Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 251

Risultati da 71 a 80 DI 251

29/08/2014 11:35:00 Farmaci mirati per la malattia genetica
Nuove terapie per la fibrosi cistica
La lotta alla fibrosi cistica, una delle malattie genetiche più diffuse nel mondo occidentale, passa attraverso farmaci mirati in grado di correggere le alterazioni della proteina CFTR (Cystic Fibrosis Transmembrane conductance Regulator), alla base del difetto. Ora uno studio di ricercatori dell’Istituto di biofisica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibf-Cnr) di Genova aiuta a comprendere le differenti interazioni di tali farmaci con la membrana cellulare: si tratta di terapie che ... (Continua)
27/08/2014 15:04:00 L'ormone amilina chiave di entrambe le malattie

Due forme di diabete, un solo meccanismo
È un unico meccanismo molecolare a mettere in moto le due forme di diabete. A scoprirlo è una ricerca della Scuola di Scienze Biologiche dell'Università di Auckland pubblicata sul Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology.
A indurre in entrambi i casi un'alterazione delle cellule beta del pancreas è l'ormone amilina. Minuscoli granuli dell'ormone riescono a distruggere queste cellule, preposte alla produzione di insulina. Il responsabile dello studio Garth ... (Continua)

20/08/2014 14:39:02 Il composto Tilacoide riduce il desiderio di cibo

Negli spinaci il segreto per dimagrire
Un composto contenuto all'interno degli spinaci mostra la capacità di ridurre l'appetito. Si chiama Tilacoide ed è stato scoperto dai ricercatori dell'Università di Lund guidati dalla prof.ssa Charlotte Erlanson-Albertsson.
Il composto rallenta la digestione degli alimenti producendo un senso di sazietà più prolungato nel tempo. L'ipotesi della scienziata è che la sostanza a livello intestinale metta in moto un meccanismo con lo scopo di ridurre il senso di fame.
L'aspetto curioso della ... (Continua)

12/07/2014 10:48:03 Identificata la mutazione genetica della cardiomiopatia ischemica

Scoperto l'"altro colesterolo"?
Identificata la mutazione genetica che protegge dalla cardiopatia ischemica.
La scoperta, pubblicata sul "New England Journal of Medicine", la
più importante rivista internazionale di medicina, è frutto del lavoro di un
Consorzio internazionale di ricerca coordinato dall'Università di Harvard di
cui fa parte l'Università di Verona. Il gruppo è quello della Cattedra di
Medicina Interna B di Oliviero Olivieri del dipartimento di Medicina diretto
da Antonio Lupo e composto da ... (Continua)

01/07/2014 11:37:05 Nuova strategia per potenziare la difesa immunitaria

Dai lipidi una nuova via per combattere le leucemie
Anche con i lipidi si possono combattere i tumori del sangue. È questa la scoperta dei ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, in collaborazione con l’Università di Basilea.
Fra gli autori dello studio, Paolo Dellabona, direttore della Divisione di Immunologia Trapianti e Malattie Infettive, Giulia Casorati, responsabile dell’Unità Immunologia Sperimentale, entrambi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano. I risultati sono pubblicati sulla prestigiosa rivista scientifica ... (Continua)

27/06/2014 14:34:28 La Rigenerazione Cellulare bSBS per trattare la calvizie

Una nuova cura per l'alopecia
La perdita dei capelli, sia nell'uomo che nella donna, può essere ricondotta a varie e diverse patologie connesse tra di loro. La più comune è l'alopecia che trova le sue principali cause nel testosterone, fra i maggiori nemici dei follicoli piliferi, e nella Prostaglandina PGD2, ritenuta dai massimi esperti del settore la causa reale della calvizie, in quanto capace di provocare non solo l’assottigliamento veloce dei follicoli ma anche l'atrofia totale del bulbo pilifero, arrivando addirittura ... (Continua)

26/06/2014 15:02:08 I consigli della dott.ssa Samantha Biale

Il benessere delle articolazioni parte dalla spesa
Per mantenere in forma le nostre articolazioni è bene partire dalla spesa quotidiana che effettuiamo. A suggerirlo è la nutrizionista Samantha Biale.
La prima regola per fare una spesa sana è leggere attentamente le etichette. “L’etichetta è importantissima: rappresenta la carta d’identità di ogni prodotto alimentare. Il suo compito è quello di aiutare a scegliere tra vari prodotti, e guidare alle quantità ideali di consumare dell’alimento. – assicura la dott.ssa Samantha Biale – “La legge ... (Continua)

25/06/2014 16:34:00 Riduzione di quello cattivo grazie a un piatto di legumi al giorno

I legumi combattono il colesterolo
I legumi possono essere dei veri e propri alleati nella nostra battaglia quotidiana contro il colesterolo. Lo dice una recente ricerca canadese pubblicata sul Canadian Medical Association Journal.
Si tratta di una metanalisi che prende in esame 26 studi precedenti, concludendo che una porzione di legumi pari a 130 grammi ogni giorno ha l'effetto di ridurre del 5 per cento il colesterolo LDL, con conseguente diminuzione del rischio cardiovascolare del 5-6 per cento.
L'effetto è legato in ... (Continua)

19/06/2014 12:35:44 Scoperta la molecola chiave nella trasmissione della malattia
Un grasso causa il morbo della mucca pazza
Un team di ricercatori italiani ha scoperto una molecola fondamentale nel processo di trasmissione di malattie neurodegenerative gravi come il morbo di Creutzfeldt-Jakob e la sindrome dell'insonnia fatale.
La svolta nella ricerca sul cosiddetto morbo della mucca pazza è frutto di un lavoro degli scienziati del Dipartimento di Scienze della Salute dell'Università di Milano-Bicocca in collaborazione con l'IRCCS-Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano e con il Dipartimento di ... (Continua)
06/06/2014 14:18:58 Nuovo modello per riconoscere tempestivamente la malattia
Malattia di Gaucher, un algoritmo facilita la diagnosi
È stato messo a punto da un gruppo di lavoro tutto italiano il primo algoritmo pediatrico per facilitare la diagnosi tempestiva della rara malattia di Gaucher. Si tratta di una condizione ereditaria che colpisce meno di 10.000 persone in tutto il mondo dovuta alla carenza di un enzima che causa l’accumulo di sfingolipidi in diversi organi, principalmente milza, fegato e midollo osseo.
Il modello è stato sviluppato da un gruppo di metabolisti ed ematologi pediatri italiani composto dal prof ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale