killer maggiori della donna: addirittura la somma dei decessi per tumori di tutti i tipi non raggiunge nemmeno lontanamente il totale degli eventi fatali per malattie cardiovascolari. Naturalmente, la quasi totalità di questi eventi drammatici avviene quando la donna è in età avanzata, alcuni anni dopo l’inizio della menopausa. Quindi è ... (Continua)
12/12/2005 
Terapia delle malattie autoimmuni (LUPUS) e staminali
Il trapianto di cellule staminali autologhe risulta efficace nel trattamento della sindrome antifosfolipidica in pazienti con lupus eritematoso sistemico (LES) (La sindrome antifosfolipidica (APS) è caratterizzata da trombosi venose e o arteriose, aborti ricorrenti e anticorpi antifosfolipidici. Gli anticorpi antifosfolipidici (anticardiolipina, anti-beta2 GPI, lupus anticoagulans), interagendo con varie proteine della coagulazione, piastrine o con le cellule endoteliali possono contribuire ... (Continua)
23/11/2005 

Gli “Oleoliti”, un altro dono dell’ulivo
“Oleoliti” è il termine che i greci diedero ai preparati a base di olio e altri ingredienti di uso squisitamente alimentare (agrumi e miele), usati in una miriade di occasioni: sul corpo degli atleti prima di ogni gara, sulle lunghe chiome, orgoglio degli spartani (persino prima della battaglia delle Termopili), come lenitivo in caso di scottature o altri traumi superficiali, come emolliente, come antidolorifico. Gli “Oleoliti”, li troviamo persino in veste di “viagra” naturale ante litteram: ... (Continua)

22/11/2005 
Rischio di rebound virale nel cambio di terapia
Uno studio ha mostrato che il 7% dei pazienti con infezione da HIV-1, passati da un regime stabile di trattamento anti-HIV contenente inibitori della proteasi (PI) a un regime comprendente atazanavir (inibitore della proteasi di Bristol-Myers Squibb) in monosomministrazione giornaliera, si è verificato un rebound virale; nei pazienti che hanno proseguito la terapia con PI già in atto il rebound virologico si è verificato nel 16% dei casi.
“Dati come questi ampliano la nostra conoscenza ... (Continua)
09/11/2005 
Intensità o durata per perdere peso?
Attenzione alla durata dell'esercizio. Uno studio effettuato su tre gruppi di individui di sesso maschile, esercitatisi per 20 settimane camminando e correndo, rispettivamente per 15, 30 e 45 minuti per ogni sessione di allenamento, ha messo in evidenza l’importanza della durata dell’esercizio nella perdita di peso. Rispetto al gruppo di controllo composto da soggetti sedentari, i gruppi che si sono sottoposti all’allenamento hanno ridotto in modo significativo la massa grassa, lo spessore ... (Continua)
21/10/2005 
La sindrome da distress respiratorio dei neonati prematuri
Alla nascita, se non è stata raggiunta la piena maturazione del polmone, il neonato va incontro alla sindrome da distress respiratorio (RDS) o Malattia della Membrana Ialina, patologia che nei paesi sviluppati rappresenta la principale causa di mortalità e morbilità acuta dei bambini nati pre-termine e può provocare complicanze respiratorie e neurologiche che perdurano nel tempo. Nei polmoni dei neonati a termine, la quantità di surfattante varia tra 30 e 100 mg/kg di fosfolipidi. Nei bimbi ... (Continua)
10/10/2005 
Il trapianto di pancreas efficace nel diabete tipo 1
Il trapianto di pancreas nei pazienti colpiti da diabete di tipo 1 permette di eliminare l’instabilità metabolica nel 90% dei casi e di mantenere l’insulino-indipendenza a 3-5 anni in oltre il 70%, con una riduzione del tasso di mortalità e un effetto positivo sulle complicanze croniche.
“Nonostante il miglioramento delle conoscenze e il continuo sviluppo di nuove possibilità terapeutiche – ha spiegato il professor Piero Marchetti, del Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale