Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 461

Risultati da 411 a 420 DI 461

21/09/2006 
Epatite C, importanza della diagnosi precoce
In Italia si stimano ogni anno oltre 10.000 decessi a causa delle complicanze dovute alla malattia, un dato significativo se confrontato, per esempio, ai circa 500 decessi causati dall’AIDS (virus HIV). Il contagio da infezione da HCV avviene attraverso il sangue: sono quindi a rischio tutte le persone che per diversi motivi possono aver usato strumenti infetti, come aghi e siringhe riutilizzabili - si pensi alle siringhe di vetro in uso anni fa per le iniezioni o allo scambio di siringhe tra ... (Continua)
12/07/2006 
Da oggi la “pancetta” si misura con la risonanza magnetica
Il rischio associato all’eccesso di grasso corporeo non è collegato semplicemente alla quantità totale di grasso, ma in particolare alla quantità di grasso viscerale, cioè quello depositato attorno agli organi interni dell’addome. E’ quanto emerge dalle ultime ricerche mediche in materia, grazie alle quali si è potuto stimare, soprattutto attraverso la Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) e la Risonanza Magnetica per Immagini (MRI), la quantità di grasso viscerale presente nell’organismo. ... (Continua)
05/07/2006 
Il cellulare eccita la corteccia cerebrale
Il telefono cellulare potrebbe provocare dei danni ogni volta che lo accostiamo al nostro orecchio.
Le onde elettromagnetiche che emana sembra possano eccitare la corteccia cerebrale, aumentando il rischio di problemi neurologici come l’epilessia. Non si tratta ancora di conclamato pericolo, ma di una possibilità presa in considerazione da alcuni studiosi guidati da Paolo Rossini.
Gli esperti italiani hanno arruolato 15 giovani volontari e, dopo averli fatti telefonare per 45 minuti ... (Continua)
21/04/2006 
Cos’ è la malattia di Parkinson?
Si tratta di un disturbo del sistema nervoso centrale caratterizzato principalmente da degenerazione di alcune cellule nervose (neuroni) situate in una zona profonda del cervello denominata sostanza nera. Queste cellule producono un neurotrasmettitore, cioè una sostanza chimica che trasmette messaggi a neuroni in altre zone del cervello. Il neurotrasmettitore in questione, chiamato dopamina, é responsabile dell’attivazione di un circuito che controlla il movimento. Con la riduzione di almeno il ... (Continua)
28/12/2005 
Esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici
Prioritario è il tema della filosofia di base delle norme, sollevato dal prof. Paolo Vecchia, dell’Istituto Superiore di Sanità. La normativa specifica per i lavoratori adottata dall’Unione Europea evidenzia forti divergenze di impostazione rispetto alla normativa italiana, in specifico la legge quadro 36 del 2001 che fa riferimento alla protezione dei lavoratori, oltre che del pubblico; tuttavia, nessuna delle diverse proposte di decreto applicativo avanzate per i primi ha superato la fase di ... (Continua)
06/10/2005 

Nuove cure per il mal di testa
La cefalea, si distingue in due forme primaria - emicrania, cefalea tensiva e cefalea a grappolo - e secondaria - conseguente ad altri fattori come ad esempio traumi, sinusiti e altre patologie varie . L'emicrania che si manifesta con un dolore localizzato in una metà del capo è il tipo più frequente di cefalea primaria, riguarda circa 9 milioni di italiani ed è 4- 5 volte più frequente nelle donne rispetto agli uomini. “In Italia”, dice il professor Giorgio Zanchin, presidente ... (Continua)

03/10/2005 
L’acufene invalidante associato o meno a Vertigine
E’ noto dai lavori di P.J.Jannetta che una compressione neuro-vascolare del nervo acustico-vestibolare produce sintomi da disfunzione (per lo più iperattiva) dello stesso nervo.
L’ottavo nervo cranico, nervo dell’ udito e dell’equilibrio, và quindi soggetto a sintomi di alterata fisiologia, così come accade per il nervo trigemino,facciale e glossofaringeo, quando si trovi in abnorme contatto con un vaso sanguigno.

Tale iperattività può essere seguita da progressiva perdita di ... (Continua)
30/08/2005 

Cervello: riconosce nuovi arti
Il cervello riconosce la mano, anzi le mani trapiantate. Lo hanno scoperto i ricercatori francesi, studiando le reazioni cerebrali di Denis Chatelier, il primo paziente a subire un doppio trapianto di arto. L'uomo, che aveva perso nel '96 le mani in un incidente, l'anno scorso è stato sottoposto all'eccezionale intervento presso l'ospedale Edouard Herriot di Lione. Ebbene, dopo un certo periodo di tempo, gli studiosi hanno visto che la presenza dei 'nuovi' arti induce un ritorno alla normale ... (Continua)

03/05/2005 

Genio dove sei?
Addio romanticismo, gli scienziati hanno sfatato anche il mito del genio, individuo nato sotto la protezione divina dotato di eccezionali doti e capacità. Infatti, grazie a un'indagine recente è stato possibile isolare la parte del cervello responsabile delle particolari potenziali artistiche di una persona. Il dott. Bruce Miller è l'autore di questa ricerca rivoluzionaria che ha dimostrato come l'attività geniale non sia dovuta al possesso di facoltà intellettuali in più, bensì dal non ... (Continua)

28/04/2005 

La microchirurgia nella cura dell’acufene neurale
Un intervento sicuro, ben collaudato e da praticarsi con ‘relativa’ urgenza: recenti articoli scientifici (soprattutto di A. Moller, University of Texas at Dallas) hanno illustrato come l’acufene si origina, per cause non univoche, a livello della via uditiva centrale e cioè non nell’orecchio, come comunemente inteso.

Di certo esistono forme di acufene da lesione delle cellule ciliate dell’orecchio interno (barotrauma, trauma acustico), ma la genesi ed il successivo manifestarsi del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale