Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 1671 a 1680 DI 3616

09/10/2012 09:49:56 Il rischio si riduce notevolmente grazie al gene NFKB1
Un'alterazione genetica salva dal tumore del polmone
A una determinata mutazione genetica corrisponde un rischio inferiore di ammalarsi di tumore al polmone. Lo dice una ricerca del National Cancer Institute di Rockville pubblicata sulla rivista Cancer.
L'alterazione genetica studiata è coinvolta nell'infiammazione e nella risposta immunitaria, ed è stata scoperta attraverso l'analisi di oltre 1400 varianti genetiche esaminate su un campione di 378 pazienti con cancro ai polmoni e 450 soggetti sani.
I ricercatori hanno evidenziato ... (Continua)
05/10/2012 10:01:45 Un gruppo di cellule risultano fondamentali per contrastare l'aumento di peso

Dalle maniglie dell'amore un alleato contro l'obesità
Sembra un paradosso, ma la soluzione all'obesità potrebbe venire dalle maniglie dell'amore. Proprio negli accumuli di grasso nei fianchi si nasconderebbe infatti un gruppo di cellule immunitarie antitumorali che svolgono un'azione protettrice contro obesità e sindrome metabolica, la condizione clinica che preannuncia l'insorgenza del diabete. La scoperta è di una borsista di ricerca Marie Curie e da colleghi di altri istituti.
I loro risultati indicano che le cellule iNKT (invariant natural ... (Continua)

05/10/2012 Ricerca internazionale indaga sui fattori di rischio del neuroblastoma

Cancro pediatrico favorito da due varianti genetiche
Un team internazionale di ricercatori ha fatto luce su due varianti genetiche responsabili di un significativo aumento di probabilità di insorgenza del neuroblastoma, un tipo di cancro pediatrico. La scoperta è stata fatta usando una tecnologia automatica per gli studi di associazione di tutto il genoma (GWAS) sul Dna di migliaia di soggetti. Lo studio ha ampliato efficacemente le nostre conoscenze su come i cambiamenti genetici possono rendere un bambino vulnerabile a questo tipo di cancro ... (Continua)

03/10/2012 16:29:41 Le alternative terapeutiche, dalla chirurgia alle iniezioni di veleno

Morbo di Dupuytren, come trattarlo
La mano ad artiglio può essere curata. Il morbo di Dupuytren è il tipo di deformità della mano più frequente e si caratterizza per la flessione progressiva e permanente delle dita. La patologia è causata dal tessuto collagene che colpisce l'aponeurosi, una fascia fibrosa che avvolge il muscolo e continua nel tendine per assicurare al muscolo l'inserzione ossea.
In condizioni ottimali, la fascia è sottile ma resistente, quindi adatta a proteggere le strutture nervose, vascolari e tendinee che ... (Continua)

03/10/2012 10:54:00 Studio riaccende il dibattito sulla teoria di Zamboni
Sclerosi multipla, anomalie venose come causa o effetto?
Una ricerca dell'Università di Catania si concentra di nuovo sulla possibilità che le anomalie venose possano costituire la causa scatenante della sclerosi multipla. Com'è noto, la teoria è del prof. Paolo Zamboni, che nel 2008 ha descritto una nuova patologia dell'apparato circolatorio, definita insufficienza venosa cronica cerebrospinale (CCSVI).
Lo studio dell'università etnea, coordinato da Francesco Patti e Mario Zappia, ha effettivamente verificato la presenza della CCSVI in ... (Continua)
03/10/2012 Limitazioni d'uso per le due molecole

Le avvertenze dell'Aifa su oseltamivir e trimetazidina
Dall'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, arrivano due avvisi su altrettante molecole in commercio, oseltamivir (Tamiflu) e trimetazidina (Vastarel). L'oseltamivir è un antivirale noto anche perché ha costituito la principale opzione terapeutica per l'influenza A/H1N1 con il nome commerciale di Tamiflu.
Per questo farmaco cambia la concentrazione della molecola, passando da 12 mg/ml a 6mg/ml. Cambia anche l'unità di misura del dispenser dai milligrammi ai millilitri e di conseguenze anche ... (Continua)

02/10/2012 Ricerca si concentra sui tumori cerebrali secondari
Nuove possibili cure per il cancro al cervello
Di fronte a una diagnosi di tumore secondario al cervello le opzioni sono davvero poche. Le metastasi al cervello – appunto i tumori secondari al cervello - sono un tipo di cancro che è iniziato in un'altra parte del corpo, in particolare nei polmoni, nel seno o nella pelle, e si è spostato nel cervello.
Sfortunatamente, i tumori secondari al cervello sono sempre maligni. Attualmente, le metastasi al cervello rappresentano l'1-2% di tutti i tumori di nuova diagnosi e il 2% di tutte le morti ... (Continua)
01/10/2012 10:33:37 La sedlina è fondamentale per il trasporto di collagene
Scoperta proteina utile per una malattia della cartilagine
Uno studio italiano pubblicato su Science potrebbe aprire nuove strade per il trattamento di una rara malattia genetica che colpisce la cartilagine, la displasia spondiloepifisaria tardiva (Sedt). Il gruppo di ricerca dell'Istituto Telethon di genetica e medicina (Tigem) di Napoli guidato da Antonella De Matteis ha scoperto infatti una proteina, la sedlina, coinvolta nell'insorgenza della patologia genetica.
La Sedt non ha al momento una cura, insorge di solito entro i primi dieci anni di ... (Continua)
28/09/2012 10:33:02 La Ciprofloxacina legata a un aumento dei casi infettivi
Infezione da MRSA agevolata da un antibiotico
Quando la cura è peggiore della malattia. Un gruppo di ricercatori, che stava studiando un batterio resistente alla penicillina e che porta infezioni in alcuni pazienti d'ospedale, ha scoperto che la presenza dell'infezione diminuisce significativamente quando diminuisce anche la prescrizione di un comune antibiotico della famiglia dei fluorochinoloni.
Il team di ricerca è stato coordinato dalla St George's University di Londra e ha pubblicato i suoi risultati sul Journal of Antimicrobial ... (Continua)
28/09/2012 09:59:14 Il fenomeno del microchimerismo, potenzialmente dannoso per la madre

Le donne acquisiscono Dna maschile dai propri figli
Un gruppo di ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center ha scoperto per la prima volta che le donne con figli maschi conservano nel cervello alcuni piccoli frammenti del Dna dei propri figli, secondo il fenomeno definito microchimerismo.
Questo fenomeno, i cui dettagli sono illustrati sulle pagine della rivista PLoS One dove è stata pubblicata la ricerca, è nella maggior parte dei casi privo di conseguenze, ma a volte può generare anche qualche problema di salute per la madre, in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale