Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 1311 a 1320 DI 3616

18/10/2013 10:28:44 La Galectina 3 indica i livelli di fibrosi nel cuore
Insufficienza cardiaca, scoperto nuovo marcatore
Nelle patologie cardiache quali l’infarto, per esempio, è ormai noto che il tempo è fondamentale. Negli ultimi anni, dunque, sono stati realizzati una serie di interventi organizzativi, tecnologici e farmacologici per fare in modo che, dalla comparsa del dolore toracico, tipico di questa malattia, fino all’esecuzione di una terapia mirata alla ricanalizzazione del vaso coronarico occluso, i tempi d’intervento (compreso il trasporto in ambulanza) avvengano nel minore tempo possibile.
Ciò ha ... (Continua)
17/10/2013 17:04:38 Problema legato alla malattia linfonodale iniziale

Cancro al seno, rischio di falsi negativi per i linfonodi
In caso di cancro al seno con interessamento dei linfonodi nelle donne sottoposte a chemioterapia neoadiuvante, i falsi negativi delle biopsie del linfonodo sentinella superano il 10 per cento, una soglia piuttosto alta.
A interessarsene è stato lo studio Z1071 dell'American College of Surgeons Oncology Group, pubblicato su Jama. Judy Boughey, che lavora presso l'Università della Carolina del Sud e prima autrice dell'articolo, spiega: “i linfonodi ascellari sono un importante fattore ... (Continua)

15/10/2013 19:05:03 Nuovi test genomici aiutano a personalizzare le cure
Terapia primaria del tumore al seno
La chemioterapia primaria o neoadiuvante (cioè effettuata prima di intervenire chirurgicamente) è ora adottata da un numero crescente di medici come parte dell'approccio multidisciplinare non solo del tumore della mammella localmente avanzato ma anche di quello fin dall'inizio operabile. Storicamente questa modalità di trattamento è stato intrapresa con l'obiettivo di ridurre le dimensioni del tumore anche al fine di aumentare la possibilità di conservazione del seno. Oggi la chemioterapia ... (Continua)
15/10/2013 Ma l'argomento è ancora molto dibattuto

Cellulari, nuovo studio li assolve
Telefonini, tablet e tutti gli altri strumenti senza fili che utilizziamo fanno male oppure no? Questione estremamente complessa che non trova ancora conclusioni dirimenti. Uno studio dell'Agenzia nazionale sanitaria francese (Anses) sembra rassicurare tutti gli utilizzatori.
Un gruppo di 16 esperti ha analizzato per due anni centinaia di studi scientifici realizzati sull'argomento, arrivando a evidenziare la differenza che sussiste fra gli effetti biologici, ovvero “cambiamenti di ordine ... (Continua)

14/10/2013 Tanta informazione per ridurre il rischio al minimo

Come battere il cancro del pancreas
Dal prossimo gennaio partirà la prima campagna nazionale di sensibilizzazione sul tumore del pancreas. Si tratta di una delle neoplasie più difficili da curare e per questo risulta ancora più determinante prevenire e diagnosticare in maniera precoce la malattia.
L’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) ha organizzato la campagna, che si svilupperà attorno a due opuscoli informativi e a un tour in nove regioni italiane che partirà appunto con il nuovo anno.
Stefano Cascinu, ... (Continua)

11/10/2013 19:18:34 Promettenti risultati a un farmaco già usato contro la psoriasi
Terapia del Diabete di tipo 1
Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca per errore le cellule che producono insulina, con conseguente incapacità dell’organismo di regolare la glicemia. In passato si è cercato di bloccare questa reazione autoimmune usando farmaci immunosoppressori, ma i rischi a lungo termine si sono dimostrati superiori ai benefici della cura. Negli ultimi anni, tuttavia, sono stati sviluppati composti più selettivi, capaci di colpire specifiche linee cellulari ... (Continua)
10/10/2013 19:55:43 Famiglia di molecole sintetiche per la cura delle malattie genetiche

Morfolino
Il termine morfolino indica una particolare famiglia di molecole sintetiche in grado di modificare l'espressione dei geni. Questa abilità comincia ad essere sfruttata per cercare di curare le malattie genetiche, in particolare quelle in cui si verifica un'espressione genica anomala.
Recentemente, un oligonucleotide morfolino antisenso, chiamato eteplirsen, è stato messo a punto al fine di trattare la distrofia muscolare di Duchenne (DMD).
La DMD è una malattia genetica neuromuscolare ... (Continua)

10/10/2013 16:41:13 Ipertensione e diabete gli imputati principali

Nefropatia, un rischio concreto per molti
Soffrire di una malattia renale cronica può pregiudicare notevolmente la qualità della vita, in particolare se la patologia degenera rivelando la necessità della dialisi. Secondo le ultime stime tratte dallo studio Carhes, condotto nell'ambito del progetto Cuore, ben il 7 per cento della popolazione italiana in età adulta rischia l'insorgenza di una nefropatia.
“Stiamo parlando dunque di circa 3 milioni di potenziali pazienti affetti da malattia renale cronica”, afferma Loreto Gesualdo, ... (Continua)

10/10/2013 12:36:44 Come affrontare al meglio la premenopausa e la menopausa

Menopausa, la morte della femminilità?
Sarà anche una tappa naturale della vita di una donna ma la menopausa rappresenta spesso una fase difficile e sofferta dell'esistenza femminile, il cui superamento richiede un processo di lutto e la ridefinizione della propria identità.
La donna in menopausa e premenopausa vive un processo fisico e psicologico per certi versi analogo a quello adolescenziale: il corpo cambia e cambia in peggio in una sorta di "pubertà all'incontrario", in cui non si sa cosa aspettarsi da un mese all'altro e ... (Continua)

10/10/2013 Grazie a un progetto europeo denominato Newtbvac
Nuovi vaccini per la tubercolosi
Percepita dal pubblico come una malattia in gran parte debellata, la tubercolosi uccide circa 1,5 milioni di persone in tutto il mondo ogni anno, tra cui una media di una persona ogni sette ore in Europa.
A fronte di 9 milioni di nuove infezioni ogni anno e ceppi mutanti dei batteri della tubercolosi che confondono la comunità medica, l’Unione Europea sta lavorando a un progetto di ricerca di alto profilo per coordinare lo sviluppo di vaccini ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale