Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 251

Risultati da 91 a 100 DI 251

19/12/2013 17:10:04 Importante la cura del profilo lipidico
La gestione delle malattie renali croniche
In caso di nefropatia cronica è fondamentale una terapia ipolipemizzante. Ciò che emerge dalle più recenti linee-guida internazionali viene riconfermato anche da un documento presentato dalla Società italiana di cardiologia nel corso del suo ultimo congresso che si è tenuto a Roma.
Il vademecum è stato realizzato con il contributo di professionisti sia dell'area cardiologica che di quella nefrologica. Roberto Pontremoli, docente di Nefrologia all'Università di Genova, spiega: “in Italia si ... (Continua)
12/12/2013 Qualche accorgimento per una chioma perfetta

Capelli a prova di inverno
Se d’estate sottoponiamo i capelli a continui stress, vedi i ripetuti bagni al mare e l'esposizione al sole, e combattiamo strenuamente contro la loro secchezza e il colore spento, quando arriva il freddo non dobbiamo abbassare la guardia.
A ricordarcelo è l'esperto in tricologia Raghu Reddy, che lavora presso la Private Clinic di Harley Street a Londra. I consigli, riportati sul sito femalefirst.co.uk, riguardano la salute del cuoio capelluto e delle radici dei nostri capelli. Per aiutare ... (Continua)

25/11/2013 20:48:20 Nuovo metodo per una stima più accurata
Ldl-Colesterolo o “colesterolo cattivo”
In ambito clinico il cosiddetto “colesterolo cattivo”, cioè il colesterolo che nel sangue è associato alle lipoproteine a bassa denstà (LDL-C), è generalmente valutato non direttamente, ma il suo valore è ricavato utilizzando l’equazione di Friedewald. Secondo questa formula l’Ldl-C viene stimato come (colesterolo totale) – (lipoproteine ad alta densità di colesterolo [Hdl-C]) - (trigliceridi/5) in milligrammi decilitro. Il vantaggio di utilizzarla è che evita di ricorrere al dosaggio diretto ... (Continua)
13/11/2013 Alimentazione adeguata e rimedi naturali per proteggere la chioma

Come ridurre la perdita di capelli in autunno
D'autunno, si sa, cadono le foglie, ma anche i capelli. Si tratta di un fenomeno fisiologico che non deve destare particolare preoccupazione, ma che può essere amplificato da una serie di fattori come lo stress, alimentazione sbagliata, malattie ed esposizione ai raggi Uv.
Questo processo si protrae per circa un trimestre, ma nei casi più gravi si parla di telogen effluvium acuto, una perdita di capelli che va avanti per oltre 6 mesi, cronicizzandosi e mostrando un decorso particolarmente ... (Continua)

05/11/2013 19:27:01 Nuovo test per stabilire il corretto apporto di vitamine ed integratori
Misurare la capacità antiossidante
Diversi processi patologici, quali l'infiammazione, o fattori esterni, quali l’inquinamento, il fumo o le radiazioni, possono aumentare la produzione da parte dell’organismo di sostanze ossidanti
come le Specie Reattive dell’Ossigeno (ROS) e dell’Azoto (RNS).
Molti ROS sono radicali liberi, cioè molecole instabili ed altamente reattivi che, per raggiungere una maggiore stabilità, reagiscono con altre molecole con cui vengono in contatto, sottraendo loro un elettrone. I radicali liberi ... (Continua)
20/10/2013 Le tecniche all'avanguardia per sconfiggere gli inestetismi della pelle

Lotta alla cellulite e carbossiterapia
Gambe più belle e più snelle anche per chi non vuole sottoporsi ad interventi troppo invasivi. Ridurre la circonferenza delle gambe, tonificare la pelle, diminuire smagliature, cellulite e cicatrici retraenti: è un problema tutto femminile che interessa l’80% delle donne senza distinzione di età e costituzione. “ Non è un sogno, ma oggi grazie al laser e alla Carbossiterapia è possibile”, afferma il Dottor Alfredo Borriello, direttore dell'unità operativa di Chirurgia plastica dell'Ospedale ... (Continua)

17/10/2013 Grasso addominale come indicatore di rischio anche pediatrico

Come prevenire l'obesità infantile
Il controllo del grasso addominale rappresenta un indicatore di rischio di obesità utile anche in età pediatrica. La necessità di un controllo costante nei primi anni di vita è sottolineata da Francesco Chiarelli, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Chieti e Presidente della Società Europea di Endocrinologia Pediatrica (ESPE).
Il tessuto adiposo serve ad accumulare un surplus di energia da utilizzare quando se ne riveli la necessità. Nei primi 10 anni di vita, il contenuto ... (Continua)

01/10/2013 I benefici dell'olio come base della dieta mediterranea

L'olio assicura benessere perché simile al latte materno
Olio simile al latte materno? Pare di sì, almeno in termini nutrizionali, come ricorda il ricercatore del Consiglio nazionale ricerche-Istituto genetica vegetale, Saverio Pandolfi: “l'olio extravergine d'oliva di qualità è il grasso più simile a latte materno, in termini di Omega 6 e Omega 3, composti di alto interesse salutistico contenuti nel prodotto principe della dieta mediterranea, ma solo se viene fatto un corretto lavoro in frantoio".
Assumere quotidianamente olio extravergine di ... (Continua)

27/09/2013 09:58:52 Il numero di cellule del sistema immune ha anche una base genetica

Scoperta l’ereditarietà del sistema immunitario
Il sistema immunitario è un complesso network di cellule, tessuti e organi che lavorano insieme per combattere gli agenti patogeni. Il numero delle cellule immuni è particolarmente importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario e per il nostro stato di salute, ma non era chiaro se esso dipendesse semplicemente dalla reazione rispetto alle infezioni o se fosse anche soggetto a fattori genetici. Il gruppo di ricerca guidato da Francesco Cucca, direttore dell’Istituto di ricerca ... (Continua)

20/09/2013 Consigli alimentari e farmacologia per ridurre i sintomi

Come affrontare la dermatite atopica
Detta anche eczema atopico, si manifesta con pelle secca, arrossamenti, croste, micro-esquamazioni e soprattutto prurito, a volte così intenso da impedire il sonno, interrotto più volte dal continuo grattarsi fino a procurarsi delle vere e proprie ferite, ed è sempre più diffusa soprattutto nei bimbi e nei ragazzi ma anche negli adulti.
In Italia ne soffrono oltre 1 milione e 800 mila ragazzi, pari al 15 % dei bambini in età pediatrica e degli adolescenti da 1 a 18 anni. “Nel 90% dei casi”, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale