Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 461

Risultati da 381 a 390 DI 461

20/10/2008 11:31:37 

Mangiare con gusto aiuta la linea
Chi mangia assaporando il gusto delle pietanze è meno a rischio di diventare obeso rispetto a chi si nutre senza provare piacere per i piatti che consuma.
Questa è la conclusione a cui è giunto uno studio scientifico condotto negli Stati Uniti presso l'Oregon Research Institute (Ori) da Eric Stice e pubblicato sulla rivista “Science”.
Da tempo si ipotizzava che gli obesi mangiassero di più per via di un ridotto senso di soddisfazione tratto dal cibo: mangiare di più li aiuterebbe a ... (Continua)

03/10/2008 11:32:44 
Caratteristiche e cure del tumore osseo
Il tipo più comune di tumore dell'osso è l'osteosarcoma, che si sviluppa dal tessuto osseo; vi è poi il condrosarcoma, che prende origine dalla cartilagine. Infine esiste il sarcoma di Ewing, che origina dalla trasformazione maligna di zone di tessuto nervoso immaturo presenti nel midollo osseo, la zona spugnosa e ricca di cellule che sta all'interno delle ossa. L'osteosarcoma e il sarcoma di Ewing sono più frequenti nei bambini e negli adolescenti, mentre il condrosarcoma colpisce più spesso ... (Continua)
01/10/2008 

Cefalea da sesso per il 10% degli italiani
"Amore, scusami, ma stasera ho un mal di testa terribile, proprio non ce la faccio". Questa è la classica scusa, prevalentemente usata dal gentil sesso, per esimersi dai rapporti coniugali fin dai tempi delle nostre nonne. Tuttavia gli scienziati e i medici avvertono che esiste effettivamente un rischio, anche per gli uomini, di sviluppare emicranie e cefalee poco prima o durante il rapporto sessuale. Sono più a rischio "mal di testa" le relazioni clandestine, quelle particolarmente "piccanti", ... (Continua)

22/09/2008 

Atlante mondiale sulla Sclerosi multipla
Oltre un milione di persone nel mondo sono colpite dalla sclerosi multipla, una gravissima patologia che può condurre anche ad esiti fatali.
A Montreal (Canada), in occasione del Congresso mondiale per la Ricerca ed il Trattamento della Sm, è stato presentato il primo atlante globale della sclerosi multipla e delle risorse impegnate per questa malattia.

Questa "mappa" mostra, per la prima volta, la reale incidenza a livello mondiale della sclerosi multipla (Sm) e la disponibilità di ... (Continua)

10/09/2008 

Scalate in altissima quota: i rischi per il cervello
L'esperienza di scalare montagne altissime è sicuramente affascinante e consente di vere una straordinaria esperienza: essa, tuttavia, può comportare dei rischi per la salute dovuti alla rarefazione dell'aria in alta quota, che fa inalare una ridotta quantità di ossigeno.
La carenza di questo gas nei tessuti del corpo può provocare danni cerebrali, disturbi neurologici e cognitivi.
L'’IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma ha condotto uno studio interamente italiano in cui ha mostrato come ... (Continua)

16/07/2008 
L'esercizio rallenta l'Alzheimer
Un'attività fisica sufficientemente intensa può aiutare a rallentare l'Alzheimer nelle sue prime fasi conservando il volume cerebrale. La notizia proviene da uno studio condotto presso l’università del Kansas.
Per eseguire lo studio i ricercatori hanno arruolato 57 pazienti affetti da Alzheimer nelle sue prime fasi e altri 64 sani. I volontari sono stati sottoposti ad attività fisica dopo la quale sono state valutate le loro performance cardio-respiratorie e il volume cerebrale attraverso ... (Continua)
11/07/2008 
Trattamento precoce blocca sclerosi multipla
Ricerca sulle cellule staminali, trapianto autologo e un centro di risonanza magnetica dedicato: questi sono i punti di forza che fanno del San Martino una realtà di assoluta eccellenza nazionale nel trattamento della sclerosi multipla.
“Oggi disponiamo di terapie efficaci per contrastare la malattia fin dal primo attacco - ha affermato oggi a Genova il prof. Giovanni Luigi Mancardi, Ordinario di Neurologia, Direttore della Clinica Neurologica II dell’Università di Genova - : le ... (Continua)
23/06/2008 
La diagnostica per immagini fa un passo avanti
Conclusa positivamente la sperimentazione a Catania, nell’unità operativa di diagnostica per immagini dell’ospedale Vittorio Emanuele, del Sistema digitale DIMAGO-med per l’integrazione delle immagini mediche provenienti da diversi esami diagnostici. Il sistema è frutto della collaborazione tra Infracom, il dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania e i radiologi dell’ospedale che hanno testato il sistema per garantirne l’affidabilità ed i risultati sono stati ... (Continua)
17/06/2008 

Uomini eccitati dai film hard, ecco perchè
Ricercatori francesi dell'université de Picardie Jules Verne di Amiens hanno scoperto che l'eccitazione maschile, e la conseguente erezione, di fronte a scene hard, come in un film porno, dipende da un particolare tipo di neuroni, detti specchio, cioè quelle cellule del cervello che si attivano quando si compiono delle azioni o si guarda qualcuno che le compie.
Gli scienziati hanno misurato le modificazioni dell'attività cerebrale di otto uomini mentre venivano mostrati loro tre tipi ... (Continua)

19/05/2008 

Laser Endovena a bassa potenza
Uno scienziato tedesco, Popp, ha recentemente dimostrato che il DNA (il codice genetico della cellula) è in grado di emettere spontaneamente deboli fotoni (cioè, una debolissima luce), mentre uno scienziato russo, Voeikov, sta studiando la comunicazione elettromagnetica che avviene tra provette contenenti sangue umano.
Forse, al lettore più scettico, queste affermazioni possono apparire eccessive ed al limite della fantascienza o, nella peggiore delle ipotesi, al limite della menzogna. Sta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale