Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 1931 a 1940 DI 3616

20/12/2011 La malattia denuncia un'impronta genetica

Un gene scatena la sindrome di Weaver
Definirla rara è un eufemismo. La sindrome di Weaver affligge circa 30 persone in tutto il mondo, ma i suoi effetti sono devastanti. Per questo motivo, i genetisti della University of British Columbia si sono dedicati al suo studio, giungendo alla pubblicazione di un'approfondita ricerca genetica sulle pagine dell'American Journal of Human Genetics.
I ricercatori canadesi hanno evidenziato la presenza di un gene responsabile dei casi sporadici, mentre in passato altri geni erano stati ... (Continua)

19/12/2011 Ricercatori italiani identificano marcatori specifici per la sclerosi multipla

Le differenze di genere nella sclerosi multipla
Attraverso una ricerca innovativa per l’utilizzo di un approccio di “medicina di genere”, analisi di genomica funzionale hanno permesso di identificare biomarcatori specifici per la sclerosi multipla mediante un semplice prelievo di sangue.
È il risultato di uno studio pubblicato su Journal of Autoimmunity. La ricerca è stata condotta da un gruppo di ricerca dell’Istituto San Raffaele coordinato da Cinthia Farina; nel pool di scienziati anche Marco Di Dario, giovane ricercatore che ha ... (Continua)

16/12/2011 11:33:15 Opzione terapeutica valida anche sul lungo termine
Aspirina alternativa economica agli anticoagulanti
Uno studio italiano evidenzia l'efficacia dell'aspirina nella terapia del tromboembolismo venoso. Si tratta di una ricerca dell'Università di Perugia illustrata durante l'ultimo congresso della Società americana di ematologia di San Diego dalla ricercatrice Cecilia Becattini.
''L'aspirina, un farmaco di uso quanto mai diffuso e sicuro, può essere una valida alternativa agli anticoagulanti per la terapia a lungo termine del tromboembolismo venoso. Questa alternativa appare di particolare ... (Continua)
15/12/2011 15:03:32 Si potranno definire meglio nuovi approcci terapeutici

Una proteina aiuta a valutare le malattie neurodegenerative

In alcune patologie neurodegenerative, per esempio la malattia di Parkinson e Alzheimer le proteine presenti nel fluido cerebrospinale (il liquido che permea e circonda il cervello e il midollo spinale) sono modificate in conseguenza dell’aumento delle condizioni ossidative. Lo afferma uno studio, pubblicato sull’importante rivista The Journal of Neuroscience, che è stato condotto da un team di ricercatori dell’Istituto Scientifico Universitario del San Raffaele di Milano in collaborazione ... (Continua)

14/12/2011 Un gruppo di geni potrebbe predire la progressione della malattia

Scoperti nuovi geni legati alla leucemia
Un team di scienziati americani ha sottoposto un gruppo di pazienti affetti da leucemia a sequenziamento del Dna, scoprendo la possibile associazione di 9 geni alla patologia. La ricerca, che si è concentrata su un gruppo di 91 soggetti colpiti dalla forma più comune del tumore, ovvero la leucemia linfatica cronica, è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine.
I ricercatori, che appartengono al Dana-Farber Cancer Institute di Boston e al Broad Institute di Cambridge, hanno ... (Continua)

13/12/2011 Ricerca su malattia rara produce risultati interessanti per il diabete

Staminali trasformate in cellule del pancreas
Lo studio di una rara patologia genetica ha portato alcuni ricercatori a scoprire i meccanismi utili per la trasformazione di cellule staminali in cellule pancreatiche. Si tratta di un risultato importante anche alla luce della lotta al diabete.
Come detto, la scoperta è nata dall'analisi di una malattia di natura genetica, l'agenesia, che ostacola la produzione di una massa del pancreas. Anche se erano già note alcune alterazioni genetiche alla base della malattia, gli scienziati del ... (Continua)

13/12/2011 Scoperto il meccanismo che scatena la forma più pericolosa della malattia

Un gene diffonde il melanoma
Il melanoma maligno, la forma più aggressiva del cancro della pelle, si diffonde grazie a uno specifico gene, P-Rex1. Questo gene lavora affinché le cellule tumorali si separino dal cancro originale e si diffondano o si metastatizzino in altri organi, come il cervello, causandone il collasso.
È la scoperta di uno studio internazionale pubblicato su Nature Communications e finanziato dall'Unione Europea. La capacità del cancro di produrre metastasi è il fattore che lo rende così ... (Continua)

12/12/2011 Sembra funzionare un nuovo trattamento sperimentale

Terapia genica per l'emofilia
La prima sperimentazione umana sulla terapia genica per guarire dall'emofilia sembra dare risultati positivi. La terapia genica prevede la sostituzione del gene difettoso che genera la patologia con uno sano.
Dai risultati pubblicati sul New England Journal of Medicine emerge il successo della ricerca condotta presso il Royal Free Hospital di Londra, dove sei pazienti colpiti da emofilia di tipo B, una delle più comuni, hanno tratto giovamento dalla terapia, con un aumento significativo ... (Continua)

09/12/2011 Una vera rivoluzione culturale del nostro modo di vivere

Stile di vita sano contro l'escalation del cancro
Nel 2020 potremmo assistere a un aumento del 50% dei casi di cancro nel mondo. E per quella data, saranno in un anno 15 milioni le nuove diagnosi. A rendere nota la allarmante previsione e' il 'World Cancer Report', la piu' completa analisi sulla malattia, che viene condotta, per conto dell'Organizzazione mondiale della sanita' dalla Iarc, l'International Agency for Research on Cancer. Ma se le previsioni sono tutt'altro che rosee, il documento lascia anche qualche spiraglio alla speranza: ... (Continua)

06/12/2011 14:52:13 Questa la causa di una forma di epilessia
Una mutazione del canale "pacemaker" nel cervello
I "canali ionici" sono proteine trans-membrana, che attraversano la membrana cellulare che determinano l'attività elettrica di muscoli, cuore e cervello. Dopo aver chiarito in studi precedenti il ruolo dell’isoforma cardiaca di questa classe di canali ionici “pacemaker” (HCN) nella generazione e nella regolazione del battito del cuore, il nuovo lavoro del gruppo di Dario Di Francesco, svolto in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano-Bicocca – Ospedale San Gerardo di Monza e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale