Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 1221 a 1230 DI 3616

18/12/2013 12:27:33 Per il rischio cardiovascolare fondamentale non solo il volume
Aterosclerosi coronarica, meno rischi con placche più dense
Nell'analisi della gravità di una malattia coronarica va preso in considerazione non solo il volume dei depositi di calcio nelle arterie del cuore, ma anche la loro densità. La densità delle placche risulta infatti inversamente associata al rischio cardiovascolare.
A dirlo è Michael Criqui, ricercatore presso l'Università della California a San Diego, che ha verificato il nesso esistente fra volume e densità dei depositi di calcio (Cac) ed eventi cardiovascolari.
Lo studio è stato ... (Continua)
18/12/2013 11:25:09 La maggior parte dei piccoli pazienti supera la malattia senza problemi
Cardiomiopatia dilatativa nei bambini
Inquadrare la prognosi a lungo termine nei bambini affetti da cardiomiopatia dilatativa. Questo l'obiettivo dell'Australian National Childhood Cardiomiopathy Study pubblicato su Circulation da un team del Children’s Royal Hospital di Melbourne.
Lo studio ha verificato come nel 26 per cento dei casi, a un anno dalla diagnosi, i bambini muoiano o mostrino la necessità di un trapianto, a cui si aggiunge un ulteriore 1 per cento l'anno successivo. La buona notizia è che nella maggior parte dei ... (Continua)
17/12/2013 11:40:20 Scoperti possibili bersagli terapeutici
Nuovi target per le neuropatie ereditarie
I ricercatori del San Raffaele hanno individuato nuovi target terapeutici per contrastare le neuropatie ereditarie associate a distrofia muscolare.
Lo studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista The Journal of Experimental Medicine, è stato realizzato da una équipe di medici e ricercatori guidati dal dottor Stefano Previtali, responsabile dell’Unità di Rigenerazione Neuromuscolare dell’Istituto di Neurologia Sperimentale – INSPE – IRCCS Ospedale San Raffaele e realizzato grazie ... (Continua)
17/12/2013 09:32:48 Nuove linee guida sul cuore, è polemica sulle statine

Più statine per tutti
Statine sì, statine no: il “calculator-gate”, la polemica innescata dalla pubblicazione delle nuove linee guida dell'American Heart Association e dell'American College of Cardiology è di scena anche al Congresso SIC (Società Italiana di Cardiologia).
Il nuovo calcolatore del rischio cardio e cerebrovascolare basato sui livelli di colesterolo, che secondo alcune autorevoli voci rischierebbe di raccomandare la somministrazione preventiva delle statine anche a persone prive di reali fattori di ... (Continua)

17/12/2013 Una migliore gestione può aumentare anche la qualità di vita
Cure personalizzate per un miglior approccio alla dialisi
La sopravvivenza degli anziani in dialisi può essere predetta dalla durata della degenza e dall'intensità delle cure. È il risultato di uno studio pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology da un team del Dipartimento di medicina dell'Università di Washington in collaborazione con il Veterans Affairs Puget Sound Healthcare System di Seattle.
Una delle autrici dell'articolo, Susan Wong, spiega: “la sopravvivenza degli anziani dipende dalle frequenti ospedalizzazioni e dalla ... (Continua)
16/12/2013 15:52:46 Solo un paziente su 3 riceve cure adeguate
Malattie mentali, pochi si curano
Quando si tratta del nostro cervello l'attenzione per la salute cala vistosamente. Quasi il 40 per cento dei cittadini europei ha una qualche condizione destabilizzante a carico del cervello, eppure soltanto uno su tre riceve la terapia e i farmaci adeguati a curarla.
Molto è dovuto a un pregiudizio di ordine sociale, per cui spesso soffrire di una patologia mentale è poco più di un eccentrico vezzo. Per questo molti pazienti non cercano neanche di essere curati, ed è per tali ragioni che è ... (Continua)
16/12/2013 14:06:15 Il 94% delle pazienti guarisce con tempi di cura più brevi

Tumore del seno, funziona la terapia ‘accelerata’
La chemioterapia nelle donne colpite da tumore del seno è più efficace se somministrata in tempi brevi. Precisamente ogni due settimane invece delle tre “standard”, per un totale di 4 cicli. Lo dimostra uno studio italiano di fase III (GIM 2) che ha coinvolto 2091 donne, sottoposte a chemioterapia dopo l’intervento chirurgico, per diminuire il rischio di recidive e di metastasi.
Il lavoro è stato presentato nel corso del “San Antonio Breast Cancer Symposium”, il più importante congresso ... (Continua)

13/12/2013 20:30:00 Insieme alla risonanza magnetica costituisce una cura mininvasiva

Per il cancro al seno ci sono gli ultrasuoni
Aggredire il tumore senza provocare danni agli altri tessuti e all'organismo in genere. È l'obiettivo di uno studio presentato durante il convegno annuale della Radiological Society of North America, che punta su ultrasuoni e risonanza magnetica per fornire a medici e pazienti affette da tumore mammario una nuova e mininvasiva opzione terapeutica.
La risonanza magnetica è stata introdotta negli anni '80 per l'esame interno del nostro corpo senza sfruttare l'uso di sostanze o interventi ... (Continua)

13/12/2013 12:18:22 L'obiettivo è accorciare i tempi della diagnosi

Nuovo metodo di diagnosi per l'Alzheimer
Migliorare e velocizzare la diagnosi precoce della malattia di Alzheimer. È l'obiettivo che si è posto un progetto nazionale coordinato dall'Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, che punta su un nuovo modello integrato ospedale-territorio basato sulla collaborazione del medico di famiglia.
Il livello di cure assicurate ai malati di Alzheimer è molto disomogeneo su scala nazionale e risente delle peculiarità e delle capacità economiche delle singole regioni. Il direttore del ... (Continua)

13/12/2013 10:28:00 La molecola efficace contro la leucemia linfatica cronica

Leucemia, obinutuzumab come nuova terapia
La molecola obinutuzumab è risultata efficace in uno studio di fase III presentato nel corso dell'ultimo congresso della Società Americana di Ematologia di New Orleans.
Lo studio CLL11, condotto in collaborazione con il German CLL Study Group, ha posto a confronto obinutuzumab (GA101) in combinazione con clorambucile, con rituximab in combinazione con clorambucile nei pazienti affetti da leucemia linfatica cronica (LLC) non trattata in precedenza e patologie coesistenti. I dati dimostrano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale