Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 2371 a 2380 DI 3616

15/06/2010 Studio americano ne evidenzia le potenzialità preventive

Sla, dalle noci pecan una speranza
Una piccola speranza per una delle patologie più devastanti, la sclerosi laterale amiotrofica, anche nota come morbo di Gehrig. Un gruppo di ricercatori americani ha messo in luce le proprietà benefiche di un particolare tipo di noci, le pecan (Carya illinoensis), nel prevenire la Sla.
Si tratta di un frutto proveniente dall'omonimo albero originario dell’America settentrionale già conosciuto per la sua influenza positiva sulle malattie cardiovascolari, in ragione di una percentuale ... (Continua)

11/06/2010 Il gene PTPN2, se assente o danneggiato, facilita la proliferazione tumorale
Leucemia, un gene mancante la favorisce
Un team di scienziati europei ha scoperto nel gene PTPN2 un possibile fattore di sviluppo per la leucemia linfoblastica acuta (LLA). Quando PTPN2 (proteina tirosina fosfatase non-ricettore tipo 2), che mostra un effetto repressivo sul cancro, ha un malfunzionamento o si perde del tutto le cellule tumorali hanno la possibilità di crescere più velocemente.
I risultati dello studio che fa parte del progetto di ricerca Moltall (Molecularly targeted therapy for T cell acute lymphoblastic ... (Continua)
10/06/2010 Buoni i risultati dello stent Zilver nel trattamento della complicanza

Arteriopatia Periferica, diabete fattore di rischio
Lo stent Zilver PTX a rilascio di farmaco si conferma quale una valida alternativa terapeutica per i pazienti diabetici affetti da arteriopatia periferica. L’arteriopatia periferica (PAD - Peripheral Arterial Disease) è una delle principali complicanze dei pazienti diabetici di Tipo II, che hanno da 3 a 4 volte maggiore probabilità di sviluppare la patologia. È quanto è emerso nel corso del convegno E.T.I. (Endovascular Therapy International) tenutosi recentemente al Policlinico Le Scotte di ... (Continua)

07/06/2010 10:41:54 Nuovo farmaco si rivela efficace stimolando la risposta immunitaria

La via immunitaria per sconfiggere il melanoma
Da trent'anni ormai non si registravano passi in avanti nella cura del melanoma avanzato. La buona notizia arriva dall'Asco, il congresso degli oncologi americani organizzato a Chicago. La novità è rappresentata da un farmaco denominato ipilimumab, un anticorpo monoclonale che non colpisce il tumore, ma agisce riattivando il sistema immunitario.
L'efficacia di ipilimumab è testimoniata dal fatto che il farmaco riesce a produrre effetti su quei tumori che non rispondono più alle cure ... (Continua)

06/06/2010 Una guida per vincere l'inestetismo più odiato

Come sconfiggere la cellulite
La cellulite è una vera maledizione che colpisce milioni di donne e le induce ad imprese disperate pur di ottenere qualche piccola rivincita contro quella che appare come una condanna ineluttabile.
Innanzitutto qualche consiglio: abituarsi ad una dieta che privilegi la frutta, verdure, cereali e legumi per apportare quella dose di vitamine e fibre in grado di ostacolare la ritenzione di liquidi e favorire l'eliminazione delle scorie; bere due litri di acqua al giorno in modo da eliminare ... (Continua)

04/06/2010 Il trattamento risulta efficace nella cura della patologia

Punctal Plugs per la sindrome dell’occhio secco
La sindrome dell'occhio secco è un problema oculare molto comune che affligge circa il 10-15 % della popolazione adulta. La diminuzione della produzione di lacrime, la scadente qualità del film lacrimale o l’eccessiva evaporazione delle stesse, possono essere fra le cause della sindrome dell’occhio secco.
I pazienti affetti da questa patologia variano da coloro che hanno solo leggeri sintomi ed una piccola porzione di superficie oculare malata, a persone con gravi e disabilitanti ... (Continua)

31/05/2010 10:41:13 Le conseguenze del morbo di Graves e le cure possibili

La tiroide può far uscire gli occhi dalle orbite
Occhi che sembrano voler uscire dalle orbite, all’infuori in modo decisamente innaturale. È una delle conseguenze di un problema alla tiroide, l’ipertiroidismo o morbo di Graves, che colpisce soprattutto giovani donne causando danni funzionali anche molto gravi e notevoli disagi estetici.
Oggi ci sono novità importanti nel trattamento di questa disfunzione, che sono state presentate a Torino nel corso del primo convegno italiano dedicato all’argomento: “Quando gli occhi tendono a sporgere è ... (Continua)

31/05/2010 Ultime novità sull'utilizzo di Infliximab e suoi effetti sul lungo periodo

Infliximab, farmaco sicuro a lungo termine?
Introdotto sul mercato farmaceutico nel 1998, l’Infliximab (principio attivo di Remicade) si è dimostrato un farmaco estremamente efficace nella cura di diverse patologie a carattere infiammatorio, dal morbo di Chron alla psoriasi.
Esso, infatti, viene comunemente impiegato nei casi in cui altri medicinali o trattamenti non abbiano dato una risposta adeguata in soggetti adulti affetti dalle seguenti patologie:
artrite reumatoide: una malattia del sistema immunitario che causa ... (Continua)

28/05/2010 10:54:21 Studio dimostra la pericolosità del colesterolo HDL per certi pazienti

Colesterolo, a volte anche quello buono è cattivo
È ormai nota a tutti l'importanza del colesterolo HDL per il benessere del nostro organismo. Il cosiddetto “colesterolo buono” ha la capacità di influenzare il fratello “cattivo”, ovvero l'LDL, ma una ricerca mette in dubbio anche questa certezza.
Per la prima volta, infatti, uno studio sottolinea la possibilità che un livello alto di colesterolo buono possa produrre condizioni cliniche pericolose di tipo coronarico, come l'infarto miocardico e il dolore toracico.
Il rischio riguarda ... (Continua)

28/05/2010 Scarsa la conoscenza della patologia e bassa l’adesione agli screening
Tumore del colon retto, patologia silenziosa
Il 93% degli italiani sa quanto sia importante la prevenzione nella lotta ai tumori ma solo uno su dieci si sottopone con regolarità a controlli di screening per prevenire un tumore del colon retto. È quanto emerge dall’analisi, promossa dalla fondazione Cesare Serono e condotta dalla SWG su 1800 persone di età superiore ai trenta anni relativa alla conoscenza e al vissuto degli italiani sul tumore del colon retto, terzo cancro al mondo per diffusione e seconda causa di morte in Europa. In ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale