Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 1481 a 1490 DI 3616

03/05/2013 Privigen per la cura della polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica

Un farmaco per una forma di neuropatia
Il farmaco Privigen potrà essere utilizzato in caso di polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica (Cidp). Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Unione Europea ha infatti espresso parere positivo riguardo l'estensione dell'indicazione del medicinale, utilizzato finora per altre malattie rare come la sindrome di Guillain-Barré e la malattia di Kawasaki.
La polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica fa parte delle neuropatie disimmuni, gruppo di malattie del ... (Continua)

03/05/2013 Primo trattamento senza uso di interferone

Terapia rivoluzionaria per l'epatite C
Un cocktail di farmaci privi dell'interferone per colpire il virus dell'epatite C ed eliminarlo. Una sperimentazione ha dimostrato l'efficacia di questa nuova terapia orale contro il virus di genotipo 1, la forma più diffusa ma anche più resistente ai trattamenti.
I risultati del trial di fase II su questo nuovo connubio di farmaci sono stati presentati nel corso dell'ultimo congresso della European Association for the Study of the Liver, che si è tenuto ad Amsterdam.
Stando ai dati, il ... (Continua)

02/05/2013 Azione simile a quella di un virus
Il ruolo dell'alfa-sinucleina nel Parkinson
L'azione della proteina alfa-sinucleina in caso di Parkinson è paragonabile a quella di un virus. La proteina, infatti, si introduce nelle cellule danneggiandole alla stregua di un agente virale. A scoprirlo è un team di ricerca della Loyola University di Chicago.
Lo studio, coordinato dal virologo Edward Campbell e pubblicato su Plos One, dimostra come l'alfa-sinucleina agisca sui lisosomi, i componenti digestivi delle cellule neuronali, emulando la tecnica del rinovirus – l'agente virale ... (Continua)
02/05/2013 Cosa fare e non fare se si assiste a un attacco

Epilessia, una giornata per fermarla
Assistere a una crisi epilettica può creare disagio e imbarazzo. Per questo, gli esperti della Lice (Lega italiana contro l'epilessia), in occasione della prossima Giornata nazionale del 5 maggio, propongono alcune semplici regole per assistere al meglio le persone colpite.
''In caso di crisi epilettica generalizzata di tipo tonico-clonico (la convulsione, definita anche Crisi di Grande Male).
Cosa fare: prevenire la caduta a terra; se il soggetto è già a terra, porre sotto il capo ... (Continua)

30/04/2013 Da un'analisi delle urine la scoperta della neoplasia

Nuovo test individua il cancro al fegato
Un team di ricercatori inglesi ha messo a punto un nuovo test per la diagnosi di cancro al fegato. La nuova analisi consente di individuare due tipi di cancro al fegato, l'epatocarcinoma cellulare e il colangiocarcinoma.
A confermare l'efficacia del test sono i risultati di due trial clinici presentati nel corso dell'International Liver Conference di Amsterdam. Nel corso della prima sperimentazione, l'urina di un gruppo di pazienti affetti da varie malattie del fegato è stata analizzata con ... (Continua)

30/04/2013 Scoperto il motivo del fattore di protezione relativo alla gestazione

Perché la gravidanza protegge dal tumore al seno
La gravidanza esercita un fattore protettivo nei confronti del tumore al seno, questo è noto. Una ricerca del Friedrich Miescher Institute for Biomedical Research ha studiato il motivo per cui ciò avviene, pubblicando i risultati sulla rivista Breast Cancer Research.
Grazie all'analisi svolta su modello murino i ricercatori hanno scoperto che in gravidanza il rapporto fra i due geni Wnt e Notch è ridotto rispetto all'attività registrata normalmente. A seguito della gravidanza, i geni ... (Continua)

24/04/2013 17:11:24 Presa di posizione della Società Endocrinologica Americana
La sfida della misurazione dell'estradiolo
L'assenza di un metodo standardizzato per misurare l'estradiolo che sia sensibile, specifico e preciso è quanto denuncia la Società Endocrinologica Americana in un documento ufficiale pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. «È importante dosare con esattezza l'estradiolo plasmatico, composto implicato nella malattia coronarica, nell'ictus e nel cancro al seno, nonché parte integrante del trattamento dell'infertilità. Tuttavia, a tutt'oggi non c'è accordo su un singolo ... (Continua)
23/04/2013 Carenze nutrizionali per i degenti in ospedale

Anziani malnutriti in corsia
Il termine malnutrizione iatrogena forse non dirà molto alla maggior parte di noi, ma si tratta di un fenomeno reale e con il quale fare i conti. Parliamo della carenza nutrizionale legata alla scarsa attenzione posta dal personale sanitario nei confronti dei pazienti, in particolare degli anziani.
I nutrizionisti ne hanno parlato nel corso del Nutrition and Metabolism International Mediterranean Meeting di Terni.
Lucio Lucchin, presidente dell'Associazione Italiana di Dietetica e ... (Continua)

23/04/2013 Linagliptin/metmorfina in un'unica compressa

Mix di farmaci contro il diabete
È sul mercato la nuova associazione precostituita linagliptin/metmorfina per i pazienti con diabete di tipo 2.
Le indicazioni di uso dell’associazione precostituita linagliptin più metformina cloridrato (HCl) prevedono il suo utilizzo in aggiunta a dieta ed attività fisica, per migliorare il controllo glicemico negli adulti con diabete di tipo 2 che non lo hanno ottenuto nonostante il trattamento con il dosaggio massimo tollerato di metformina in monoterapia o associata a una sulfanilurea. ... (Continua)

22/04/2013 18:10:15 Maggiore mortalità a lungo termine se ovariectomia è associata ad isterectomia
Deprivazione di estrogeni e salute femminile
Sul numero di aprile della rivista Obstetrics & gynecology sono stati pubblicati i risultati di uno studio condotto da un gruppo di ginecologi statunitensi guidato da William Parker con lo scopo di confrontare la mortalità a lungo termine dopo ovarectomia rispetto alla conservazione delle ovaie al momento dell'isterectomia. L'analisi dei dati ha evidenziato che l’ooforectomia bilaterale è associata ad un aumento della mortalità nelle donne sotto i 50 anni che non hanno mai fatto uso della ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale